Come Realizzare un Film a Passo Uno

Ti è mai capitato di vedere quei fantastici video nei quali dei giocattoli come i Lego si muovono senza essere toccati da nessun essere umano? Si chiamano film a passo uno e non sono che fotografie mostrate abbastanza velocemente da creare l'illusione del movimento.

Passaggi

  1. 1
    Riunisci tutti i materiali necessari. Ti servirà una semplice videocamera digitale dotata di molta memoria, un computer, una connessione che li colleghi, alcuni attrezzi di scena, personaggi e una trama.
  2. 2
    Comprendi cosa farai nel film. Rappresenterai un combattimento, un inseguimento automobilistico o magari una storia d'amore? Puoi realizzare qualunque genere di film tu desideri.
  3. 3
    Prepara gli attrezzi di scena, le pose dei personaggi e il resto degli elementi che costituiscono il set.
  4. 4
    Inizia a scattare fotografie. Fai la prima foto, poi muovi lievemente i personaggi e gli oggetti di scena, e scatta un'altra fotografia. Si raccomanda di non spostarli più di un paio di centimetri per ogni scatto.
  5. 5
    Importa le fotografie in Windows Movie Maker. La maggior parte delle persone dispone già di questo programma, ma, se ancora non ce l'hai, puoi fare una ricerca su Google e scaricarlo gratuitamente.
  6. 6
    Riduci la durata del film andando in Strumenti Opzioni Opzioni avanzate, poi inserisci una velocità compresa tra 500 e 875 millisecondi.
  7. 7
    Aggiungi i titoli di testa al film. Per farlo, non devi fare altro che accedere al menù Strumenti, visibile all'inizio della pagina.
  8. 8
    Condividi il film. Pubblicalo su YouTube, Typepad, il tuo sito internet oppure un blog. Agli altri piacerà!
    Pubblicità

Consigli

  • Per rendere più veloce ogni immagine, vai in "Strumenti" e poi "Opzioni", per poi regolare la durata delle immagini a 0,125. Poi premi "Mostra sequenza temporale" e, successivamente, "Zoom avanti", visualizzato come una lente di ingrandimento con segno più (+).
  • Google suggerisce diversi trucchi e suggerimenti per modificare i film a passo uno. Ci sono molte cose che puoi fare con i film realizzati con i Lego.
  • Per creare un film a passo uno, potresti voler impiegare una scheda di memoria che disponga di una gran quantità di spazio di archiviazione.
  • Prima di usare la videocamera, assicurati di aver caricato la batteria. Se dovesse esaurirsi mentre stai effettuando le riprese, l'ambiente potrebbe cambiare prima che la batteria abbia finito di ricaricarsi, rovinando il film. Per esempio, potresti iniziare a riprendere a mezzogiorno, quando la luce entra dalla finestra a una determinata angolazione, ma, dopo che la batteria si è esurita e hai finito di ricaricarla, potrebbe essere ormai pomeriggio inoltrato: di conseguenza, realizzare altri scatti causerebbe una differenza di illuminazione nel corso del film.
  • Per ridurre la sfocatura nelle zone buie, imposta un valore alto di sensibilità ISO. In questo modo, però, potresti ridurre lievemente la qualità dell'immagine.
  • Assicurati di disporre dell'illuminazone adatta! Scattare una fotografia in un ambiente poco illuminato potrebbe ridurre la qualità dell'immagine e produrre una sfocatura nei movimenti, se la videocamera non è perfettamente immobile. Inoltre, l'illuminazione dovrebbe essere adatta all'ambientazione. Non fotografare con un'illuminazione scarsa scene che dovrebbero essere luminose, e viceversa.
Pubblicità

Avvertenze

  • Cerca di non offendere altre culture e religioni, con il film che realizzi!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Fotocamera digitale
  • Oggetti di scena e personaggi (Lego, giocattoli, plastilina, ecc.)
  • Un computer
  • Windows Movie Maker

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Film Making

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità