Come Pulire e Rendere Più Veloce il Tuo Mac

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I Mac sono meravigliosi. Sono veloci, hanno un bell'aspetto e sono di ottima qualità. Non vanno tanto d'accordo però con un disco rigido pieno. Questa guida ti aiuterà a liberare dello spazio su disco.

Metodo 1 di 2:
Manutenzione Regolare
Modifica

  1. 1
    Elimina le applicazioni che non usi. Trascina le applicazioni indesiderate nel cestino. Cerca e rimuovi manualmente le preferenze e i file di supporto relativi alle applicazioni, o prova a usare strumenti per la disinstallazione come CleanGenius o AppZapper.
    • Per essere certo di cancellare tutte le applicazioni, leggi questo articolo per scoprire come fare.
  2. 2
    Svuota il cestino. Può sembrarti ovvio, ma svuotare il cestino può migliorare le prestazioni del computer. Non usare il cestino come deposito per file temporanei, metti al suo interno solo file che sei sicuro di voler eliminare.
    • Potrebbe essere necessario riavviare il computer affinché lo spazio liberato venga mostrato propriamente sul tuo disco.
  3. 3
    Usa programmi come XSlimmer per rimuovere il codice obsoleto dalle applicazioni. I programmi di manutenzione come questo controllano quali parti del codice sono necessarie per l'esecuzione di un programma e rimuovono il resto.[1] Questo servirà a ridurre lo spazio occupato su disco e renderà più veloce il tuo computer.
  4. 4
    Comprimi e archivia i tuoi vecchi file. Se i tuoi file non sono già compressi, questo procedimento li renderà molto più piccoli, liberando dello spazio su disco.
    • Quando i tuoi file sono stati compressi, copiali su un disco esterno o su un CD per conservarli. Tenere file che non usi regolarmente sul computer lo farà rallentare.
  5. 5
    Pulisci periodicamente i registri di sistema e i file temporanei. Il tuo sistema dovrebbe automaticamente eseguire script UNIX di manutenzione, ma alcune versioni più vecchie dell'OS X pianificano l'esecuzione tra le 3 e le 5 di mattina, quando solitamente i computer sono in standby o spenti. In questo modo il tuo computer viene privato della regolare manutenzione.[2]
    • Scarica una applicazione gratuita come OnyX per pianificare la manutenzione, pulire i registri di sistema e i file temporanei.
    • Se vuoi pulire manualmente i registri di sistema e i file temporanei:
      • Accedi al terminale da Applicazioni > Utilità > Terminale.
      • Nel terminale, digita "sudo periodic daily weekly monthly" e premi Invio.
      • Inserisci la password da amministratore del tuo Mac.
      • Attendi che il sistema esegua la manutenzione, dopo la quale si aprirà nuovamente il terminale.
  6. 6
    Elimina i backup degli iOS che non sono aggiornati. Gli iPod, gli iPhone e gli iPad salveranno automaticamente una copia di backup di alcuni file quando eseguirai la sincronizzazione con il tuo computer. Eliminare i backup più vecchi e obsoleti ti consentirà di liberare spazio sul computer.
    • Per accedere ai backup, vai su Home > Libreria > Supporto Applicazioni > MobileSync > Backup. Individua i backup più vecchi e cancellali.
  7. 7
    Controlla periodicamente le cartelle Video, Musica e Downloads. Trascina i file che non usi più nel cestino. Molte applicazioni salvano i file in queste cartelle, perciò fai attenzione al loro contenuto.
  8. 8
    Cancella tutti i DMG vecchi o che non usi, i file di software per iPhone (IPSW) e file simili. Spesso questi file sono inutili e occupano prezioso spazio sul tuo dispositivo. Eliminali se non ti servono più.
    • Elimina i DMG: i file DMG sono immagini di dischi. Quando hai montato l'immagine del disco e hai installato un'applicazione, sei libero di espellere ed eliminare il file DMG. Per espellerlo, trascina il volume montato nel cestino.
    • Per eliminare gli IPSW vai su Libreria > iTunes > Aggiornamenti Software iPhone e trova i file che non usi.
  9. 9
    Verifica che le informazioni di una applicazione rimossa sia stata davvero eliminata. Spesso, trascinare il software nel cestino lascia comunque dei files correlati sul tuo computer.
    • Apri la finestra del Finder e individua l'icona del tuo hard disk nella barra laterale sinistra.
    • Una volta selezionata, dovresti vedere una cartella chiamata "Libreria". Selezionala.
    • Successivamente, trova la cartella denominata "Application Support" e osserva la lista delle cartelle dei programmi che non sono stati eliminati dal cestino.
    • Trascina i file che non hai ancora eliminato nel cestino, e infine svuotalo.
  10. 10
    Avvia l'Utility Disk per verificare e riparare i permessi per velocizzare il sistema. È risaputo che a lungo andare, installare e disinstallare software sui Mac può portare a cambiamenti relativi ai permessi per i programmi. A volte ciò diventa obsoleto e causa delle perdite di tempo. Questo processo non influenzerà le dimensioni dello spazio occupato sul tuo disco, ma ne incrementerà l'efficienza… che vale a dire maggiore velocità.
    • Avvia Disk Utility (Finder --> Applications --> Utilities (cartella))
    • Seleziona il tuo hard disk e spunta "verifica permessi" (se lo fai una volta al mese, dovrebbe impiegare 9 minuti. Se è la tua prima volta in due anni, potrebbe metterci 30 minuti).
    • Una volta terminato il processo di verifica, seleziona "Ripara permessi" (anche in questo caso il tempo impiegato è quello descritto sopra).
  11. 11
    Spegni/Riavvia il tuo computer e lascia che si aggiorni da sé (facoltativo). Alcuni cambiamenti hanno effetto immediatamente, ma altri effettuano la modifica quando il computer viene spento e viene riavviato. Se usi il computer molto intensamente, assicurati quindi di aggiornarlo nella maniera più appropriata.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Manutenzione Saltuaria
Modifica

  1. 1
    Cancella iPhoto, iMovie e GarageBand se non li usi. Occupano circa 3 GB, e molte persone non li usano. iPhoto ha un cestino dedicato, perciò assicurati di trovarlo e svuotarlo oltre a rimuovere il programma.
  2. 2
    Acquista un dispositivo d'archiviazione esterno. Puoi usare un disco esterno o una chiavetta USB, anche se per i file di grandi dimensioni spesso sarà richiesto un disco rigido esterno.
    • Se prevedi di usarlo con altri computer, riformatta il dispositivo usando prima Disc Utility.
    • Se lo usi solo su Mac: scegli Mac OSX Journaled
    • Se lo usi sia su macchine Windows che Mac: scegli exFAT — i mac più datati potrebbero non avere questa opzione ed è possibile scegliere MS-DOS (FAT), che però non accetta file di dimensioni maggiori di 4 GB. Tienilo a mente, perché se hai file più grandi di tale limite, non potrai trasferirli. exFat non ha alcuna limitazione.
  3. 3
    Riavvia prima di eseguire i backup. Alcuni programmi di backup salveranno i file enormi della memoria virtuale. Questo è un potenziale pericolo. Evita i programmi di backup che salvano il disco in modalità settore per settore.
  4. 4
    Crea un account di Dropbox per i file a cui hai bisogno di accedere dovunque tu sia. Dropbox è un servizio di archiviazione file basato sul cloud, che ti consente di accedere ai tuoi file da qualunque dispositivo collegato a internet. Dropbox ti farà risparmiare spazio su disco, permettendoti di non scaricare più copie dei file su diverse piattaforme.
    • Cancella regolarmente la cache di Dropbox. La cache di Dropbox è nascosta e conserva i file eliminati.[3] Invece di scaricare le informazioni dai server di Dropbox, salva i file eliminati nella cache così da poterli recuperare se cambiassi idea. Elimina i file che non sono più necessari.
  5. 5
    Usa programmi come DiskInventoryX per visualizzare i programmi che sono salvati sul tuo disco. Esegue una mappatura del disco e ti mostra le dimensioni dei file e delle cartelle, con una visualizzazione grafica chiamata "treemaps". Osserva quali file occupano più spazio sul tuo computer in rapporto all'utilizzo che ne fai. Elimina, comprimi o archivia i file che non usi regolarmente.
  6. 6
    Esegui CCleaner. CCleaner ti consente di liberare circa 200 MB di spazio su disco ogni volta che lo esegui, rimuovendo i file inutili e le voci di registro che non sono più valide.[4]
  7. 7
    Disattiva la funzionalità di backup locale di Time Machine. I backup locali hanno dei vantaggi ovvi, ma se stai cercando di liberare spazio su disco possono essere ingombranti e non necessari. Disabilitando i backup locali puoi liberare da 100 GB fino a un TB di spazio. Dopo averlo fatto, attendi 20-30 minuti (per sicurezza), poi dovresti notare la differenza. Per disattivare questa funzionalità:
    • Accedi al terminale navigando su Applicazioni > Utilità > Terminale.
    • Digita "sudo tmutil disablelocal" e premi Invio.
    • Quando ti viene richiesta una password, inserisci quella da amministratore.
  8. 8
    Se ne hai la possibilità, acquista il tuo prossimo iMac con un disco di avvio da 64 GB a stato solido e un disco da 2 TB per le tue applicazioni e i tuoi file. Usa dei symlink per tutte le cartelle in ~/.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Se non riesci a cancellare un file o una cartella, chiudi tutte le applicazioni che potrebbero usarli e riavvia.
  • Non lo usi? Cancellalo.
  • Tutto ciò che ha l'icona della barra di stato usa della RAM.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Fai sempre attenzione quando elimini dei file.
  • Esegui una copia di backup prima di iniziare.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Mac OSX

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement