Come Registrare la Schermata in Microsoft Windows 7

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Registrare la tua schermata può essere incredibilmente utile se stai inviando informazioni al supporto tecnico o semplicemente se stai mostrando qualcosa d’interessante ai tuoi amici. Esistono diversi programmi disponibili per Windows 7 che ti permetteranno di fare questo, con vari gradi di funzionalità. Segui questa guida per iniziare rapidamente a registrare le tue schermate.

Metodo 1 di 3:
Utilizzo di ScreenRecorder

  1. 1
    Scarica l'utilità ScreenRecorder di Microsoft. Questo programma è disponibile come download gratuito dal sito TechNet. Visita il sito TechNet e cerca "screenrecorder". Il link per il download sarà nella parte superiore della pagina Utilità in Primo Piano.
  2. 2
    Installa ScreenRecorder. Devi fare doppio clic sul file scaricato "UtilityOnlineMarch092009_03.exe" per decomprimere i file di installazione. Ti verrà chiesto di scegliere una destinazione dove desideri posizionare i file. Scegli un posto a cui potrai accedere facilmente. Potrai eliminare questi file una volta che l'installazione sarà completata.
  3. 3
    Apri ScreenRecorder. Completata l’installazione, apparirà sul tuo desktop una scorciatoia per ScreenRecorder. Devi fare doppio clic per avviare il programma. Apparirà il pannello di controllo di ScreenRecorder, così come una schermata con alcuni consigli.
  4. 4
    Seleziona l’elemento che desideri registrare. Nel menu a discesa, puoi selezionare se registrare lo SCHERMO INTERO o scegliere una finestra specifica. Tutte le finestre attive appariranno nel menu a discesa.
  5. 5
    Scegli se vuoi registrare la tua voce. Se hai un microfono collegato, puoi controllare la casella Audio per attivare la registrazione dell’audio con la cattura video. Questo ti permetterà di raccontare che cosa stai facendo nel video.
  6. 6
    Decidi se desideri che il bordo della finestra lampeggi. Questo è uno strumento per aiutarti a vedere quale finestra stai registrando. Il bordo lampeggiante non apparirà nel video registrato, ma è semplicemente uno strumento che ti aiuta a tenerti focalizzato.
  7. 7
    Specifica il percorso del file. Una volta che avrai configurato il tuo registratore, fai clic su OK per aprire lo strumento di registrazione. Prima di poter iniziare la registrazione, devi specificare dove vuoi salvare il video e come dovrebbe essere chiamato. Clicca il pulsante nella parte superiore dello strumento per impostare la posizione e il nome.
  8. 8
    Inizia a registrare. Puoi cliccare il pulsante verde di Avvio per iniziare la registrazione, il pulsante giallo di Pausa per interrompere la registrazione e il pulsante rosso di Stop per completare la registrazione e ottenere in uscita il file specificato.[1]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Utilizzo di Programmi di Terze Parti

  1. 1
    Decidi quale programma vorresti utilizzare. Ci sono tanti programmi gratuiti e a pagamento disponibili che possono catturare il tuo schermo. Molti di loro offrono caratteristiche extra, ad esempio evidenziando il cursore o aggiungendo effetti al video. Alcuni dei programmi più popolari includono:
  2. 2
    Installa ed esegui il programma. La maggior parte degli utenti può installare i programmi con le impostazioni predefinite. Nessuno dei suddetti programmi tenterà di installare adware durante il processo di installazione.
  3. 3
    Preparati a registrare. Anche se l'interfaccia dei programmi sarà diversa, essi condividono comunque molte delle stesse opzioni. Sarai in grado di impostare quale area dello schermo desideri registrare, quali effetti vuoi utilizzare e le preferenze di registrazione audio.[2]
    • Fraps funziona in modo significativamente diverso, dal momento che è stato progettato per i giochi 3D. Consulta questa guida su come usare Fraps per una spiegazione più dettagliata su quel programma.
  4. 4
    Imposta le opzioni video. Nel menu Opzioni Video, puoi impostare il fattore di compressione che desideri utilizzare, in modo che cambi il video. Alcuni formati sono universalmente più compatibili rispetto ad altri e puoi regolare la qualità finale del video utilizzando la barra di scorrimento di Qualità.
    • Il codec Xvid MP4 è il formato universalmente più leggibile.
  5. 5
    Registra il video. Dopo aver configurato le impostazioni, clicca sul pulsante Record per iniziare a registrare il tuo schermo. Dopo aver finito di catturare ciò che ti serve, clicca sul pulsante Stop. Quando interrompi la registrazione, ti verrà chiesto di nominare e salvare il file.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Condivisione del Video

  1. 1
    Modifica il video. Una volta terminata la registrazione del video, puoi condividerlo esattamente com'è oppure puoi modificarlo nel tuo programma preferito di editing video. Questo ti permetterà di fare delle giunte, aggiungere musica o inserire altri clip.
  2. 2
    Carica un Video su YouTube. Le catture dello schermo sono uno strumento fantastico per i tutorial e sono un modo popolare per imparare su YouTube i programmi per computer. Carica il video e YouTube farà tutto il lavoro di conversione per te.
  3. 3
    Invialo via email. Se stai facendo qualche supporto tecnico personale, puoi inviare il video a qualcun altro attraverso la posta elettronica. Questo funziona solo con i video più brevi a causa del limite di dimensione degli allegati di posta, ma è un ottimo modo per mostrare i problemi in cui stai incorrendo a una persona del supporto tecnico.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Windows

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement