Come Preparare uno Sgrassatore Naturale

Preparare i detergenti in casa ha molti vantaggi. I prodotti per pulire fatti a mano ti permettono di esercitare un controllo assoluto sugli ingredienti, quindi puoi evitare odori forti, residui sgradevoli o sostanze irritanti e allergeniche. Fare una scelta del genere è anche economico, perché spesso bastano ingredienti semplici e a basso costo, come bicarbonato di sodio e aceto. Inoltre, questi prodotti sono completamente naturali, quindi non userai sostanze chimiche aggressive per prenderti cura della tua casa. Esistono diverse ricette per realizzare uno sgrassatore ecobio. Questo articolo spiega come preparare sgrassatori per la cucina efficaci ed economici.

Metodo 1 di 2:
Preparare uno Sgrassatore Naturale agli Agrumi

  1. 1
    Mescola il bicarbonato di sodio con l'olio essenziale di limone. Gli agrumi sono ottimi per sgrassare grazie al limonene, una sostanza che si trova nella buccia. Per preparare questo sgrassatore, utilizza l'olio essenziale di limone. Mescola 2 bicchieri di acqua tiepida, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e 20 gocce di olio essenziale di limone. Versali in un flacone con erogatore spray. Spruzza lo sgrassatore sulle zone unte ed eliminalo con un panno umido [1].
    • Puoi anche usare il succo di limone al posto dell'olio essenziale.
  2. 2
    Mescola bicarbonato di sodio, sapone di Castiglia e olio essenziale di arancia, un'alternativa a quello di limone. In un contenitore, amalgama 120 grammi di bicarbonato di sodio e 60 grammi di sapone di Castiglia fino a ottenere una consistenza pastosa. Aggiungi 20-25 gocce di olio di arancia. Mescola bene. Inumidisci la superficie unta, preleva il composto con una spugna e strofina. Elimina il prodotto con un panno [2].
  3. 3
    Mescola un detersivo naturale con aceto, bicarbonato di sodio e oli essenziali. Innanzitutto, prepara un detersivo per piatti ecobio usando le noci lavatutto. Versa un bicchiere di acqua in una pentola, aggiungi 2-3 noci lavatutto e lascia bollire per 30 minuti. Scola il liquido, assicurandoti di filtrare anche i pezzi di guscio più piccoli [3]. A questo punto, prepara una pasta densa e spalmabile in una ciotola. Mescola mezza tazza del detersivo preparato con le noci lavatutto, una tazza e mezza di bicarbonato di sodio, 60 millilitri di aceto di mele, 2-4 gocce di un olio essenziale di agrumi (limone, arancia, pompelmo, lime) e un quantitativo di acqua necessario per ottenere la consistenza giusta. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, spalma il composto sulla zona unta e lascialo agire, poi risciacqua [4].
  4. 4
    Mescola sale, soda da bucato e vari oli essenziali. Questo sgrassatore sarà a base di bicarbonato di sodio, aceto e oli essenziali di agrumi, ma aggiungerai anche altri ingredienti caratterizzati da una particolare efficacia sgrassante. Mescola mezza tazza di sale, 60 grammi di soda da bucato e 500 grammi di bicarbonato di sodio in una ciotola, quindi aggiungi 60 millilitri di acqua per ottenere una pasta. Cospargila sulla zona unta e lasciala asciugare. A questo punto, versa 200 millilitri di aceto distillato, 10 gocce di olio essenziale di timo e 10 gocce di olio essenziale di limone o arancia in un flacone con erogatore spray. Agita bene e spruzzalo sul composto. Pulisci con un panno [5].
  5. 5
    Prepara uno sgrassatore a base di agrumi e aceto. Dopo aver mangiato un agrume, metti da parte la buccia piuttosto che buttarla. Ti serviranno 6 pompelmi, 8 arance o 12 limoni/lime, ma anche una combinazione di questi frutti. Metti le bucce in un barattolo. Versaci dell'aceto distillato fino a coprirle completamente. Chiudi il recipiente con il tappo. Non toccarlo per 2 settimane, quindi togli le bucce, filtra il liquido e conservalo nello stesso barattolo. Versa una parte di acqua e una di questa miscela in un flacone con erogatore spray [6].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare uno Sgrassatore Naturale con Altri Prodotti Casalinghi

  1. 1
    Usa l'aceto distillato, chiamato anche aceto bianco. Può essere usato da solo per sgrassare. Applicalo sulla superficie unta spruzzandolo o servendoti di un panno: dovrebbe eliminare la maggior parte del grasso con una frizione minima. Mescola 1 parte di aceto e 4 di acqua. Lascialo agire per 5-10 minuti, quindi eliminalo con l'acqua [7].
    • Una volta che l'aceto si sarà asciugato, l'odore se ne andrà via subito, quindi, dopo l'utilizzo, ricorda di asciugare accuratamente la superficie con un panno.
  2. 2
    Prepara una pasta a base di bicarbonato di sodio. Anche questo prodotto può essere utilizzato da solo per sgrassare. Per usarlo, mescolalo con l'acqua allo scopo di formare un composto denso. Calcola 5 parti di acqua e 1 di bicarbonato, anche se puoi modificare le dosi per renderlo più concentrato. Se aggiungi meno acqua, la pasta sarà più densa ed efficace. Dopo averla applicata con un panno, lava la superficie con l'acqua per non lasciare residui granulosi.
    • È scomodo applicare questo sgrassante con uno spruzzino, perché il bicarbonato potrebbe ostruirlo. È più efficace cospargerlo direttamente sulla superficie.
  3. 3
    Crea una miscela a base di ammoniaca e acqua. Per preparare questo sgrassatore naturale, ti basta un semplice flacone di detersivo per piatti vuoto. Riempilo a metà di ammoniaca e a metà di acqua calda. Aggiungi qualche goccia di sapone di Castiglia. Chiudi il flacone e agitalo bene. Puoi spruzzare la miscela direttamente sulle superfici unte, ma puoi anche applicarla con un panno.
  4. 4
    Mescola aceto, bicarbonato di sodio, ammoniaca e acqua. Versa 4 litri di acqua in un secchio grande. Aggiungi un bicchiere di ammoniaca, mezzo bicchiere di aceto e 60 grammi di bicarbonato di sodio. Mescola bene gli ingredienti. Questa miscela può essere applicata con un panno per sgrassare una superficie. Conserva quella che avanza in un barattolo pulito per un uso successivo. Prima di utilizzarla, rimescolala, in quanto il bicarbonato di sodio potrebbe essersi depositato sul fondo [8].
    Pubblicità

Consigli

  • Ti conviene lavorare con le finestre aperte perché l'odore di ingredienti come ammoniaca e aceto è fastidioso. Aprile anche quando maneggi l'ammoniaca in uno spazio piccolo: è tossica. La cosa più prudente da fare è usarla con cura.
  • Tutti gli ingredienti nominati in questo articolo sono reperibili al supermercato, tranne gli oli essenziali, che puoi comprare online o in erboristeria.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità