Come Prepararsi per un Colloquio per Operatore dei Servizi Sociali

Gli operatori dei servizi sociali devono essere particolarmente bravi nel relazionarsi con gli altri. Pertanto, il colloquio per una posizione lavorativa in campo sociale probabilmente riveste una notevole importanza. Si stima che le opportunità di lavoro nel settore socio-assistenziale siano in crescita, specialmente quelle rivolte alla cura degli anziani e all’assistenza nelle aree rurali. Preparati per il colloquio analizzando il tuo curriculum e la descrizione della posizione a cui aspiri, ed esercitandoti sulle risposte alle possibili domande da parte dell’addetto alla selezione del personale.

Passaggi

  1. 1
    Esercitati a fare due chiacchiere. Il selezionatore probabilmente cercherà di metterti a tuo agio, prima di cominciare a rivolgerti delle domande. Assicurati di essere in grado di parlare tranquillamente di argomenti banali come il tempo o il traffico.
  2. 2
    Esamina la descrizione del lavoro. La maggior parte delle posizioni lavorative in campo sociale richiedono il contatto diretto con la gente, per conto di enti statali o di agenzie..
  3. 3
    Rivedi le tue qualifiche. Il selezionatore ti rivolgerà domande specifiche sulla tua formazione e sulle tue esperienze lavorative pregresse.
    • Preparati a parlare del tuo grado d’istruzione. La maggior parte delle posizioni lavorative in campo sociale richiedono soltanto la laurea, ma se ti stai candidando per una posizione a un livello più elevato, devi aver conseguito un master oppure essere in procinto di farlo.
  4. 4
    Conduci delle indagini sull’agenzia o sull’ente. Assicurati di comprendere di cosa si occupa l’organizzazione, per chi lavora, e come è strutturata.
  5. 5
    Preparati a spiegare il motivo per cui ti stai candidando per quel determinato lavoro. Ti verrà chiesto perché ti ritieni idoneo per la posizione, pertanto preparati a spiegare in quale modo i tuoi punti di forza rispondono ai requisiti richiesti.
  6. 6
    Preparati per il colloquio comportamentale. La maggior parte dei colloqui per un lavoro nel sociale richiedono di mettere a frutto le esperienze passate per spiegare come gestiresti le situazioni attuali.
    • Fai un elenco di casi specifici, clienti e dirigenti che riesci a ricordare velocemente e facilmente, per dimostrare la tua esperienza e le tue abilità.
    • Fornisci i dettagli. Spiega come una situazione ti ha aiutato a gestire meglio le frustrazioni, oppure perché le discrepanze con un determinato collega hanno contribuito alla tua crescita all’interno di un team.
  7. 7
    Anticipa le domande sui tuoi obiettivi lavorativi. Ti potrebbero chiedere dove ti vedi tra 5 anni, o se intendi proseguire gli studi.
  8. 8
    Informati sulla situazione attuale in campo sociale. Dovrai essere in grado di parlare in maniera autorevole e abile degli sviluppi che potrebbero verificarsi nelle aree del lavoro sociale.
    • Preparati a condividere opinioni e punti di vista. Per esempio, se stai sostenendo un colloquio per un’agenzia che si occupa dei senzatetto, preparati a parlare di come opera la chiesa in ambito sociale. Se stai sostenendo un colloquio per un centro oncologico, preparati a parlare degli interventi a favore delle persone indigenti.
  9. 9
    Fai un elenco di domande da porre. Durante un colloquio c’è sempre lo spazio dedicato alle domande del candidato. Non dire mai di non averne.
    • Chiedi al selezionatore quali sono gli aspetti che predilige del lavoro che svolge all’interno dell’organizzazione. Potresti anche chiedergli qual è il suo stile di management, se lui sarà il tuo supervisor diretto. Rivolgigli altre domande pertinenti e dimostra il tuo interesse e le tue conoscenze relative all’organizzazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricordati di essere professionale. Indossa un abito, anche se il posto di lavoro è informale, e arriva qualche minuto in anticipo. Stringi la mano, stabilisci il contatto visivo e invia un biglietto di ringraziamnento dopo che il colloquio sarà concluso.
  • Esercitati di fronte a uno specchio oppure con un amico. La ripetizione delle domande tipo e delle risposte ad alta voce, e l’ascoltarti mentre parli, ti aiuterà a prepararti per il colloquio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Mondo del Lavoro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità