Come Proteggere una Pagina Web con una Password

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le ragioni che ti inducono a voler proteggere l'accesso a una pagina web tramite l'utilizzo di una password possono essere molte: preservare delle informazioni personali sensibili, proteggere l'accesso a contenuti per adulti da parte di minori o evitare che un collega o un collaboratore possa visionare il tuo lavoro. Imparare a creare una struttura di protezione da applicare alle pagine web sarà inoltre utile a espandere la tua comprensione ed esperienza a livello di programmazione pura. È bene sapere che il campo della sicurezza dei dati pubblicati nel web è un settore in continua evoluzione e che gli hacker sono in grado di sferrare attacchi informatici sempre più sofisticati. Per proteggere efficacemente i dati più importanti (le informazioni della carta di credito, i codici di accesso all'home banking ecc.) è sempre meglio consultare un esperto in materia.

Metodo 1 di 2:
Aggiungere Manualmente il Codice HTML

  1. 1
    Crea o copia il codice di base. Questo metodo è ideale se il sito web a cui desideri applicarlo è ospitato direttamente sul tuo server web o per fini didattici, per esempio se stai cercando di imparare come creare e gestire il codice che protegge l'accesso a una pagina web tramite password. Ovviamente, le varianti al codice basilare per implementare questo tipo di protezione sono molte; di seguito trovi quella adottata in questo articolo, unitamente alla procedura per impostare la password desiderata e personalizzare il codice.[1]
    <SCRIPT>
    function passWord() {
    var testV = 1;
    var pass1 = prompt('Per favore inserisci la tua password',' ');
    while (testV < 3) {
    if (!pass1) 
    history.go(-1);
    if (pass1.toLowerCase() == "letmein") {
    alert('Password corretta!');
    window.open('www.wikihow.com');
    break;
    } 
    testV+=1;
    var pass1 = 
    prompt('Accesso negato – Password errata, per favore inserisci quella corretta.','Password');
    }
    if (pass1.toLowerCase()!="password" & testV ==3)
    history.go(-1);
    return " ";
    } 
    </SCRIPT>
    <CENTER>
    <FORM>
    <input type="button" value="Entra nell'Area Riservata" onClick="passWord()">
    </FORM>
    </CENTER>
    
  2. 2
    Inserisci il codice fornito nel passaggio precedente all'interno delle tue pagine. Per poter implementare il sistema di protezione descritto in questa sezione dell'articolo, hai la necessità di accedere e modificare il codice alla base delle pagine web che compongono il tuo sito. Una volta all'interno dell'editor, aggiungi il codice fornito all'interno del corpo della pagina, cioè la sezione delimitata dai tag <body>.
  3. 3
    Imposta la tua password. La struttura di protezione descritta prevede che sia il webmaster a impostare la password di protezione, che si trova quindi all'interno del codice stesso (nel nostro caso è rappresentata dalla parola "letmein"). Sostituisci il testo fra le virgolette con la password che desideri utilizzare (scegline una composta da lettere sia maiuscole che minuscole).
  4. 4
    Personalizza il codice. Adesso puoi personalizzare i messaggi che verranno visualizzati a video in base alle interazioni dell'utente. Nel caso in cui la password inserita sia corretta, al momento viene visualizzato il messaggio "Password corretta!", mentre nello scenario opposto viene visualizzato il messaggio "Accesso negato – Password errata, per favore inserisci quella corretta". Dovrai inoltre modificare l'URL della pagina web da proteggere, che attualmente è "www.wikihow.com". Si tratta della pagina a cui l'utente verrà automaticamente reindirizzato dopo aver inserito la password di accesso corretta.
    Pubblicità
  • Il codice fornito prevede che, in caso di inserimento errato della password, venga automaticamente richiesto di inserirla nuovamente. In altre implementazioni di questa struttura puoi scegliere che l'utente venga reindirizzato a una pagina diversa.
  • Verifica la corretta funzionalità del codice. Adesso che l'accesso alla tua pagina web è protetto da una password, è il momento di verificare che tutto funzioni correttamente. Avvia il browser internet che preferisci, quindi prova ad accedere alla pagina in oggetto. Prima di inserire quella corretta, prova a digitare una password errata. Controlla con attenzione la correttezza della password e dei messaggi che vengono mostrati a video.
    • Se hai delle difficoltà nel comprendere il codice HTML descritto in questo metodo, consulta questa guida per avere maggiori informazioni in merito.

    Metodo 2 di 2:
    Utilizzare i Sistemi di Protezione del Servizio di Hosting

    1. 1
      Individua le funzionalità già presenti nel servizio di hosting che hai sottoscritto con la compagnia che gestisce il tuo sito web. Esegui l'accesso al tuo account per ricercare la sezione relativa alla sicurezza e alla gestione degli accessi tramite password. Molti servizi di hosting offrono la possibilità di implementare un sistema di protezione degli accessi tramite password utilizzando un widget gestibile in modo semplice e veloce direttamente dalla dashboard di amministrazione del tuo account.
      • Servizi di hosting diversi offrono funzionalità e impostazioni diverse; valuta quindi anche l'aspetto legato alla sicurezza quando scegli il prossimo servizio di hosting a cui rivolgerti.
    2. 2
      Segui le istruzioni che ti vengono fornite. Se il tuo attuale host internet ti offre già la possibilità di proteggere l'accesso al tuo sito tramite password, implementare tale funzione dovrebbe essere molto semplice.
    3. 3
      Verifica il corretto funzionamento di tale protezione. Dopo aver abilitato l'accesso alle tue pagine web tramite l'uso di una password, dovrai verificarne il funzionamento. Per farlo, accedi all'indirizzo del tuo sito web, quindi prova a inserire sia una password errata sia quella corretta per osservare cosa accade. In questo modo saprai per certo di aver implementato correttamente (o meno) l'accesso protetto al tuo sito web.
    4. 4
      Contatta direttamente il servizio di hosting che ospita il tuo sito. Se non sei sicuro di quale sia la funzionalità disponibile nel tuo caso o non sai come implementarla, invia un messaggio di posta elettronica all'assistenza tecnica del tuo host internet. La maggior parte di questi servizi di host è gestita da professionisti esperti in grado di aiutarti nel miglior modo possibile. Essendo perfettamente a conoscenza di tutti i dettagli del funzionamento della piattaforma di hosting e della configurazione da te adottata sapranno fornirti utili e preziosi consigli su come proteggere al meglio i tuoi dati.
    5. 5
      Cerca un sistema di protezione offerto da terze parti. Per quanto il tuo servizio di hosting sia in grado di offrirti i consigli migliori su come procedere, sappi che esistono molte soluzioni di terze parti che ti consentono di proteggere le tue pagine web tramite password.[2]
      • Tali prodotti possono essere molto utili dato che sono in grado di generare password difficili da violare e di fornire sistemi di autenticazione web completamente automatizzati e pronti all'uso.
      Pubblicità

    Consigli

    • Esegui delle verifiche per accertarti che la struttura di protezione del tuo sito funzioni correttamente. Prova a violarla tu stesso oppure chiedi aiuto a un amico fidato (che abbia esperienza nel campo della programmazione e dell'hacking).
    • Assicurati di aver compreso pienamente il funzionamento della struttura che protegge il tuo sito web, in modo da poter identificare preventivamente qualsiasi tipo di vulnerabilità.
    • Se hai intenzione di utilizzare delle tecniche di protezione più avanzate, valuta di usare i file ".htaccess" e ".htpasswd", il codice php o gli script in Perl.
    Pubblicità

    Avvertenze

    • Se sei un webmaster alle prime armi non proteggere i tuoi dati importanti utilizzando la struttura o il codice di protezione che hai creato tu stesso. Molte delle tecniche più semplici per la protezione dei dati nel web presentano vulnerabilità note e sono facilmente violabili da hacker esperti.
    Pubblicità

    Informazioni su questo wikiHow

    Scritto in collaborazione con:
    Redazione di wikiHow
    Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
    Categorie: Internet

    Hai trovato utile questo articolo?

    No
    Pubblicità