Come Programmare in Visual Basic .NET (VB.NET)

Questo articolo offre un punto di partenza per iniziare a programmare in Visual Basic.

Passaggi

  1. 1
    Scarica Visual Basic .NET edizione 2005 da http://www.microsoft.com/express/. Dopo aver scaricato e installato il programma, sarai pronto a iniziare. Per prima cosa dovrai comprendere che un computer non è in grado di pensare e ragionare e che proprio tutto quello che fa nasce da una dettagliata lista di istruzioni. Dovrai spiegargli anche il più piccolo passo in grande dettaglio.
  2. 2
    Apri Visual basic. Vedrai una finestra dove potrai scegliere diversi tipi di programmi. Seleziona Applicazioni Windows - sarà l'opzione che userai nella maggioranza dei casi.
  3. 3
    Impara i tipi di oggetti di base. Vedrai una finestra all'interno di una finestra grigia con una griglia di punti neri. Questa è la piattaforma del programma. Qui aggiungerai i diversi oggetti. Gli oggetti di base di Visual Basic (VB) sono i pulsanti, i campi di testo, i campi di modifica, i campi di spunta e le etichette.
  4. 4
    Impara a posizionare un oggetto. Sul lato sinistro dello schermo vedrai una barra degli strumenti con molti oggetti. Fai click su l'icona Pulsante. Poi fai click sulla finestra grigia. Posizionerai il pulsante dove farai click.
  5. 5
    Avvia (debug) il programma. Congratulazioni, hai appena realizzato il tuo primo programma! Quando fai click sul pulsante cosa accade? Assolutamente niente. Vediamo come cambiare le cose.
  6. 6
    Chiudi il programma.
  7. 7
    Torna alla piattaforma del programma e fai doppio click sul pulsante. Vedrai una finestra simile al Blocco Note. Qui dovrai spiegare al programma cosa fare.
  8. 8
    Scrivi msgbox("ciao mondo").
  9. 9
    Esegui il debug del programma. Fai click sul pulsante. Cosa accade? Si aprirà una nuova finestra con il testo ciao mondo.
  10. 10
    Per modificare ulteriormente il programma, torna alla piattaforma.
  11. 11
    Aggiungi un'etichetta. L'etichetta sarà chiamata label1 (non sarà un problema finché il programma sarà di piccole dimensioni, ma dovresti attribuire titoli più descrittivi alle etichette, altrimenti sarà difficile riconoscerle nei programmi più complessi). Fai un singolo click sull'etichetta. Nel lato destro dello schermo vedrai una finestra delle proprietà, e al suo interno quella chiamata testo, dove potrai definire il testo dell'etichetta. Trova la proprietà name, e modificala in eti_uscita - in questo modo saprai che si tratta di un'etichetta e che produrrà un'uscita di qualche tipo.
  12. 12
    Torna alla piattaforma del programma e aggiungi 2 campi di modifica, rinominandoli come (edit_a), (edit_b) e liberando i campi di testo - i campi sono gli ingressi del tuo programma. Rinomina anche il pulsante e il testo. Modifica il pulsante in Somma.
  13. 13
    Probabilmente avrai intuito che stiamo creando un programma in grado di sommare due numeri. Iniziamo con la parte di programmazione. Fai doppio click sul pulsante, elimina msgbox("ciao mondo") e non fare altro.
  14. 14
    Scrivi eti_uscita.text = ("edit_a.text + edit_b.text").
  15. 15
    Questo comando fa sommare al programma il contenuto dei campi di modifica.
  16. 16
    Se eseguirai il programma ora, riceverai un errore quando farai click sul pulsante Somma.
  17. 17
    Per evitare l'errore, utilizza l'affermazione condizionale if\then, per far compiere un'azione diversa al programma secondo lo stato booleano di un'affermazione.
  18. 18
    Nel codice del pulsante, scrivi "if edit_a.text=("") or edit_b.text=("") then \newline msgbox("scrivi qualcosa da sommare")\newline else \newline lab_output.text = ("edit_a.text + edis_b,text"). \newline end
  19. 19
    Hai realizzato un programma che può sommare due numeri. Puoi fare lo stesso con altri operatori matematici, aggiungendo nuovi pulsanti per ogni operazione sulla piattaforma e avrai creato una semplice calcolatrice.
  20. 20
    Ecco un consiglio che ti permetterà di evitare di dover scrivere edit_a.text ogni volta. Puoi definire quella che si chiama variabile. Nella parte superiore della finestra di programmazione vedrai una frase che inizia con private sub o qualcosa di simile. Dovrai scrivere sotto quella frase dim a,b as decimal. Le altre variabili sono string, integer e boolean, e puoi trovare il loro significato nel manuale d'aiuto - per adesso ti basterà decimale.
  21. 21
    Sotto dim scrivi a=edit_a.text b= edit_b.text
  22. 22
    Torna al codice del pulsante e sostituisci ad edit_a.text e edit_b.text le nuove variabili a e b che hai definito.
  23. 23
    Esegui il debug del tuo programma.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non sai come proseguire in un programma, puoi provare a inserire il nome di un oggetto e aggiungere un "." - comparirà una finestra con tutte i comandi che potrai scrivere. Cerca informazioni sui comandi che non conosci; potrebbero rappresentare la soluzione ai tuoi problemi.
  • Il modo migliore per iniziare è usare i tutorial.
  • BASIC (e naturalmente le varianti VB) è un linguaggio relativamente semplice da imparare e a cui abituarsi. Questa semplicità però è conseguenza del fatto che BASIC è un linguaggio di alto livello. Questo significa che non potrai accedere al cuore del sistema con il tuo codice. Se hai bisogno di un linguaggio di basso livello, prova C o Assembly.
  • Impara a conoscere gli operatori booleani, le variabili, le affermazioni if/then, i loop e le affermazioni exit/goto. Ti sarebbe utile anche avere nozioni generali di programmazione e sul funzionamento del computer.
  • Al contrario di altri linguaggi, le maiuscole non devono essere rispettate in BASIC.
  • Provare a creare un programma avanzato come prima esperienza di programmazione non è una buona idea. Prova invece a creare programmi più semplici come quello Ciao Mondo finché non sarai in grado di gestire gli elementi VB più complessi.
  • Controlla il codice alla ricerca di errori di formattazione e di battitura. Prima o poi, ti capiterà di non trovare un errore nel codice e di perdere molto tempo alla sua ricerca.
  • Procedi lentamente e non avere fretta.
Pubblicità

Avvertenze

  • Visual Basic .NET è quasi completamente diverso dalle sue controparti precedenti VB6 e VB5.
  • Non compiere troppi errori durante la scrittura, o trovarli tutti richiederà molto tempo.
  • Visual Basic non è pensato per i giochi che fanno un uso intenso della grafica; usa un linguaggio come Java o Flash se vuoi creare un programma di quel tipo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un computer
  • Internet (per supporto)
  • Visual Basic .NET (il programma)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Programmazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità