Come Reinstallare Google Chrome

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Durante l'utilizzo di Google Chrome, se dovessero presentarsi dei malfunzionamenti, molto probabilmente, reinstallare il programma sarebbe il metodo più semplice per eliminare il problema. Tale procedura richiede che, per prima cosa, venga disinstallata l'attuale versione di Google Chrome, per poi procedere a scaricare e installare quella più aggiornata disponibile dal sito web del browser. Se possiedi un dispositivo Android, e Google Chrome è una delle applicazioni preinstallate, è molto probabile che non sarai in grado di eseguirne la reinstallazione.

Metodo 1 di 4:
Windows

  1. 1
    Accedi al Pannello di Controllo. Prima di procedere alla reinstallazione di Google Chrome dal computer, dovrai rimuovere la versione attualmente installata nel sistema. Per farlo, devi accedere al Pannello di Controllo di Windows:
    • Windows 10 e 8.1: seleziona con il tasto destro del mouse il pulsante Windows posto nell'angolo inferiore destro del desktop, quindi scegli la voce "Pannello di controllo" dal menu contestuale apparso.
    • Windows 8: premi la combinazione di tasti di scelta rapida Win+X e seleziona la voce "Pannello di controllo".
    • Windows 7 e Vista: accedi al menu "Start" e scegli l'opzione "Pannello di controllo".
  2. 2
    Scegli la voce "Disinstalla un programma" o "Programmi e funzionalità". L'opzione da selezionare varia in base alla modalità di visualizzazione attualmente attiva. Verrà visualizzata una lista di tutti i programmi installati sul computer.
  3. 3
    Ricerca la voce "Google Chrome" all'interno dell'elenco dei programmi installati nel sistema. Per impostazione predefinita tutte le voci della lista dovrebbero essere ordinate alfabeticamente.
  4. 4
    Seleziona la voce "Google Chrome", quindi premi il pulsante "Disinstalla". Quest'ultimo viene visualizzato nella parte superiore dell'elenco, non appena viene selezionato il programma da rimuovere.
  5. 5
    Seleziona anche il pulsante di spunta "Eliminare anche i tuoi dati di navigazione". Questo accorgimento assicura che vengano eliminati anche tutti i dati personali dell'utente prima di procedere alla reinstallazione di Chrome.
  6. 6
    Attiva la visualizzazione dei file nascosti attraverso la finestra "Esplora Risorse" o "Esplora File". Per eliminare completamente i dati di Chrome, hai la necessità di abilitare la visualizzazione dei file nascosti:
    • Accedi al Pannello di Controllo e seleziona l'icona Opzioni Cartella.
    • Accedi alla scheda Visualizzazione, quindi seleziona il radio pulsante "Visualizza cartelle, file e unità nascoste".
    • Deseleziona il pulsante di spunta "Nascondi i file protetti di sistema".
  7. 7
    Cancella i file relativi all'attuale installazione di Chrome. Adesso che i file nascosti e di sistema sono visibili, individua e cancella dal computer le seguenti cartelle:[1]
    • C:\Utenti\<nome_utente>\AppData\Local\Google\Chrome
    • C:\Programmi\Google\Chrome
    • Solo per Windows XP: C:\Documents and Settings\<nome_utente>\Local Settings\Application Data\Google\Chrome
  8. 8
    Utilizza un browser internet alternativo per accedere al sito web di Google Chrome. Avvia Internet Explorer o un altro browser presente sul sistema, quindi accedi al seguente URL google.com/chrome.
  9. 9
    Accedi al menu "Browser" posto nella parte superiore della pagina, quindi seleziona la voce "Per personal computer"; verrai indirizzato alla pagina per eseguire il download del file di installazione di Google Chrome.
  10. 10
    Premi il pulsante "Scarica Chrome" per procedere al download del file di installazione. La versione corretta da scaricare per il tuo sistema Windows dovrebbe essere stata rilevata automaticamente.
    • Per impostazione predefinita viene proposto il download della versione a 32-bit di Google Chrome. Se vuoi installare la versione a 64-bit del browser, seleziona il link "Scarica Chrome per un'altra piattaforma", quindi scegli l'opzione "Windows 10/8.1/8/7 64-bit".
  11. 11
    Leggi i termini del contratto relativo all'utilizzo su licenza del browser, quindi avvia l'installazione. Verranno visualizzati i "Termini del servizio di Google Chrome" per l'utilizzo del programma. L'installazione di Chrome imposterà il programma come browser predefinito di sistema. Se non desideri che questo avvenga, deseleziona il relativo pulsante di spunta.
  12. 12
    Per procedere al download dei file necessari all'installazione, premi il pulsante "Accetta e installa". Durante il download potresti vedere apparire e scomparire delle piccole finestre di sistema.
  13. 13
    Se ti viene richiesto da Windows, premi il pulsante "Esegui". Questo passaggio permette al computer di scaricare i file di installazione di server di Google.
  14. 14
    Attendi che l'installazione di Chrome giunga al termine. Al termine del download dell'installer di Chrome, verrà avviata l'installazione. Durante la procedura di installazione verranno scaricati altri file necessari per completare l'installazione del browser.
    • Se dovessi riscontrare dei problemi durante l'installazione online di Chrome, puoi accedere a questo link per scaricare un programma di installazione alternativo.
  15. 15
    Avvia Google Chrome. Al termine dell'installazione, avviando il browser per la prima volta, potrebbe venirti richiesto di impostarlo come browser internet predefinito. Seleziona Chrome o un altro browser dalla finestra di sistema apparsa per impostarlo come programma predefinito.
  16. 16
    Accedi a Chrome utilizzando il tuo account Google (opzionale). All'apertura della finestra di Chrome, verrai reindirizzato alla pagina di accesso. Collegare Google Chrome al tuo account di Google ti consente di sincronizzare i tuoi dati personali, come ad esempio i preferiti, le estensioni, i temi installati, le password salvate e i dati dei moduli. In ogni caso questo passaggio non è obbligatorio per poter utilizzare Chrome per navigare normalmente nel web.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Mac

  1. 1
    Accedi alla cartella "Applicazioni". Prima di procedere alla reinstallazione di Chrome, è necessario rimuovere la versione attualmente presente nel sistema. Per farlo, devi accedere alla cartella "Applicazioni" del tuo Mac.
  2. 2
    Individua l'applicazione di Google Chrome. Potrebbe trovarsi direttamente all'interno della cartella "Applicazioni" o essere stata spostata all'interno di un'altra directory.
  3. 3
    Trascina l'icona di Google Chrome all'interno del cestino di sistema. In questo modo il programma verrà eliminato dal computer.
  4. 4
    Cancella i dati del tuo profilo. Se desideri rimuovere completamente i tuoi dati personali di Chrome, prima di procedere alla nuova installazione, hai la necessità di individuare e cancellare il tuo profilo. In questo modo verranno eliminate le tue impostazioni personalizzate, i preferiti e la cronologia.[2]
    • Accedi al menu "Vai", quindi scegli la voce "Vai alla cartella".
    • Digita il seguente percorso ~/Library/Google e premi il pulsante "Vai".
    • Trascina la cartella "GoogleSoftwareUpdate" all'interno del cestino di sistema.
  5. 5
    Accedi al sito web di Google Chrome utilizzando il browser Safari. Per farlo, avvia Safari o un altro browser installato sul computer, quindi usalo per accedere al seguente URL google.com/chrome.
  6. 6
    Accedi al menu "Browser" posto nella parte superiore della pagina, quindi seleziona la voce "Per personal computer". Verrai indirizzato alla pagina per eseguire il download del file di installazione di Google Chrome.
  7. 7
    Premi il pulsante "Scarica Chrome" per scaricare la versione per Mac del programma di installazione. Prima di procedere al download, dovrai accettare i termini del contratto per l'utilizzo su licenza di Chrome.
  8. 8
    Al termine del download apri il file "googlechrome.dmg". Il download del file potrebbe richiedere qualche minuto.
  9. 9
    Trascina l'icona "Google Chrome.app" sull'icona della cartella "Applicazioni". Questo passaggio installa Google Chrome all'interno della cartella in oggetto.
  10. 10
    Avvia Google Chrome utilizzando la relativa icona posta nella cartella "Applicazioni". Se richiesto, per confermare la tua volontà di avviare il programma, premi il pulsante "Apri".
  11. 11
    Accedi a Chrome utilizzando il tuo account Google (opzionale). Aprendo per la prima volta la finestra di Chrome, ti verrà chiesto di eseguire l'accesso al tuo account di Google. Questo accorgimento permette la sincronizzazione dei tuoi dati personali, come ad esempio i preferiti, le estensioni, i temi installati e le impostazioni personalizzate. In ogni caso si tratta di un passaggio non obbligatorio per poter utilizzare Chrome per navigare normalmente nel web.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
iOS

  1. 1
    Tieni premuta l'icona di Chrome posta nella schermata Home del dispositivo. Dopo alcuni istanti, tutte le icone presenti inizieranno a vibrare.
  2. 2
    Tocca la piccola "X" apparsa in un angolo dell'icona di Google Chrome. Ti verrà chiesto di confermare la tua volontà di voler disinstallare l'applicazione e i dati ad essa collegati.
  3. 3
    Per disattivare la modalità di disinstallazione delle app, premi il pulsante Home. Le icone delle applicazioni presenti nel dispositivo cesseranno di vibrare, dandoti la possibilità di usarle normalmente.
  4. 4
    Accedi all'App Store di Apple. Dopo aver rimosso completamente Chrome dal sistema, puoi procedere con la nuova installazione scaricandolo dall'App Store.
  5. 5
    Esegui una ricerca usando le parole chiave "Google Chrome". Il primo risultato della tua ricerca dovrebbe corrispondere all'applicazione di Chrome.
  6. 6
    Premi il pulsante "Gratuita", quindi seleziona la voce "Installa app". In questo modo verrà avviato il download dell'applicazione di Chrome sul tuo dispositivo iOS. Prima che il download abbia inizio, potrebbe essere necessario fornire la password di accesso al tuo ID Apple.
  7. 7
    Avvia Google Chrome. Al termine dell'installazione puoi avviare il programma toccando l'icona Chrome posta nella schermata Home.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Android

  1. 1
    Accedi alle Impostazioni del dispositivo. Per poter disinstallare Chrome, devi accedere al menu "Impostazioni" del tuo smartphone o tablet Android. Se Google Chrome è una delle applicazioni preinstallate, non sarai in grado di eseguirne la disinstallazione.
  2. 2
    Seleziona la voce "App" o "Applicazioni". Verrà visualizzata la lista di tutte le app installate sul dispositivo.
  3. 3
    Tocca la voce "Chrome". Verrà visualizzata una nuova schermata contenente le informazioni dettagliate dell'applicazione di Google Chrome.
  4. 4
    Premi il pulsante "Disinstalla" o "Disinstalla aggiornamenti". Se è presente il pulsante "Disinstalla", significa che sei in grado di rimuovere completamente il browser Chrome dal dispositivo. Se invece è presente il pulsante "Disinstalla aggiornamenti", significa che l'applicazione di Chrome fa parte di quelle preinstallate, quindi è possibile disinstallare solo gli aggiornamenti rilasciati dopo l'acquisto del dispositivo.
  5. 5
    Al termine della disinstallazione di Chrome accedi al Play Store di Google. Dopo aver rimosso Chrome dal dispositivo sarai in grado di reinstallarlo accedendo al Play Store.
  6. 6
    Esegui una ricerca usando la parola chiave "Chrome". Il primo risultato della tua ricerca dovrebbe corrispondere all'applicazione di Chrome .
  7. 7
    Premi il pulsante "Installa" o "Aggiorna". Se sei riuscito a disinstallare completamente Chrome dal dispositivo, premi il pulsante "Installa" per scaricare e installare l'ultima versione disponibile. Se sei riuscito a disinstallare solamente gli aggiornamenti, premi il pulsante "Aggiorna" per installare gli ultimi aggiornamenti disponibili per la versione di Chrome presente sul tuo dispositivo.
  8. 8
    Avvia Google Chrome. Puoi farlo accedendo al pannello "Applicazioni" del dispositivo. In base alle impostazioni potresti anche essere in grado di utilizzare il collegamento al programma presente sulla schermata Home.
    Pubblicità

Consigli

  • Se dopo la reinstallazione di Google Chrome i problemi di funzionamento sono ancora presenti, è molto probabile che il computer sia stato infettato da un malware. Consulta questo articolo per sapere come eliminare il problema.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità