Come Rendere la Zona della Piscina Sicura per i Bambini e gli Animali Domestici

Le piscine di casa richiedono una grande responsabilità, soprattutto quando si tratta di garantire sicurezza e divertimento a tutti coloro che vivono nelle sue vicinanze. Purtroppo, i casi di annegamento nelle piscine private sono fin troppo comuni e, in alcuni Paesi, sono una delle principali cause di morte dei bambini sotto i 5 anni . Leggi questo articolo per capire come gli annegamenti nelle piscine di casa sono un problema troppo spesso sottovalutato. Ogni anno più di 375 bambini sotto i 5 anni annegano negli Stati Uniti, così come in molti altri Stati. Le piscine sono pericolose anche per gli animali domestici, che potrebbero accidentalmente cadere in acqua, bere le sostanze chimiche della piscina o rimanere bloccati nella pompa del filtro, ecc… Questo articolo ti mostra come puoi facilmente creare un sistema di sicurezza che permetta alla tua famiglia e agli animali domestici di godere della piscina in tutta serenità. Se tutto ciò ti sembra molto oneroso e faticoso, ricorda che possedere una piscina richiede un grande impegno e non dovrebbe essere preso alla leggera.

Passaggi

  1. 1
    Costruisci una recinzione intorno alla piscina. In molte zone ora è addirittura obbligatoria, e il Comune indica delle misure ben precise per l'altezza. Inoltre, deve avere un cancello di sicurezza per i bambini, che può essere aperto solo da quelli più grandi e dagli adulti. Se nella tua zona la recinzione non è ancora regolamentata, puoi costruire il tuo recinto alto almeno 1,5 metri e impedire l'accesso alla piscina se non si usa il cancello.
  2. 2
    Mantieni in buono stato la recinzione e il cancello. Una volta installata la protezione, assicurati che non ci siano carenze o difetti e che la recinzione e il cancello funzionino bene. Effettua delle verifiche periodiche (almeno mensili) per garantire che tutto sia a posto.
  3. 3
    Togli tutti gli elementi appoggiati alla recinzione. I bambini e gli animali domestici potrebbero essere tentati di usarli come scale e riuscire ad arrampicarsi; quindi non lasciarci mai nulla.
  4. 4
    Tieni il cancello chiuso. Sempre! Non importa cosa e non importa chi è nelle vicinanze della piscina, tieni sempre chiuso il passaggio. Non puoi pretendere che i bambini più grandi siano sempre consapevoli del pericolo, mentre stanno giocando, gridando e si divertono attorno all’area. Sono troppo distratti, quindi assicurati che il cancello sia chiuso. Un cancello a chiusura automatica e con un sistema di auto-aggancio è la scelta migliore.
  5. 5
    Copri i bordi attorno alla piscina con una superficie antiscivolo. Anche se dovrebbe esserci la regola di non correre, gli incidenti possono accadere, ed è meglio cercare di evitare di scivolare mettendo una buona superficie.
  6. 6
    Procura i giubbotti di salvataggio. Ogni bambino sotto i 3 anni dovrebbe indossare un giubbotto di salvataggio in piscina, e ogni bambino incapace di nuotare dovrebbe metterne uno, se non è sotto la diretta supervisione di un responsabile che lo aiuta a nuotare.
  7. 7
    Mantieni la piscina in ordine. Se sui bordi ci sono disseminati dei giocattoli, dei galleggianti, dei tubi di schiuma e altri oggetti, può essere allettante per un bambino piccolo avvicinarsi. Metti sempre via questi elementi per evitare che vengano presi quando nessuno sta controllando.
  8. 8
    Stabilisci delle regole. Stila una serie di regole di comportamento in piscina e assicurati che tutta la famiglia le conosca. Per esempio:
    • Non correre, non lanciare oggetti.
    • Non aprire il gancio del cancello della piscina, lasciarlo sempre chiuso.
    • Non lasciare che i bambini nuotino senza l’adeguata supervisione di un adulto responsabile.
    • Togliere sempre gli oggetti dal bordo della piscina o vicino alla recinzione quando non si nuota.
  9. 9
    Tieni le apparecchiature salvavita a portata di mano. Tieni un kit di pronto soccorso, i salvagenti, una lunga asta ecc… in un luogo comodo (ma non accessibile ai bambini piccoli) che possa essere raggiunto in fretta, se necessario. E' anche importante sapere come fare la rianimazione cardiopolmonare, quindi dovresti partecipare a dei corsi di primo soccorso e seguire degli aggiornamenti.
  10. 10
    Tieni i prodotti chimici lontani in un locale chiuso. I bambini e gli animali domestici possono essere attratti dai prodotti chimici per le piscine, che sono altamente velenosi se ingeriti. Devono essere tenuti sempre chiusi a chiave e fuori dalla portata dei bambini.
  11. 11
    Tieni sempre un occhio su di loro. Non bisogna mai lasciare la zona della piscina senza sorveglianza, quando è accessibile. Se devi allontanarti, proteggi l'area o porta i bambini/animali domestici in casa con te. Se improvvisamente non li vedi più, controlla subito la piscina. Un annegamento può avvenire in pochi minuti, senza alcun tipo di schizzi o rumori di sorta. Se si trovano sommersi, ogni secondo è importante, quindi devi prima di tutto controllare sempre la piscina.
    Pubblicità


Consigli

  • Se la casa costituisce una parte della recinzione che circonda la piscina, installa un allarme sulle porte che vi conducono, per sapere quando viene aperta. Le finestre dovrebbero avere delle protezioni, in modo che i bambini o gli animali domestici non possano facilmente entrare o saltare fino alla piscina.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Recinzione e cancello di sicurezza
  • Pulizia dell'area intorno alla piscina
  • Locale per contenere oggetti usati in piscina
  • Area chiusa a chiave per la conservazione delle sostanze chimiche

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Casa & Giardino

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità