Come Pulire le Orecchie

Quando il cerume si accumula in modo eccessivo all'interno del canale uditivo è possibile che le orecchie si tappino. Sebbene sia un'importante arma di difesa atta a impedire l'entrata di batteri e altre impurità all'interno del corpo, troppo cerume può diminuire la capacità uditiva. Queste istruzioni ti aiuteranno a pulire le orecchie nel modo corretto.

Metodo 1 di 2:
Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Assicurati di non avere una infezione o il timpano perforato. Pulire le orecchie in queste situazioni può essere estremamente pericoloso, quindi non usare questo metodo nemmeno se sospettassi di avere quel problema. Piuttosto, meglio rivolgersi a un medico immediatamente. I sintomi di una infezione all'orecchio includono:
    • Febbre
    • Vomito o diarrea
    • Versamento di liquido giallo/verde dalle orecchie
    • Dolore acuto e persistente
  2. 2
    Prepara una soluzione per ammorbidire il cerume. Puoi comprare in farmacia una soluzione contenente "perossido di carbammide" o prepararla tu stesso. Combina dell'acqua calda con una delle seguenti opzioni:
    • Un cucchiaino o due di soluzione di perossido di idrogeno al 3-4%
    • Un cucchiaino o due di olio minerale
    • Un cucchiaino o due di glicerina
  3. 3
    Prepara un applicatore (facoltativo). Puoi semplicemente versare la soluzione nell'orecchio direttamente dalla ciotolina se non ne hai uno a portata di mano. Tuttavia, averne uno renderà il processo più semplice e più pulito.
    • Puoi usare una grossa siringa con la punta di plastica, una pompetta di gomma o un contagocce.
    • Riempi l'applicatore con la soluzione. Raccogline abbastanza affinché sia pieno più della metà.
  4. 4
    Inclina la testa su un lato. Cerca di tenere il canale uditivo il più possibile verticale, in questo modo il processo di pulizia avrà maggiore efficacia. Appoggia un lato della testa su una superficie piana rivolgendo l'orecchio verso l'alto.
    • Puoi provare a sdraiarti su un lato. Assicurati di mettere dei panni sotto la testa in modo che ogni eccesso di soluzione venga raccolto.
  5. 5
    Metti lentamente la soluzione nell'orecchio. Versa la soluzione nell'orecchio direttamente dalla ciotola o posiziona la parte terminale dell'applicatore a qualche centimetro (non dentro) dal canale uditivo e premi delicatamente.
    • Se hai usato perossido di idrogeno, potresti sentire un suono come di bollicine che scoppiettano. Non temere, è completamente normale.
    • Potresti aver bisogno dell'aiuto di un'altra persona per portare a termine l'operazione nel modo corretto.
  6. 6
    Lascia lavorare la soluzione per qualche minuto. Mantieni la tua testa in posizione e dai un po' di tempo alla soluzione di intaccare il cerume. 5/10 minuti dovrebbero bastare.
    • Se hai usato il perossido di idrogeno, aspetta che il rumore delle bollicine sopracitato smetta.
  7. 7
    Drena l'orecchio. Posiziona una ciotola vuota sotto all'orecchio, oppure appoggia una pallina in cotone sulla parte più esterna dell'orecchio, poi gira la testa sul lato e lascia che il liquido fuoriesca.
    • Assicurati di non pressare la pallina di cotone contro l'orecchio. Sarà sufficiente tenerla leggermente premuta contro la parte esterna dell'orecchio, così che possa raccogliere il liquido in uscita.
    • Puoi usare questa soluzione fino a due volte al giorno fino a quattro giorni per ammorbidire il cerume prima di rimuoverlo.
  8. 8
    Fai un lavaggio delle orecchie. Una volta ammorbidito il cerume usa una siringa apposita per far entrare delicatamente dell'acqua tiepida (a 37 °C) nel canale uditivo.
    • Tira delicatamente il lobo dell'orecchio verso il basso per aprire il più possibile il condotto uditivo e permettere la fuoriuscita dell'acqua.
    • Esegui l'operazione sopra il lavandino, la vasca da bagno o un contenitore: è possibile che dall'orecchio escano dei piccoli residui di cerume, oltre all'acqua.
  9. 9
    Irriga nuovamente le orecchie. In caso di orecchie molto sporche, potrebbe essere necessario ripetere il processo due volte al giorno, per non più di quattro o cinque giorni.
    • Non lo fare troppo spesso. Così facendo potresti danneggiare il timpano e la pelle sensibile nel condotto uditivo.
  10. 10
    Asciugati le orecchie. Ad operazione ultimata appoggia un asciugamani sull'orecchio e inclina la testa sull'altro lato per far fuoriuscire l'acqua. Con delicatezza, tampona l'esterno dell'orecchio con un asciugamano, poi ripeti il processo per l'altro orecchio.
    • Se questo processo non rimuove completamente il cerume dal condotto uditivo, rivolgiti a un professionista nell'arco di 3-5 giorni per una irrigazione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Rimedi Medici

  1. 1
    Consulta un medico. Se avverti dolore alle orecchie, senti i suoni attutiti o l'orecchio completamente tappato, consulta il tuo medico. In pochi minuti potrà dirti se hai bisogno di un lavaggio professionale e farlo direttamente nel suo studio stappando l'orecchio. Potresti avere esperienza dei seguenti sintomi:
    • Mal d'orecchio persistente
    • Udito ovattato
    • Sensazione di pienezza nell'orecchio
  2. 2
    Utilizza un farmaco da banco. Per trattare problemi di cerume a lungo termine, il medico potrebbe consigliarti l'uso regolare di "perossido di carbammide" (normalmente a intervalli di 4/8 settimane).
    • Chiedi un parere professionale al tuo dottore o al tuo farmacista.
    • Il tuo dottore potrebbe inoltre prescrivere dei farmaci specifici, in gocce, che contengono Trolamine polypeptide oleato.
  3. 3
    Rilassati. Il dottore potrebbe provvedere a un lavaggio del canale uditivo utilizzando una siringa specifica o a rimuovere pezzi di cerume più grandi grazie all'uso di uno strumento medico chiamato "curette". Non sentirai dolore, e in pochi minuti avrai risolto i problemi di udito e pulizia.
  4. 4
    Rivolgiti a uno specialista in caso di bisogno. Chiedi consiglio a un otorinolaringoiatra nel caso il problema fosse cronico e la produzione di cerume davvero eccessiva.
    Pubblicità

Consigli

  • Secondo gli specialisti i cotton fioc sono molto dannosi. Pulire le orecchie con un cotton fioc più creare seri problemi all'udito. Una giusta pratica di pulizia potrebbe essere quella di asciugare bene l'orecchio dopo la doccia passando un asciugamani pulito all'entrata del condotto uditivo.
  • Se hai dubbi su questi consigli, chiedi chiarimenti al tuo medico di fiducia.
  • Lavati le orecchie subito dopo la doccia. Lavarsi le orecchie dopo aver fatto una doccia è più facile perché il cerume è più morbido.
  • Non usare il perossido di idrogeno in caso di perforazione del timpano o di problemi cronici dell'apparato uditivo.
  • Consulta uno specialista nei casi anomali di produzione eccessiva di cerume o problemi legati alle capacità uditive.
  • Se il perossido di idrogeno ti secca troppo le orecchie, inserisci nell'orecchio alcune gocce di olio per bambini o di olio minerale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se sospetti di avere un'infezione o la perforazione del timpano non mettere in pratica nessuno di questi rimedi e rivolgiti subito a un medico.
  • Non usare la tecnica con "perossido idrogeno" più di 1-2 volte per settimana.
  • Non usare metodi casalinghi su bambini d'età inferiore ai 12 anni.
  • Evita i metodi che prevedono l'uso di una "candela a cono" per rimuovere il cerume grazie all'"effetto camino". Non solo non risultano del tutto efficaci, ma possono provocare ustioni e perforazioni del timpano.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Una soluzione per ammorbidire il cerume
  • Una siringa per le orecchie
  • Salviette, asciugamani, cotone
  • Acqua tiepida

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 51 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura delle Orecchie
Sommario dell'Articolo

Il modo più semplice per pulire le orecchie è miscelare acqua tiepida e acqua ossigenata al 3%. Inclina la testa e versa lentamente la soluzione in un orecchio. Se senti friggere o scoppiettare il liquido, sta funzionando! Dopo cinque minuti, fai colare la soluzione piegando la testa da quel lato. Risciacqua l'orecchio spruzzando con attenzione dell'acqua tiepida nel canale auricolare, poi piega la testa sopra un asciugamano per farla uscire.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità