Come Pulire un Dermaroller

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Un dermaroller è un piccolo rullo per uso cosmetico, utile per mantenere l'epidermide del viso sana e trattare i segni di acne e cicatrici. Per evitare contaminazioni sulla pelle dovresti pulire sempre il tuo dermaroller prima e dopo l'uso. Usa alcol denaturato o acqua ossigenata per sterilizzare il dispositivo, disinfettalo con le apposite compresse effervescenti igienizzanti (possono andare bene anche quelle per le protesi dentarie) oppure usa il sapone per una pulizia veloce. Non è difficile pulire il dermaroller: sono sufficienti disinfettante e pazienza.

Metodo 1 di 3:
Sterilizzare il Dermaroller

  1. 1
    Risciacqua il dermaroller con acqua tiepida per 2-3 secondi. Tieni il dermaroller sotto il getto del rubinetto qualche secondo per eliminare i residui più evidenti, come pelle morta o sangue.[1]
    • Questo lavaggio serve per eliminare i residui epidermici, che non verrebbero via usando solo l'alcol.
  2. 2
    Versa l'alcol denaturato o l'acqua ossigenata in un piccolo contenitore. Riempi il recipiente con alcol isopropilico denaturato al 60-90% o acqua ossigenata in modo da coprire completamente il dermaroller. L'alcol isopropilico con un grado inferiore al 60% non sarà in grado di sterilizzare il dispositivo.[2]
    • Puoi usare un contenitore di plastica Tupperware o un recipiente in ceramica.
  3. 3
    Lascia immerso il dermaroller nel contenitore 60 minuti per una sterilizzazione accurata. Metti il dermaroller capovolto nel recipiente, con gli aghi rivolti verso l'alto.[3]
    • Puoi impostare il timer del tuo smartphone o quello della cucina.
  4. 4
    Risciacqua il dermaroller sotto l'acqua corrente tiepida per 30-60 secondi. Dopo aver lasciato il rullo in immersione per un'ora, recuperalo dal contenitore e sciacqualo sotto l'acqua corrente per eliminare ogni traccia di residui epiteliali e alcol (o acqua ossigenata).[4]
  5. 5
    Metti il dermaroller capovolto su un tovagliolo di carta e lascialo asciugare. Dopo aver sterilizzato il dermaroller devi fare in modo che non venga contaminato di nuovo. Gira il manico in modo che il rullo sia rivolto verso il basso, e posa il dispositivo su un tovagliolo di carta pulito. Lascialo così per 10-20 minuti.[5]
    • Lascialo asciugare all'aria, perché se lo fai con il tovagliolo questo potrebbe impigliarsi negli aghi.
  6. 6
    Quando sarà asciutto, riponi il dermaroller nella sua custodia. Appena il rullo si sarà asciugato, mettilo nella sua custodia e chiudi il coperchio, così si conserverà pulito e disinfettato.[6]
    • Se conservi il dermaroller in qualsiasi altro posto si contaminerà e, come conseguenza, all'uso successivo diffonderai dei batteri sul tuo viso.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare Compresse Igienizzanti per Sterilizzare il Rullo

  1. 1
    Usa le apposite compresse, o quelle per protesi dentarie, per pulire il dermaroller. Molte ditte produttrici vendono compresse disinfettanti per facilitare la pulizia del rullo; se insieme al dermaroller sono comprese queste pastiglie, leggi le istruzioni riportate sulla confezione; se non ci sono, usa le compresse effervescenti per la pulizia delle protesi dentarie.[7]
    • Le compresse per la pulizia delle dentiere hanno lo scopo di disinfettare, quindi potrai usarle tranquillamente per il tuo dermaroller.
  2. 2
    Riempi un recipiente con acqua tiepida, secondo le indicazioni riportate sulla confezione. La quantità d'acqua necessaria varia in base ai differenti tipi di prodotto. Di solito servono circa 240 ml. Misura l'acqua con un dosatore e versala in un piccolo contenitore.[8]
    • Se il contenitore per la pulizia del dermaroller ha una demarcazione di massima capacità, usa quella come indice della quantità d'acqua necessaria.
  3. 3
    Metti una pastiglia nel contenitore e immergi il dermaroller nella soluzione. Apri la confezione di una singola compressa e mettila nell'acqua. Tieni presente che non appena la pastiglia si bagnerà, le sostanze chimiche che la compongono inizieranno subito a reagire con l'acqua creando la soluzione igienizzante. Il processo è molto veloce, quindi metti il dermaroller nel contenitore subito dopo aver inserito la compressa.[9]
    • Per una pulizia completa, assicurati che il dermaroller sia completamente immerso.
  4. 4
    Lascia il rullo nella soluzione per il tempo indicato nelle istruzioni. Segui le indicazioni riportate nella confezione per assicurarti che il dermaroller sia completamente disinfettato. Per alcune pastiglie igienizzanti sono sufficienti 5-10 minuti.[10]
    • Se stai usando compresse per l'igiene delle protesi dentarie, lascia il dermaroller nella soluzione per una notte intera.
  5. 5
    Sciacqua rapidamente il dermaroller sotto l'acqua tiepida prima di disporlo su una salvietta di carta. Quando il dermaroller si sarà disinfettato bene, risciacqualo con acqua tiepida per eliminare le tracce della soluzione, poi lascialo asciugare su un tovagliolo di carta pulito per 10-20 minuti.[11]
    • Non dare colpetti al rullo per abbreviare i tempi di asciugatura, perché in questo modo potresti piegare i suoi aghi. Gli aghi piegati possono graffiare il viso.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Utilizzare Altre Tecniche di Pulizia

  1. 1
    Per una pulizia superficiale immergi il rullo in acqua saponata per 20 minuti. Riempi un recipiente a metà con acqua tiepida del rubinetto, aggiungi 3-5 gocce di detergente liquido per i piatti o di sapone di Castiglia e miscela bene la soluzione con un cucchiaio. Metti il dermaroller capovolto nel contenitore e lascialo immerso per 10-20 minuti.[12]
    • Questa operazione eliminerà superficialmente i residui di pelle e sangue.
  2. 2
    Per eliminare ogni residuo usa uno spazzolino da denti morbido. Il dermaroller ha tanti piccoli aghi che penetrano nei pori della pelle, di conseguenza sebo, sangue e cellule morte possono rimanervi intrappolate. Per una pulizia profonda usa un nuovo spazzolino da denti con setole morbide. Tieni il rullo sotto l'acqua tiepida del rubinetto e passaci delicatamente lo spazzolino per 60 secondi circa.[13]
    • Questo metodo eliminerà ogni traccia di sebo e residui epiteliali che alcol e sapone non sono in grado di rimuovere.
    • Questo passaggio è facoltativo, ma garantisce una pulizia profonda e completa.
    • Non utilizzare uno spazzolino da denti già usato, perché potrebbe diffondere batteri sul rullo.
  3. 3
    Fai rotolare il rullo sopra una spugna bagnata per liberarlo da ogni eventuale residuo. Metti la spugna umida su un tavolo e muovi il rullo avanti e indietro sopra di essa. Continua per 20-45 secondi per eliminare ogni traccia di sporcizia che gli altri metodi non sono stati in grado di eliminare.[14]
    • Questo passaggio è facoltativo, ma è una buona idea se il tuo dermaroller viene usato frequentemente oppure è vecchio.
    • Usa una spugna nuova e pulita per evitare di infettare la pelle del tuo viso.
  4. 4
    Sciacqua il rullo sotto l'acqua tiepida e lascialo asciugare. Risciacqua il rullo sotto l'acqua tiepida del rubinetto per liberarlo dai frammenti di pelle, sangue e sebo che si libereranno con la pulizia. Poi posiziona il dermaroller capovolto su una tovagliolo di carta pulito.[15]
    • Il dermaroller dovrebbe asciugare in circa 10-20 minuti.
    Pubblicità

Consigli

  • Una pulizia regolare del dermaroller ne allungherà la durata. Un rullo di solito garantisce 15 applicazioni.
  • La sterilizzazione rimuove tutti i microorganismi, mentre la disinfezione pulisce a fondo, ma può lasciarne una piccola (accettabile) quantità.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare prodotti chimici aggressivi (come la candeggina) per la pulizia del dermaroller, perché potrebbero danneggiare la tua pelle al prossimo utilizzo.
  • Non usare acqua bollente per la pulizia del dermaroller perché potrebbe danneggiare gli aghi.
  • Se non pulisci regolarmente il dermaroller i batteri si accumuleranno e si trasferiranno sulla tua pelle durante l'utilizzo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità