Come Realizzare un Filtro Antipop

Ascoltando le tue canzoni o podcast preferiti puoi pensare che ottenere registrazioni di buona qualità sia una passeggiata. Tuttavia, se ci proverai, ti accorgerai che non è così facile senza le giuste attrezzature e tecniche. Fortunatamente puoi costruire in modo semplice uno strumento indispensabile, il filtro antipop, con oggetti che si trovano in ogni casa. Con il nuovo filtro riuscirai a eliminare questi fastidiosi "pop" che si presentano quando pronunci i suoni "P" e "B" nelle registrazioni.[1]

Metodo 1 di 3:
Filtro con Ferro e Calzamaglia
Modifica

  1. 1
    Piega a cerchio un appendiabiti di ferro. Tira il "fondo" del triangolo lontano dal gancio, come se fosse un arco. Dovresti ottenere una forma quasi quadrata.
  2. 2
    Continua a tirare sui lati squadrati per ottenere una forma più circolare; non deve essere perfetta.
    • Se non riesci a piegare l'appendiabiti, prova a usare delle pinze per avere una presa migliore. Se hai una morsa, puoi anche stringere nell'attrezzo un lato dell'appendiabiti e tirare l'altro.
  3. 3
    Stendi un paio di collant o una calzamaglia sul cerchio. Tirali il più possibile, in modo da ottenere una superficie liscia, come quella di un tamburo. Fissa il tessuto in eccesso intorno al gancio dell'appendiabiti. Usa del nastro adesivo o un elastico per tenere ferma la parte in più e mantenere teso il tessuto.
  4. 4
    Posiziona il filtro davanti al microfono. Devi lasciare circa 3-5 cm tra il microfono e il filtro, che non dovrebbero essere a contatto.[2] Metti la bocca davanti al filtro quando registri. Non esiste un modo "giusto" per farlo; qualunque metodo utilizzi per tenere il filtro davanti al microfono andrà bene. Qui di seguito troverai alcune idee.
    • Se lo desideri, puoi raddrizzare il gancio dell'appendiabiti e piegarlo in una curva più ampia, poi legarlo con del nastro a un punto dell'asta del microfono dietro di esso. Piega il ferro secondo le tue necessità, in modo da portare il filtro esattamente nel punto giusto.
    • Usa un morsetto per agganciare il filtro all'asta del microfono. Puoi trovare piccoli morsetti a basso costo in quasi tutti i negozi di ferramenta.[3]
    • Fissa il filtro con del nastro adesivo a una seconda asta del microfono e mettila davanti alla prima.
    • Considera che alcuni microfoni assorbono i suoni dall'alto, altri da davanti. Posiziona il filtro direttamente di fronte alla superficie di registrazione del microfono.
  5. 5
    Canta o parla nel microfono attraverso il filtro. Ora, sei pronto a registrare. Accendi l'attrezzatura e posizionati in modo che il filtro si trovi tra te e il microfono. Dovresti tenere la bocca a pochi centimetri dal filtro. Buona fortuna!
    • Ascolta i suoni "P," "B," "S" e "CH" della registrazione. Non dovresti sentire alcun taglio di questi suoni se i livelli di volume sono configurati correttamente. Al contrario, se non usassi un filtro antipop, nella tua registrazione potresti avvertire molte distorsioni. Clicca qui per un'ottima guida semi-tecnica al "clipping" (e a come evitarlo!).[4]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Filtro con Telaio da Ricamo
Modifica

  1. 1
    Procurati un telaio da ricamo.
  2. 2
    Tendi del nylon da ricamo su un telaio. Un telaio da ricamo non è altro che un cerchio realizzato in metallo o plastica che tiene fermo un pezzo di tessuto mentre cuci. Andranno bene cerchi di tutte le dimensioni, ma un telaio di circa 15 cm di diametro ha la stessa grandezza di molti filtri antipop in commercio.
    • I telai da ricamo di solito hanno un gancetto piuttosto semplice da una parte. Apri il gancetto e metti il tessuto sopra il telaio interno, in modo che sia teso oltre i bordi su tutti i lati. Rimetti il cerchio interno in quello esterno e chiudi il gancetto, assicurandoti che il tessuto sia ancora teso. Se hai bisogno di aiuto, cerca informazioni su internet sui telai da ricamo.
  3. 3
    In alternativa, usa il materiale per le zanzariere. Può sembrarti strano, ma i tessuti più rigidi sono filtri antipop migliori. Se hai a disposizione la rete di metallo o plastica che di solito viene utilizzata per le zanzariere su porte e finestre, sappi che è il materiale ideale.[5] Ti basta tenderla sul telaio da ricamo così come faresti con un altro tessuto.
    • Puoi trovare la rete per le zanzariere nei grandi negozi di ferramenta. Non costa molto, ma probabilmente dovrai acquistare un rotolo intero di materiale, invece della piccola quantità che ti serve.[6]
  4. 4
    Metti il telaio davanti al microfono. Ora ti basta posizionare il tuo nuovo filtro antipop. Come detto nella sezione precedente, uno dei modi più semplici per farlo è incollare, fissare con il nastro adesivo o un morsetto l'esterno del cerchio a un'asta per microfoni. Puoi anche legare il telaio a un bastoncino o a un appendiabiti raddrizzato, poi fissarli dietro il microfono.
    • Canta o parla attraverso il filtro e nel microfono come faresti normalmente. Con questo metodo il filtro ha solo uno strato, ma dovrebbe funzionare altrettanto bene.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Filtro con Coperchio del Barattolo di Caffè
Modifica

  1. 1
    Togli il coperchio di plastica da un grande barattolo di caffè. Con questo metodo userai il coperchio per creare un telaio circolare per il tessuto che farà da filtro. Il tappo può avere le dimensioni che preferisci, ma di solito sono più adatti i coperchi rigidi di 15 cm di diametro.
    • I coperchi rigidi di plastica sono i migliori. Quelli flessibili e che si piegano invece non sono altrettanto adatti.
  2. 2
    Rimuovi il centro del coperchio, lasciando solo il bordo. Usa delle forbici o un taglierino per tagliare l'intera sezione centrale del coperchio. Una volta finito dovresti avere un cerchio di plastica dura. Butta via la parte tagliata del tappo.
    • Per iniziare a tagliare i coperchi più duri potresti aver bisogno di un trapano, di un punteruolo o di una sega. Fai molta attenzione quando usi quegli attrezzi. Ricorda di indossare sempre un paio di guanti pesanti da lavoro e occhiali protettivi.
  3. 3
    Stendi un collant o del nylon sulla parte vuota del coperchio. Ora che hai un cerchio di plastica dura, per realizzare il filtro ti basta uno strato di tessuto poroso. I collant e le calze sono ideali. Ti basta stenderne uno sopra il cerchio, tirarlo bene, raggruppare la parte in eccesso sul fondo e fissarla con degli elastici o del nastro.
    • Puoi anche usare del materiale da ricamo o una rete per zanzariere come detto nelle sezioni precedenti, ma è più difficile. Puoi usare morsetti, clip o nastro adesivo sul bordo per mantenere tesi quei materiali.
  4. 4
    Usa il filtro come già indicato. Il tuo filtro antipop è pronto all'uso. Usa del nastro adesivo o dei morsetti per posizionarlo davanti al microfono come descritto per i metodi precedenti.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Alcune fonti consigliano di mettere un calzino sopra il microfono come alternativa rapida al filtro antipop. Gli esperti non concordano su questo metodo: secondo alcuni i risultati sono paragonabili a quelli di un filtro commerciale, mentre altri sostengono che un vero filtro offre una protezione migliore contro la distorsione e il clipping.[7]
  • I laccetti di plastica sono strumenti resistenti e semplici per tenere fermo un filtro antipop fatto in casa. Tuttavia, se commetti un errore, avrai bisogno di un coltello o di un paio di forbici per tagliarli e provare di nuovo.
  • Anche parlare o cantare leggermente di lato rispetto al microfono (invece che direttamente davanti) può ridurre il clipping dei suoni P, B ecc.[8]

Hai trovato utile questo articolo?

No