Come Pulire i Terminali della Batteria

La sporcizia può causare perdita di corrente e accorciare la vita della batteria. Mantenere i connettori della batteria puliti non solo ne prolungherà la durata ma ti farà risparmiare denaro. Continua a leggere per imparare a pulire i terminali delle diverse batterie.

Metodo 1 di 2:
Batteria al Piombo/Acido o Batteria per Auto

  1. 1
    Accedi al vano batteria e controllala. Non è necessario rimuoverla per pulirla e controllarla. Apri il cofano ed individua la batteria. Controllane le condizioni generali. Se l’involucro è rotto, devi sostituirla. Se ti sembra in ordine, continua con i prossimi passaggi.
  2. 2
    Valuta la corrosione. Solleva e sposta su un lato il nastro di plastica/gomma che copre la parte superiore della batteria. Questo ti permetterà di vedere i terminali/morsetti. Controlla se i cavi e i morsetti sono troppo logori o corrosi. La corrosione appare come una cenere bianca intorno ad uno o entrambi i poli della batteria. Se il danno è esteso è meglio sostituire i cavi e i morsetti per evitare futuri problemi. Se invece ti sembrano comunque in buone condizioni e necessitano solo di un po’ di manutenzione, segui le prossime istruzioni per pulirli.
  3. 3
    Sconnetti la batteria. Devi farlo prima di iniziare qualunque lavoro. Per farlo allenta i dadi dei connettori con una chiave inglese. Rimuovi prima il connettore del polo negativo segnato con un "-". Seguire questo ordine è molto importante. Solo dopo aver rimosso il polo negativo passa a quello positivo, contrassegnato con un "+".
    • I connettori possono essere difficili da togliere, soprattutto se c’è tanta corrosione. Potrebbero essere necessarie delle pinze. Se devi usare degli strumenti metallici, come le pinze appunto, stai attento a non toccare il telaio dell’auto (o qualsiasi cosa di metallo) contemporaneamente alla batteria. Potrebbe mandare in corto circuito la batteria.
  4. 4
    Fai il tuo detergente. Unisci 2-3 cucchiai di bicarbonato di sodio con un cucchiaio circa di acqua. Mescola per ottenere una pasta.
  5. 5
    Applica l’impasto. Mettilo sui connettori. Stai attento, sebbene il bicarbonato sia in genere un prodotto sicuro, cerca di non farlo entrare in contatto con altri componenti dell’auto o con la tua pelle. Il bicarbonato applicato sui connettori comincia a reagire con la corrosione formando bolle e una schiuma.
    • Come applicare la pasta dipende da te. Puoi strofinare con un vecchio spazzolino da denti, con uno straccio umido o con le tue mani (con i guanti!).
  6. 6
    Raschia via i depositi. Se ci sono dei residui toglili. Un vecchio coltello per il burro andrà bene. Quando ne avrai rimossa la maggior parte, usa una spazzola di metallo o della lana d’acciaio per rifinire il lavoro.
    • Ci sono in commercio delle spazzole apposite per i "morsetti" e per i "terminali" delle batterie, ma non sono necessarie. Una normale spazzola d’acciaio farà il suo dovere.
    • E’ meglio se indossi dei guanti in vinile quando pulisci i terminali, soprattutto quando usi la lana d’acciaio, dato che verrai in contatto con agenti potenzialmente caustici.
  7. 7
    Risciacqua. Fallo quando la schiuma smette di “ribollire” e non ci sono più residui di corrosione. Usa un po’ d’acqua. Stai attento a non far entrare il bicarbonato nello sfiato della batteria dato che il bicarbonato può neutralizzare gli acidi contenuti e danneggiarla.
  8. 8
    Asciuga. Passa i terminali con un panno asciutto.
  9. 9
    Previeni la corrosione futura. Metti una sostanza idrofobica, come la vaselina o del grasso e poi pulisci i terminali. Aiuta a rallentare il processo di corrosione.
  10. 10
    Riposiziona i cavi. Metti prima il polo positivo e poi quello negativo. Usa la chiave inglese per stringere i dadi. Quando tutto è fatto, rimetti a posto il nastro di plastica/gomma che copre i terminali.
  11. 11
    Fatto.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Batteria Alcalina o Normale Batteria di Casa

  1. 1
    Accedi al vano batterie e controllale. Come fare, dipende dal dispositivo che usa le batterie. Di solito devi aprire o rimuovere un coperchio. Togli le pile vecchie, verifica se sono danneggiate o se ci sono perdite. Il liquido è di solito idrossido di potassio, una base forte. Se vedi del liquido muoviti con cautela e assicurati di proteggere la pelle e gli occhi poiché l’idrossido di potassio è caustico.
    • Non dovresti mai cercare di pulire una batteria che perde con i metodi che seguono. Il bicarbonato di sodio si usa solo intorno ai terminali.
  2. 2
    Verifica la corrosione. Controlla il vano batterie ormai vuoto e accertati se ci sono segni di corrosione. Dovrebbe sembrare cenere bianca su uno od entrambi i connettori. Se vedi della corrosione segui queste istruzioni.
  3. 3
    Pulisci con acqua. Usa un panno pulito e umido o un cotton fioc per togliere la maggior parte dei depositi. Indossa guanti in vinile mentre lo fai.
    • In alcuni casi fortunati l’alloggiamento delle batterie può essere interamente rimosso dal dispositivo elettronico. In tal caso immergilo in acqua o in una soluzione con bicarbonato di sodio. Comunque la maggior parte delle volte dovrai pazientemente strofinare via la corrosione con un bastoncino di cotone.
    • Stai attento a non toccare a mani nude le incrostazioni perché sono caustiche.
    • Stai attento a non far entrare acqua nel dispositivo elettronico.
  4. 4
    Pulisci con il bicarbonato di sodio. Unisci un cucchiaio di bicarbonato ad un cucchiaino di acqua e fai una pasta. Applica sui connettori con un cotton fioc o un piccolo pezzo di panno. Il bicarbonato reagisce con la corrosione formando bolle e schiuma.
    • Stai attento, anche se in genere il bicarbonato è un prodotto sicuro, cerca di non farlo entrare in contatto con il resto dell’apparecchio e con la tua pelle.
  5. 5
    Risciacqua. Fallo quando la schiuma smette di “ribollire” e non ci sono più residui da togliere. Usa un bastoncino di cotone imbevuto d’acqua. Stai attento a non fare entrare acqua nel dispositivo.
  6. 6
    Asciuga. Usa un panno pulito e asciutto.
  7. 7
    Previeni la corrosione futura. Metti qualcosa di idrofobico come la vaselina o del grasso e poi pulisci i terminali. Aiuta a rallentare la formazione di corrosione.
  8. 8
    Rimetti tutto a posto. Inserisci le nuove batterie nell’alloggiamento pulito e chiudi il coperchio.
  9. 9
    Fatto.
    Advertisement

Avvertenze

  • Le batterie per auto sono pericolose. Rilasciano idrogeno quando si caricano e si scaricano e possono addirittura esplodere. Tienile lontane dalle fiamme ed evita di fare scintille quando lavori sulla batteria.
  • Le batterie contengono acidi o basi forti, entrambi possono ustionare gli occhi e la pelle. Non cercare mai di aprire una batteria.
  • La corrosione intorno ai terminali della batteria va considerata caustica (ti può ustionare), stai attento. Usa i guanti e proteggi gli occhi.
  • Stai attento quando usi l’acqua su apparecchi elettrici. Se ti sembra di non riuscire a pulire i terminali senza bagnarli, porta la batteria da un professionista.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

Batteria al Piombo/Acido o Batteria per Auto

  • Guanti di gomma/vinile.
  • Straccio per pulire.
  • Acqua.
  • Bicarbonato di sodio.
  • Spazzola di metallo o lana d’acciaio.
  • Chiave inglese.
  • Vecchio coltello per il burro o un altro strumento simile per raschiare.
  • Vaselina.

Batteria Alcalina o Normale Batteria di Casa

  • Guanti di gomma/vinile.
  • Un applicatore: panno senza pelucchi o cotton fioc.
  • Acqua.
  • Bicarbonato di sodio.
  • Vaselina.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement