Come Proteggere i Dischi in Vinile

I collezionisti di dischi sanno quanto è importante proteggere e conservare gli LP in vinile. Nonostante i vinili diano molti vantaggi rispetto ad altri supporti audio, essi hanno anche tanti svantaggi: il più grande è la tendenza a degradarsi con il tempo. Se vuoi conservare la tua collezione, ti sarà fondamentale imparare come proteggere i tuoi vinili. Proteggere i dischi include prestare attenzione alle tecniche di: pulizia, utilizzo e conservazione.

Metodo 1 di 3:
Pulire i Dischi in Vinile

  1. 1
    Passa regolarmente un panno apposito sui dischi, per pulirli. Questo è uno dei passaggi principali per la loro conservazione. Ogni volta che utilizzi un vinile, pulisci la sua superficie con una spazzola antistatica apposita. L'ideale sarebbe fare questa operazione sia prima che dopo l'utilizzo. Spazzolare delicatamente i vinili in modo regolare ti aiuta a conservarli più a lungo. Assicurati di pulire la spazzola con un panno dopo ogni utilizzo.
  2. 2
    Pulisci a fondo i tuoi dischi regolarmente. Oltre alla spazzola, i dischi andrebbero puliti con una soluzione liquida. Questo può essere fatto sia a mano, sia con una macchina per la pulizia dei dischi.
    • Se hai più di 100 dischi, la soluzione ideale è quella di acquistare una macchina per la loro pulizia. Sono generalmente macchine costose, ma capaci di pulire i dischi velocemente e a fondo. Funzionano automaticamente applicando una piccola quantità di liquido detergente sul disco: la macchina scioglie lo sporco e poi tira via liquido e polvere dal vinile.
    • Un'alternativa più economica alla macchina è la pulizia a mano. In commercio si trovano dei kit appositi per la pulizia dei dischi, che includono un pennellino, una soluzione detergente e una spazzola per pulire il pennellino. Questi kit danno buoni risultati, ma richiedono più tempo rispetto alle macchine.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Maneggiare Dischi in Vinile

  1. 1
    Maneggia i tuoi dischi con più attenzione possibile. Quando usi un vinile, cerca di toccarlo il meno possibile con le dita. L'olio e lo sporco presente sulle dita sono dannosi per il vinile. È sempre meglio cercare di toccare solo le estremità laterali e l'area coperta dall'etichetta.
  2. 2
    Limita l'esposizione all'aria del vinile. Ogni volta che prendi un vinile, spostalo direttamente dalla custodia al giradischi. Dopo l'uso, riponilo nella custodia. In questo modo limiti al minimo il contatto del disco con la polvere presente nell'aria.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Conservare i Dischi in Vinile

  1. 1
    Conserva i vinili in custodie apposite. Per limitare l'accumulo di sporco e polvere sui dischi, assicurati di tenerli sempre anche in una custodia interna, oltre a quella esterna. Le custodie in carta vanno bene, ma quelle in plastica hanno una proprietà naturalmente antistatica che aiuta ulteriormente a tenere lontana la polvere. Per una protezione ancora maggiore, tieni le custodie esterne degli LP in un foderino di plastica trasparente. Ricordati di sostituire regolarmente questi foderini, perché si sporcano e si logorano con facilità.
  2. 2
    Conserva i vinili in modo appropriato. I dischi in vinile andrebbero conservati sempre in un luogo fresco e asciutto. Evita di tenerli sotto la luce diretta, perché la luce e il calore possono schiarire le immagini sulle copertine e deteriorare il disco stesso. Gli sbalzi di temperatura e di umidità, se frequenti, possono danneggiare ulteriormente il vinile. Inoltre, i dischi andrebbero conservati verticalmente, perché se impilati possono rovinarsi tra di loro.
    Pubblicità

Consigli

  • Le custodie esterne in Mylar mantengono la loro trasparenza molto puù a lungo di quelle in polipropilene, che si opacizzano con il tempo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di lavare i vinili con acqua di rubinetto, alcol o altri fluidi, perché gli additivi e le impurità presenti in queste sostanze danneggiare il vinile.
  • Bagnare il vinile con acqua prima di utilizzarlo ("riproduzione bagnata"), un metodo talvolta consigliato per limitare sibili e salti, è in realtà molto dannoso per il disco, perché rischia di far accumulare ancora più polvere e sporco nelle scanalature. L'acqua può anche diluire la colla che tiene ferma la penna al suo supporto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Custodie interne
  • Custodie esterne
  • Spazzola per la pulizia
  • Panno pulito
  • Macchina per la pulizia dei dischi (opzionale)
  • Kit per la pulizia dei dischi


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Collezionismo

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità