Come Realizzare degli Scaldamuscoli

Gli scaldamuscoli non sono solo accessori per ballerine. Aggiungono stile ai completi invernali e fanno da copertura agli stivali. Invece di comprarli, puoi realizzarli a partire da ritrovamenti in negozi di seconda mano o stoffa di finto pelo.

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Fare Scaldamuscoli Senza Cucire

  1. 1
    Trova un vecchio maglione. Se non hai un maglione che puoi distruggere, puoi trovarne a poco prezzo in un negozio di abiti di seconda mano.
    • Scegli un maglione di lana se li vuoi molto durevoli. Dovrai lavarli a mano per evitare di cambiarne la trama.
    • Scegli l'acrilico se è non hai bisogno di lavare i maglioni reglarmente. Molte misture acriliche tendono a spellare col tempo.
    • Scegli il cotone per la cura e la durabilità più semplici da tenere.
  2. 2
    Taglia le maniche del maglione con un paio di forbici da stoffa. Scegli una porzione appena oltre l'orlo della spalla. Puoi usare il resto del maglione per altri progetti.
  3. 3
    Poggia le maniche su un tavolo da lavoro o un'altra superficie piatta. Stendile in modo che non facciano pieghe.
  4. 4
    Usa un righello per tagliare una linea dritta lungo la cima della manica.
  5. 5
    Provali. Puoi indossarli stesi o arricciati. Se vuoi uno scaldamuscoli più corto, basta tagliare di più la cima della manica.
  6. 6
    Serviti di spille da balia per tenerli su, se vuoi indossarli al ginocchio o alla coscia. [1]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: Fare Scaldamuscoli Cucendo

  1. 1
    Trova un maglione a maniche lunghe di lana, cotone, o acrilico. Scegli un maglione con un bordo elastico alla fine delle maniche e del corpo. Compralo in un negozio di seconda mano o usa un vecchio scaldamuscoli.
  2. 2
    Taglia le maniche all'orlo della spalla. Usa forbici da stoffa per limitare la sfilacciatura del tessuto.
  3. 3
    Taglia l'orlo inferiore del maglione. Puoi buttare il resto o conservarlo per altri progetti.
  4. 4
    Stendi le maniche del maglione su una superficie piatta. Taglia una linea dritta nella parte alta del braccio. Dovrebbe cominciare all'attacco dell'ascella ed estendersi orizzontalmente lungo la manica.
  5. 5
    Usa un metro da sarto per misurare la circonferenza appena sotto il tuo ginocchio, o il punto più alto dove vuoi che arrivi lo scaldamuscoli. Togli da 1 a 2 pollici (2,4 - 5 cm) dal totale per assicurarti che stia su.
    • La stoffa dei maglioni si stiracchia quando viene tirata.
  6. 6
    Taglia l'orlo del maglione in due pezzi della lunghezza desiderata. Farai dei bordini pieghevoli per i tuoi scaldamuscoli.
  7. 7
    Carica la tua macchina da cucire con del filo intonato al materiale.
  8. 8
    Spilla il piccolo pezzo di orlo in modo che faccia un giro. Un lato dovrebbe essere già orlato mentre l'altro dovrebbe essere tagliato.Ripeti col secondo pezzo.
  9. 9
    cuci verticalmente le due bande dove si uniscono.
  10. 10
    Attacca il lato esterno dell'orlo a quello interno della manica. Dovrai spillarlo con attenzione, assicurandoti di non incastrare insieme pezzi dell'anello in nessun punto.
  11. 11
    Cuci il giro dell'orlo con attenzione. Usa un punto stretto e un punto indietro per evitare scuciture in futuro. [2]
  12. 12
    Ripiega la banda. Attacca bottoni, nastri o altri abbellimenti all'esterno della piega. Indossa al di sopra di calzettoni, leggings o stivali.
    • Invece di creare un orlo ripiegato per i tuoi scaldamuscoli, puoi anche piegare l'orlo della manica su un elastico della misura del tuo polpaccio. Ribalta la manica, stendici l'elastico intorno e spilla il maglione. Cuci la piega, lasciando l'elastico libero dai punti. [3]
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Fare Scaldamuscoli di Finto Pelo

  1. 1
    Trova del materiale morbido e peloso in un negozio di stoffe nella tua zona. Qualsiasi tipo di pelo sintetico andrà bene.
  2. 2
    Compra 1 m di stoffa. Puoi usarne meno se vuoi ricoprire degli stivali corti invece di fare scaldamuscoli che raggiungano il ginocchio.
  3. 3
    Prendi le misure con un metro da sarto.
    • Misura la circonferenza in cima al tuo stinco. L'area che vuoi è appena sotto il ginocchio. Aggiungi 1 pollice (2.5 cm) al totale per assicurarti che l'elastico non sia troppo stretto.
    • Misura la circonferenza alla parte più ampia del tuo polpaccio.
    • Misura l'area in fondo. Se vuoi poter coprire diverse dimensioni di stivali oltre che le gambe, prova ua misura di 22 pollici (56 cm).
    • Misura la lunghezza della tua gamba dal malleolo alla cima dello stinco.
  4. 4
    Taglia due pezzi di stoffa di pelo sintetico. Dovrebbero essere larghi come la lunghezza della gamba e alti quanto la circonferenza del punto più largo del tuo polpaccio. Conta un centimetro in più per tenere conto delle cuciture.
  5. 5
    Stendi il materiale su una superficie piatta, al contrario. Misura tre linee orizzontali approssimativamente all'altezza di caviglia, polpaccio e sotto la cima dello stinco.
  6. 6
    Spilla tre lunghezze di elastico su queste linee. Spillala più stretta su caviglia e stinco, se le tue misure differiscono di molto tra loro. Ti assicurerai che calzi a dovere.
  7. 7
    Cuci le tre lunghezze, stendendo l'elastico per farlo.
  8. 8
    Piega lo scaldamuscoli in due. Spilla i due lati insieme quanto più vicino possibile al bordo. Cuci insieme la lunghezza verticale dello scaldamuscoli.
    • Il finto pelo dovrebbe nascondere la cucitura.
    • Puoi anche avvolgere a giro lo scaldamuscoli e cucire a macchina fin dove riesci, ma potresti dover cucire a mano la parte centrale, perché non puoi cucire il fondo dello scaldamuscoli senza passare da un'apertura.
    • Non avrai bisogno di orlare i bordi usando questo tipo di stoffa sintetica. [4]
  9. 9
    Ripeti con il secondo scaldamuscoli. Indossa su calze o stivali.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Vecchi maglioni
  • Forbici da stoffa
  • Metro da sarto
  • Riga
  • Spille da balia
  • Macchina da cucire (facoltativa)
  • Spilli
  • Bottoni
  • Filo intonato
  • Finto pelo
  • Elastico

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement