Come Pulire il Patio di Materiale Plastico Riciclato

Ormai sono sempre più diffuse le aziende che, riciclando oggetti d’uso comune come i sacchetti di plastica, segatura e vecchi bancali in legno, costruiscono qualunque cosa, perfino materiale per l’edilizia. Il prodotto finale è un materiale composito che quasi non necessita di manutenzione. Tuttavia, se hai scelto di costruire il tuo patio con questi prodotti, di tanto in tanto devi pulirlo e rimuovere le macchie per farlo tornare all’antico splendore.

Parte 1 di 3:
Pulizia Generale e Rimozione della Muffa

  1. 1
    Risciacqua il patio con un tubo da giardino munito di una pistola dallo spruzzo potente. In questo modo rimuovi lo sporco dalla superficie.
  2. 2
    In un secchio, mescola una piccola quantità di sapone con acqua calda e lava il patio con una spazzola morbida per eliminare ogni residuo dalle fessure.
  3. 3
    Risciacqua di nuovo la superficie con il tubo per eliminare lo sporco e il sapone.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Eliminare lo Sporco Ostinato, il Sudiciume, le Macchie di Vernice e di Ruggine

  1. 1
    Applica un prodotto per far brillare il patio. Puoi trovare qualche suggerimento sul sito del produttore del materiale composito, oppure facendo una ricerca per "Detergente Ecologico per Materiali Compositi". Usa il prodotto seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta.
  2. 2
    Aspetta che il detergente agisca sulle macchie per 10-15 minuti.
  3. 3
    Risciacqua con un tubo da giardino.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Rimuovere le Macchie di Cibo, Olio e Grasso

  1. 1
    Elimina dalla superficie il cibo e i liquidi il prima possibile.
  2. 2
    Risciacqua la zona con acqua molto calda.
  3. 3
    Trova un detergente adatto al materiale. Fai prima un test in un angolo nascosto del patio per essere certo che il detergente non sia troppo aggressivo e rovini il colore del materiale.
    • Usa il prodotto seguendo scrupolosamente le istruzioni riportate sulla confezione se sei sicuro che non faccia sbiadire il colore del patio.
    • Se il detergente rovina in qualche modo il materiale, affidati ad acqua, sapone e una spazzola morbida per eliminare la macchia.
  4. 4
    Risciacqua con il tubo da giardino ancora una volta.
    Advertisement

Consigli

  • Le abrasioni, i graffi, le macchie di erba, le macchie dei tannini del legno e le macchie di acqua spariranno grazie agli agenti atmosferici nel giro di 12-16 settimane. Tuttavia puoi accelerare il processo applicando un prodotto specifico.
  • Se il materiale del patio è garantito contro le macchie, devi rimuovere la fonte della macchia stessa (cibo o grasso) entro 7 giorni se vuoi che la garanzia non decada.
  • Pulisci in modo attivo il tuo patio due volte l’anno (autunno e primavera), o come consigliato dal produttore del materiale, in modo da evitare che le macchie compaiano o ricompaiano. I materiali compositi che sono sottoposti costantemente all’umidità (pioggia, rugiada, neve, ghiaccio, ecc.), che sono posizionati in aree soggette a muffe, che sono collocati vicino alle piante o che sono usati moltissimo, andrebbero puliti con una frequenza maggiore. Ad esempio, puoi fare un trattamento in primavera, estate, autunno e inverno. Il trucco per mantenere questo tipo di materiale pulito e per spendere poco tempo nella sua manutenzione è quello di attivarsi con un piano di mantenimento regolare prima che si impregni di umidità r che le macchie entrino in profondità o che marcisca.
  • Se vuoi rimuovere il patio in materiale plastico composito, chiama il produttore e chiedi quali sono le procedure corrette di smaltimento. Non gettarlo nella spazzatura e non bruciarlo.
Advertisement

Avvertenze

  • Non smerigliare mai il patio nel tentativo di rimuovere le macchie. Questa procedura danneggia il materiale e la garanzia ne verrà invalidata.
  • Non usare mai il filo gessato colorato sul materiale plastico composito perché lo macchia in maniera indelebile. Usa il borotalco per bambini.
  • Per pulire il patio non usare un’idropulitrice con potenza superiore ai 1500 PSI o con l’ugello più vicino di 30 cm alla superficie, altrimenti lo danneggerai in maniera irreversibile e la garanzia decadrà.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Tubo da giardino
  • Pistola spray
  • Sapone
  • Spazzola morbida
  • Detergente specifico

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement