Come Realizzare un Narghilè

Fumare tabacco da un narghilè è la variante più importante rispetto alle sigarette elettroniche. Puoi comprare molte varietà di tabacco da narghilè per rendere il fumo il più piacevole possibile. Se non hai un posto nelle vicinanze in cui comprare un narghilè, puoi realizzarlo da solo ricavandolo da articoli domestici. Quindi siediti, rilassati e goditi questa fumata.

Parte 1 di 3:
Assemblare il Narghilè

  1. 1
    Riempi un vaso con cubetti di ghiaccio e acqua. Metti la quantità giusta di acqua, in modo che lo stelo sia immerso per circa 38 mm nella scodella!
  2. 2
    Aggiungi l'anello di tenuta. L'anello è un sigillo che tiene unito lo stelo al vaso. Molti narghilè hanno un sigillo in plastica o in gomma. Il silicone è il materiale migliore, ma puoi anche sigillare lo stelo al vaso con del nastro isolante.
  3. 3
    Metti il vassoio che conterrà il carbone sul narghilè. Dovrai metterlo prima di mettere la scodella perché quest'ultima potrebbe non essere adatta al vassoio stesso.
  4. 4
    Inserisci l'estremità breve del tubo nell'entrata apposita. Se il narghilè ha due ingressi, puoi comprare un sigillo in gomma per chiudere l'altro.
  5. 5
    Prepara il tabacco. Segui tutte le istruzioni per un'ottima fumata:
  6. 6
  7. 7
  8. 8
    Accendi i carboni. Tieni i carboni con un paio di pinze e accendili in un angolo con un fiammifero o un accendino. Poiché saranno prodotte delle scintille, fallo all'aperto o accanto a una finestra.
  9. 9
    Appoggia il carbone sul foglio con le pinze. I lati coperti dalle pinze dovrebbero non accendersi. Soffia su queste parti per far sì che brucino. Lascia che il carbone si depositi sul foglio finché ogni parte non sarà ricoperta da uno strato di cenere.
  10. 10
    Soffia attraverso il tubo per pulirlo dalle particelle di polvere che possono essersi depositate. Evita di lavare il tubo finché non sei sicuro di poterlo fare.
  11. 11
    Fuma dal narghilè. Lascia che la ciotola si riscaldi naturalmente. Non aspirare con troppa forza per accelerare il processo di combustione, perché finirai soltanto di bruciare il tabacco. Prenditi il tuo tempo mentre fumi. Un buon narghilè può durare tra i 45 minuti e 1 ora.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Realizzare una Ciotola in Frutta per il Narghilè

  1. 1
    Trova dei frutti circolari. Mele, manghi o arance sono un'ottima scelta, ma puoi usare qualsiasi frutto grande e rotondo a disposizione.
  2. 2
    Taglia via la parte superiore del frutto. Lascia circa 3/4 di frutto intatto. Togli la polpa, lasciandone però 13 mm sui lati.
  3. 3
    Pratica un foro sul fondo. Puoi utilizzare un cavatappi, un pelapatate o un altro oggetto appuntito. Il foro deve essere della misura del tuo dito indice.
  4. 4
    Spargi il composto nella ciotola. Lascia circa 2 mm di spazio vuoto in cima.
  5. 5
    Copri l'involucro esterno del frutto con il foglio. Pratica piccoli fori nel foglio a intervalli regolari.
  6. 6
    Metti la ciotola in frutta sullo stelo. Accendi i carboni e fuma. Poiché il frutto è freddo, sarà necessario un po' di carbone in più rispetto a quello solitamente utilizzato.[1]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Costruire un Narghilè con gli Strumenti di Casa

  1. 1
    Taglia una mela nella parte superiore per 1/4 della sua lunghezza. Togli la polpa, lasciandone 13 mm su tutti i lati.
  2. 2
    Pratica un foro sul fondo della mela. Utilizza un pelapatate, un cavatappi o un coltellino.
  3. 3
    Taglia un pezzo di tubo da giardino della lunghezza desiderata. Avvita la mela sulla cima del tubo e sigilla la connessione con un po' di plastilina.
  4. 4
    Pratica un foro sul lato di una ciotola in plastica vicino al fondo. Puoi utilizzare una sigaretta o una fonte di calore concentrata per bruciare la ciotola e creare un foro.
  5. 5
    Inserisci una cannuccia nel foro. La connessione deve essere stretta. Se vedi un vuoto tra la plastica e la cannuccia, sigillalo con della plastilina.
  6. 6
    Riempi la ciotola di frutta con del tabacco. Coprila con un foglio, pratica i fori, accendi il carbone e posalo sul foglio. Goditi il tuo narghilè fatto a mano.[2]
    Pubblicità

Consigli

  • Se il tabacco è secco, ravvivalo utilizzando un po' di miele o della melassa.
  • Prova un composto alle erbe o senza tabacco. In questo modo inalerai molti meno componenti cancerogeni.
  • Per pulire il tuo narghilè, bagna uno straccio con dell'aceto e inseriscilo nello stelo con un pezzo di canna da pesca o un altro tipo di asta. Come per il vaso, bagnalo con acqua calda e sapone per un po', avendo cura di risciacquare attentamente. Pulisci lo stelo una volta a settimana e il vaso una volta al mese.
  • Molte persone credono fortemente in quello che viene chiamato "diffusore". I diffusori funzionano come un aeratore su un rubinetto. Sono posti sullo stelo e a circa 6 mm sotto la superficie. I diffusori permettono di fumare con più vapore acqueo, in modo da lasciare un aroma più gustoso.
  • Il fumo del narghilè deve essere spesso e bianco. Un buon fumo indica che hai preparato il narghilè correttamente e che lo stai fumando come devi.
  • Se il fumo dovesse mai diventare penetrante e il suo gusto dovesse essere cattivo o bruciarti la gola, respira dal tubo con calma. Dovresti vedere il fumo uscire dalle valvole di sfogo in cima alla ciotola e pulire l'interno dal fumo stantio accumulatosi. Non soffiare troppo forte o farai andare l'acqua sul carbone e rovinerai il composto.
  • In molti paesi medio-orientali si usa una base di latte o di succo per favorire l'aroma e la consistenza del fumo. La procedura standard del Bar "Il Narghilè di Ali Baba" (nato a Istanbul nel 1760) è di 1 parte di latte o succo e 2 di acqua. Assicurati soltanto di sciacquare il narghilè accuratamente se lo usi ogni giorno in modo che non abbia il sapore di latte guasto.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non utilizzare la carbonella domestica, perché produce un'eccessiva quantità di monossido di carbonio. Usa del carbone commerciale apposito, naturale o ad accensione rapida, per poter fumare con gusto.
  • Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, una seduta di narghilè espone il fumatore a una quantità di sostanze cancerogene 200 volte superiore a quella di una sigaretta. Inoltre, prestare o condividere un narghilè può diffondere malattie come tubercolosi o epatite, quindi fai attenzione.[3]
  • Non inspirare durante lo scintillio delle componenti chimiche nel carbone ad accensione rapida. Questi elementi contengono diverse sostanze cancerogene e altre sostanze nocive alla salute.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Narghilè
  • Acqua e cubetti di ghiaccio
  • Composto per Narghilè
  • Fogli resistenti
  • Stuzzicadenti, spilli o penne appuntite
  • Carbone
  • Accendino, fiammiferi o torcia a butano
  • Frutta rotonda
  • Cavatappi, pelapatate o coltellino
  • Un pezzo di tubo da giardino
  • Una bottiglia di plastica
  • Plastilina

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 63 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hobby & Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità