Come Pulire i Getti di una Vasca Idromassaggio

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Dopo una giornata stressante, arrivi a casa e decidi di farti un bagno in quella bella vasca idromassaggio che non usi da un po'. Metti su della musica, riempi la vasca con acqua bollente, accendi delle candele profumate, ti versi un bicchiere di vino, scivoli dentro e accendi i getti perché ti massaggino delicatamente aiutandoti a rilassarti, solo per ritrovarti ricoperto di una melma viscida e nera e bolle grigiastre! Ecco la cattiva notizia: i getti sono un paradiso per muffe e batteri. La buona notizia: sono molto veloci e facili da pulire, e ancora più facili da mantenere puliti. Leggi questa guida per imparare a pulire la tua vasca idromassaggio con i comuni detergenti per la casa ed eliminare lo sporco più ostinato (causato dal biofilm) con detergenti speciali.

Metodo 1 di 3:
Pulire i Getti d'Acqua con Detergenti per la Casa

  1. 1
    Riempi la vasca. Se non ti sei fatto prendere dal panico nel momento in cui hai visto lo sporco, non avrai bisogno di riempirla di nuovo! Se invece l'hai già svuotata, nessun problema, riempila nuovamente con acqua calda fino a circa 10 cm sopra i getti.
  2. 2
    Spegni la valvola di aspirazione dell'aria. Questo farà sì che solo l'acqua passi attraverso le tubature piuttosto che mescolarsi con l'aria. Alcuni ritengono che sia meglio se la valvola dell'aria rimanga aperta, in quanto aumenta la forza dei getti. Se il produttore della vasca fornisce istruzioni su come eseguire la pulizia, seguile.
  3. 3
    Aggiungi del detergente all'acqua. Utilizza circa 1/4 di tazza (50 ml) di un tensioattivo a bassa formazione di schiuma, come del detersivo per lavastoviglie in polvere. Prediligi un detersivo che si basi principalmente sull'azione enzimatica, piuttosto che sull'azione acida. Un detergente acido potrebbe rovinare le parti metalliche della vasca. In caso di emergenza, però, qualsiasi tipo di detergente per piatti andrà bene.
  4. 4
    Aggiungi 1/2 tazza (100 ml) di candeggina per uso domestico. La candeggina è un ottimo disinfettante. Alcuni produttori non ne consigliano l'uso in quanto potrebbe alla lunga rovinare le guarnizioni interne, ma in caso di emergenza va bene. Poi controlla le istruzioni per vedere qual è il modo migliore per mantenere pulita la vasca.
  5. 5
    Aziona i getti per 10-15 minuti. Imposta i getti alla pressione più alta e azionali. Devi avere uno stomaco forte, probabilmente vedrai saltare fuori della roba alquanto disgustosa. Ma va bene: meglio che non rimanga incastrata nei tubi.
  6. 6
    Svuota la vasca. Pulisci eventuali residui e riempila di nuovo con acqua fredda fin sopra ai getti.
  7. 7
    Aziona i getti per altri 10 minuti. In questo modo la vasca sarà risciacquata accuratamente.
  8. 8
    Svuota la vasca. Pulisci a fondo: adesso dovrebbe essere pronta per l'uso.
  9. 9
    Preparati. Riempi la vasca nuovamente con acqua bollente (potresti azionare i getti per una prova, in modo da evitare altre sorprese!). Abbassa le luci, riaccendi le candele, fai partire la musica, versati un altro bicchiere di vino, accendi i getti e rilassati. Te lo sei meritato!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Pulire i Getti ad Aria con Detergenti per la Casa

  1. 1
    Riempi la vasca. Aggiungi acqua calda almeno fino a 15 cm sopra i fori dei getti d'aria.
  2. 2
    Aggiungi il detergente all'acqua. Aggiungi 2 cucchiaini da tè di detersivo per piatti.
  3. 3
    Aggiungi 1/2 tazza (100 ml) di candeggina per uso domestico. Alcuni produttori non consigliano la candeggina in quanto potrebbe alla lunga rovinare le guarnizioni interne, ma in caso di emergenza andrà bene comunque. Per la pulizia normale, consulta il manuale di istruzioni.
  4. 4
    Fai partire i getti. Accendi la valvola dell'aria per circa 2 minuti per mescolare tutto.
  5. 5
    Lascia in ammollo. Spegni la valvola dell'aria, quindi lascia la vasca in ammollo per circa 2 ore.
  6. 6
    Ripeti. Fai ripartire la vasca da bagno e falla andare per altri 5 minuti circa.
  7. 7
    Spegni i getti e svuota la vasca. Pulisci a fondo per eliminare eventuali residui. Se sei ancora in vena di un bagno, ora puoi farlo!
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Pulire con un Detersivo Specifico per il Biofilm

Con il passare del tempo, la tua vasca idromassaggio rischia di sviluppare una serie di accumuli diversi nei tubi, chiamati biofilm. Non è molto facile rimuovere questi biofilm con comuni detergenti per la casa[1], e potrebbero contribuire alla formazione di batteri potenzialmente nocivi. Per rimuoverli, usa un detergente appositamente progettato per questo scopo.

  1. 1
    Leggi le istruzioni sulla confezione e assicurati di seguirle attentamente per evitare di danneggiare la tua vasca idromassaggio.
  2. 2
    Riempi la vasca da bagno con acqua calda sufficiente per coprire i getti. Accendi i getti.
  3. 3
    Aggiungi la quantità raccomandata di detergente e aziona i getti per il tempo specificato.
    • Per la pulizia iniziale, aziona la vasca per un'ora.
    • Per la pulizia di manutenzione, utilizza una soluzione più leggera del detergente e avvia la vasca per una durata più breve (10-15 minuti).
  4. 4
    Svuota la vasca e pulisci eventuali residui depositati sui lati. Riempi di nuovo la vasca fino a quando l'acqua coprirà i getti. Azionala di nuovo per qualche minuto e poi svuotala. La tua vasca dovrebbe essere pronta per essere usata.
    Pubblicità

Consigli

  • Se la candeggina non è consigliata, utilizza al suo posto 1 tazza di aceto.
  • Ripeti la pulizia una o due volte al mese.
  • In alternativa, puoi utilizzare un detergente apposito per vasche da bagno, invece di detersivo e candeggina. I rivenditori di vasche idromassaggio, i produttori e diversi fornitori online vendono questi detergenti. Sono molto più costosi, ma hanno confezioni più belle e garantiscono ottimi risultati.
  • Se la vasca è troppo sporca per pulirla da solo puoi rivolgerti a imprese di pulizia professionali, ma sono l'opzione più costosa. Con la manutenzione regolare non dovresti mai aver bisogno di chiamare degli specialisti.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare mai detergenti che formano tanta schiuma. L'effetto sarà eccessivo – e strabordante. Inoltre le bolle potrebbero far intasare gli ingranaggi.
  • Non avviare i getti, a meno che non siano coperti da almeno un paio di centimetri di acqua. Se i getti sono fuori dall'acqua, il motore verrà danneggiato. Se i getti sono coperti, ma l'acqua è troppo bassa, potrebbero spruzzare acqua verso l'alto, facendo la doccia alle pareti.
  • Aera bene il locale durante l'utilizzo di detergenti. I fumi della candeggina possono essere pericolosi in zone poco ventilate.
  • Anche oli da bagno e lozioni lasciano residui nei tubi. Non dovresti mai usarli in una vasca idromassaggio.
  • Controlla le istruzioni sulla confezione dei detergenti che utilizzi per assicurarti che siano adatti alla pulizia della vasca.
  • Non lasciare bambini incustoditi nei pressi di una vasca.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 1/4 tazza (50 ml) di un disinfettante a bassa formazione di schiuma, come per esempio il detergente per lavastoviglie
  • 1/2 tazza (100 ml) di candeggina

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità