Come Proteggerti Quando Usi un Telefonino

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato il 31 maggio del 2011 che i cellulari possono causare il cancro, e di conseguenza li hanno catalogati nella lista degli oggetti con “pericolo carcinogeno”, insieme ai gas di scarico delle automobili. Questo tipo di studio ha coinvolto 31 scienziati di 14 diversi paesi per trovare le prove dell’aumento di alcune cellule cancerogene (glioma e neuroma acustico), dei tumori che richiedono del tempo per svilupparsi, e gli scienziati temono che un utilizzo a lungo termine del cellulare possa comportare l'aggravarsi della situazione.

I telefoni cellulari comunicano utilizzando un segnale che viaggia nello spettro delle microonde. Il flusso invisibile di segnali RF (radiofrequenze) attraversano il nostro corpo quando il dispositivo è vicino a noi, e oltre al rischio potenziale di cancro, causa anche un impatto sulle funzioni cognitive della memoria, disorientamento, e vertigini. Questo articolo spiega come adottare delle precauzioni quando usi il telefonino.

Passaggi

  1. 1
    Fai una scelta bilanciando la sicurezza con la convenienza. Anche se esistono molti studi che provano l’esistenza di effetti collaterali dati dall’uso di cellulari, esistono anche molti studi che confutano questa ipotesi, causando incertezza e incomprensione. È nella natura umana continuare a utilizzare qualcosa fin quando non si prova la sua pericolosità, e questo fattore ha sicuramente influito positivamente sull’uso continuo e elevato del cellulare. Ovviamente ci sono altre ragioni, i cellulari sono convenienti, permettono di reperire velocemente le persone, di lavorare dappertutto e di rimanere in contatto col mondo. Tuttavia, sono anche un “esperimento umano massivo”. 2-4 miliardi di persone nel mondo subiscono la penetrazione di circa il 70-80% dell’energia del proprio cellulare all’interno del cranio, con dei risultati sconosciuti a lungo termine. Quando sollevi questo utilissimo strumento di dubbio impatto sulla tua salute, vuoi mettere a rischio la tua sicurezza? Scegliere di essere cauto e prendere delle misure per ridurre l’esposizione alle emissioni di radiofrequenze è una buona misura preventiva in favore della tua salute, su cui tu hai il controllo.
  2. 2
    Ritorna al telefono con filo o al fisso. Cerca di prendere la maggior parte delle chiamate utilizzano il sistema “datato” del telefono fisso. Se ti piace camminare mentre parli al telefono, procurati un cavo più lungo. Cerca almeno di fare uno sforzo e di ricevere le chiamate di una durata (nota) maggiore su un telefono fisso, per le conversazioni abituali.
    • Non sostituirlo con un cordless. Anche loro hanno un impatto incerto sulla salute. Per esempio, i telefoni digitali cordless emanano continuamente RF, anche quando non sono in uso.
  3. 3
    Limita la durata delle chiamate al cellulare. L’uso prolungato del telefonino aumenta l’esposizione alle RF. È stato dimostrato che anche una chiamata di due minuti può alterare l’attività elettrica naturale del cervello per più di un’ora. Riducendo la quantità di tempo al telefonino e utilizzandolo solo in situazioni di emergenza, puoi ridurre anche l’esposizione alle RF. Spegnilo e tienilo in borsa, lontano dal corpo, ma a portata di mano in caso avessi bisogno di utilizzarlo.
  4. 4
    Utilizza un dispositivo Bluetooth o una cuffia wireless per aumentare la distanza tra il dispositivo e il tuo cranio. Il miglior approccio per utilizzare un telefonino è quello di creare una distanza tra te e le radiofrequenze. Quando parli, metti il telefono in vivavoce. L’opzione in vivavoce è ottima, perché ti permette di tenere il telefono lontano mentre parli.
    • Messaggia invece di chiamare per tenere il telefonino lontano dalla testa. Ovviamente, anche i messaggi dovrebbero essere ridotti al minimo. E tieni il telefono lontano dal corpo mentre mandi una mail o un messaggio.
    • Tieni il telefono distante mentre squilla. I telefonini rilasciano più radiofrequenze durante la connessione, quindi guarda semplicemente lo schermo e portalo all’orecchio quando sei sicuro che la connessione è avvenuta.
  5. 5
    Resta fermo quando usi un telefonino. Se ti muovi continuamente vengono emesse più radiazioni perché il telefono deve riaggiornare il segnale. Questo concetto si applica sia al camminare che al muoversi dentro un veicolo. Quando ti muovi, il telefonino continua a riaggiornare la posizione.
  6. 6
    Spegni il cellulare quando non lo usi. Un telefono in modalità standby emette comunque radiazioni. Quando è spento no. Non trasportare il telefono a contatto con il corpo, tienilo in borsa. Questa cosa è importante, soprattutto se hai l’abitudine di metterlo in tasca, vicino all’inguine. Le ricerche hanno mostrato che gli uomini che tengono il telefono vicino all’inguine hanno una riduzione della conta spermatica superiore al 30%. Tienilo lontano dai tuoi organi vitali (cuore, fegato, ecc.).
  7. 7
    Considera l’idea di non dare un telefono ai bambini o di limitarne l'uso solo in circostanze di emergenza. Ricordati che i bambini sono più suscettibili alle radiazioni emesse dai cellulari. I loro crani sono più sottili e i loro cervelli meno sviluppati. Inoltre, visto che sono in fase di crescita, le loro cellule si riproducono a una velocità maggiore, e ciò comporta che l’impatto delle radiazioni potrebbe essere molto peggiore.
  8. 8
    Scegli di acquistare un prodotto disegnato per proteggerti mentre usi il telefono. Esistono decine di dispositivi sul mercato che possono fare al caso tuo. Leggi attentamente le informazioni allegate a questi dispositivi e scegli quello che fa al caso tuo. Ecco alcune delle possibilità:
    • Un dispositivo di protezione EMF per cellulari. Sono piccoli bottoncini che attaccati al telefono riducono l’effetto dei segnali trasmessi.
    • Una schermatura. Si applica sull’altoparlante del telefono.
  9. 9
    Acquista un telefonino a bassa emissioni di radiazioni. Alcuni telefonini sono sicuramente meglio di altri sotto questo profilo, quindi, da consumatore, fai un acquisto oculato in modo che i produttori di telefoni sappiano ciò che le persone vogliono.
    • Puoi capire quante RF sono assorbite dal corpo controllando la SAR (Specific Absorption Rate – Tasso di Assorbimento Effettivo) della marca del cellulare prescelto.
    • Meno è complicato il telefono, meno energia è necessaria per farlo funzionare, e meno radiazioni assorbe il tuo cranio. Può suonare un tantino deludente se usi il telefono per giocarci, ma è per questo che esistono i portatili, le console e i tablet!
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni il telefono fuori dalla camera da letto e dalle stanze adibite al riposo. Spegnilo se lo lasci con te mentre dormi, per esempio quando sei in viaggio o in hotel.
  • Per quanto possa essere difficile, perché dipende dalle autorità responsabili del piano regolatore, cerca di non vivere vicino a una torre di telecomunicazioni. Esistono diverse prove della pericolosità di queste strutture per la salute.
  • I sintomi da avvelenamento da RF, attribuibili all'uso del telefonino, includono: vertigini, leggera confusione, brividi che scorrono sulla faccia, dalle orecchie al collo. Ascolta il tuo corpo, se sospetti un legame tra i tuoi sintomi e l’utilizzo del telefonino, adotta i consigli riportati sopra per limitare l’esposizione alle RF.
  • I cellulari sono anche conosciuti col nome di telefoni portatili.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non fare telefonate quando il segnale della rete è debole. Più è debole il segnale, più il telefonino deve lavorare per mantenere la connessione, emettendo di conseguenza più RF.
  • Evita di utilizzare il telefonino se sei malato o se sei incinta. Se sei malato il corpo non riesce bene a difendersi dalle radiazioni, mentre un bambino nell’utero potrebbe subire gli effetti delle radiazioni.
  • Non usare il telefonino mentre guidi. È una distrazione pericolosissima e può causare incidenti, lesioni e morte.
  • Se decidi di sostituire il tuo telefonino con uno a bassa emissione di radiazioni o di smettere di utilizzarlo del tutto, riciclalo in maniera appropriata invece di darlo a qualcun altro.
  • Le ricerche su cui sono state sviluppate le linee guida di sicurezza per le emissioni RF non possono escludere la possibilità che tali onde causino cancro alla testa dopo dieci o venti anni di uso. Visto che ci vorrà ancora del tempo per determinarlo, nel frattempo può essere utile per la salute adottare delle misure preventive.
  • È stato dimostrato che le cuffiette in dotazione al telefonino intensificano l’emissione di radiazioni nel canale auditivo. Non usarle! Utilizza delle cuffiette wireless.
  • Non fare chiamate se sei vicino a delle strutture in metallo, in auto o in ascensore. Il metallo riflette le radiazioni sulle persone vicine. (Effetto Gabbia di Faraday)
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Auricolare wireless
  • Schermatura per il telefono
  • Qualcosa che ti ricordi di cambiare le tue abitudini sull’utilizzo del cellulare
  • Più telefoni fissi (cavi lunghi, se necessario, e dei laccetti per poter avvolgere i fili quando non servono).

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità