Come Restare Svegli in Classe

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se qualche volta hai passato la notte in bianco o hai dormito male, sai quanto sia difficile restare svegli in classe nonostante la stanchezza. L'aula può diventare un ambiente lugubre, le lezioni possono sembrare noiose e la voce dell'insegnante potrebbe cominciare a somigliare a una ninna nanna. Per rimanere sveglio, prova a essere più partecipe in classe, portarti uno spuntino da sgranocchiare e adottare altre strategie intelligenti.

Parte 1 di 3:
Essere Partecipe in Classe

  1. 1
    Siediti al primo banco. Sarai più motivato a rimanere sveglio se sai che l'insegnante può vederti. Inoltre, quando sei seduto vicino alla cattedra, avrai meno difficoltà a prestare attenzione e seguire la lezione. Ti troverai anche accanto a compagni molti più attenti, le cui voci ti aiuteranno a rimanere sveglio.[1]
  2. 2
    Partecipa in classe. Formula domande, rispondi e ascolta la lezione. Questo comportamento ti sarà di enorme aiuto quando sei stanco o la spiegazione ti stai annoiando perché, rivolgendo qualche domanda all'insegnante, potrai chiarire i passaggi che non hai capito. Inoltre, parlando, ti sentirai più coinvolto e attento.[2]
    • Prova a porti un obiettivo: rispondere o formulare almeno 3 domande per ogni materia.[3]
    • Cerca di attenerti all'argomento trattato nella spiegazione per evitare di infastidire l'insegnante. Per esempio, potresti chiedere: "Non ho capito l'ultima parte della dimostrazione. Per favore, potrebbe spiegarlo di nuovo in maniera più dettagliata?".
  3. 3
    Ascolta attivamente. L'ascolto attivo è un ottimo modo per costringerti a rimanere sveglio, perché richiede impegno fisico e mentale. Anche se non prendi appunti, questo metodo può aiutarti a tenere gli occhi aperti per tutta la durata della lezione.[4]
    • Per ascoltare efficacemente l'insegnante dovresti cercare di guardarlo negli occhi, girarti nella sua direzione, prestare molta attenzione, immaginare quello che sta dicendo, porre domande durante le pause della spiegazione, rispondere quando vieni interpellato e percepire tramite la gestualità e il tono della voce quando un'informazione potrebbe essere particolarmente importante.[5]
  4. 4
    Interagisci con i tuoi compagni di classe. Le discussioni di gruppo sono ideali per lavorare con altre persone e tenersi svegli. Quindi, lasciati coinvolgere e cerca di apportare utili contributi. Prova a sederti vicino a compagni intraprendenti che collaborano in maniera significativa durante i confronti in classe.[6]
  5. 5
    Prendi appunti dettagliati. È un ottimo modo per prestare attenzione e impegnarti quando sei in classe. Ascolta attentamente la lezione e cerca di annotare i concetti nella maniera più minuziosa possibile. Puoi usare evidenziatori e penne per indicare diversi passaggi e cambiare di tanto in tanto i colori per non perdere la concentrazione.[7]
    • Alcune persone apprendono meglio sfruttando la memoria visiva. Se anche tu hai questo stile di apprendimento, scarabocchia sul quaderno quello devi imparare. Le mappe mentali, le immagini e gli schemi sono tutti strumenti utili a imprimere nella mente le informazioni che ricevi.
  6. 6
    Chiedi al tuo insegnante di accendere le luci. Se prima dell'inizio della lezione sai che avrai difficoltà a rimanere sveglio, avvicinati all'insegnante e chiedigli se è possibile tenere le luci accese. A meno che non sia necessario guardare un film o una presentazione in PowerPoint, non avrà nessun problema ad acconsentire.[8]
  7. 7
    Affidati ai tuoi compagni. Siediti accanto a qualcuno che riesce a concentrarsi in classe. Prima che cominci la lezione, chiedigli se può darti un colpetto o muovere la tua sedia non appena prendi sonno. Se puoi contare sull'aiuto di qualcuno che ti impedisce di addormentarti, avrai meno difficoltà a rimanere sveglio.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Mangiare e Bere per Non Perdere l'Attenzione

  1. 1
    Bevi caffè o tè prima di entrare in classe per sentirti più energico. Un buon caffè o una bella tazza di tè possono ostacolare la sonnolenza, soprattutto prima di una lunga lezione. Se puoi, bevi un caffelatte o prepara un po' di tè a casa e portalo a scuola in un bicchiere usa e getta. La caffeina ti sveglierà in un batter d'occhio![9]
  2. 2
    Porta una bevanda energetica per ricaricarti all'istante. Se hai la possibilità di bere qualcosa in aula, una bevanda energetica come la Red Bull potrebbe essere la soluzione adatta, se non gradisci il caffè. Tuttavia, se scegli questo metodo, potresti subire un calo di zuccheri nel corso della giornata.[10]
    • Le bevande energetiche vanno consumate con parsimonia perché sono ricche di zucchero e caffeina, che favoriscono la stanchezza se assunte di continuo.
  3. 3
    Bevi acqua fredda per tenerti sveglio e attento. Porta a scuola una bottiglia di acqua fredda. Non solo ti permetterà di mantenerti idratato, ma ti offrirà anche una bella sferzata di energia ogni volta che farai un sorso freddo. Bevendo acqua, favorirai l'attenzione ed eviterai di sentirti confuso e affaticato.[11]
  4. 4
    Mangia correttamente 3 volte al giorno. Che tu abbia lezione al mattino, al pomeriggio o alla sera, tre pasti regolari e bilanciati ti aiuteranno a combattere la stanchezza. Il cibo ti fornirà energie e ti permetterà di rimanere sveglio e concentrato. Prima di seguire una lezione dovresti evitare alimenti pesanti, come la pasta, in quanto possono indurre sonnolenza.[12]
    • Un pasto equilibrato dovrebbe includere frutta, verdura, proteine, carboidrati complessi e grassi sani.[13]
    • Per esempio, la prima colazione potrebbe comprendere yogurt greco farcito con muesli o fiocchi di crusca e frutti di bosco.
  5. 5
    Preparati qualche spuntino da sgranocchiare in classe per mantenere alti i tuoi livelli di energia. Se l'insegnante lo permette, porta con te una merenda per rendere meno monotona la lezione e rimanere concentrato. In questo modo puoi ricaricarti e impegnarti a seguire la spiegazione, invece di pensare a quanto ti senti stanco.[14]
    • Prova a prepararti uno snack salutare composto da noci, frutti di bosco, frutta o verdure, tra cui carotine o bastoncini di sedano.
    • Non masticare rumorosamente ed evita di attirare l'attenzione mentre mangi, altrimenti rischi di distrarre i tuoi compagni.
    • Evita i cibi grassi, zuccherati o salati perché possono favorire la stanchezza.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Prenderti Cura del Tuo Corpo

  1. 1
    Dormi almeno 8 ore ogni notte. È il modo migliore per rimanere sveglio in classe. Alla maggior parte degli studenti bastano 8 ore di sonno, ma possono aumentare in base al consumo individuale di energie. Coricandoti alla stessa ora tutte le sere abituerai il corpo a capire quando deve dormire e quando essere sveglio.[15]
    • Prima di andare a letto concediti il tempo necessario per rilassarti e distenderti, senza usare il cellulare, fare i compiti o stressarti in altri modi.
    • Combinato a un regolare esercizio fisico e una sana alimentazione, un adeguato riposo notturno può alleviare molti problemi legati all'affaticamento diurno.
  2. 2
    Siediti con la schiena dritta e allungati sulla sedia. Una buona postura ti aiuterà a restare sveglio mentalmente e fisicamente. Puoi distendere leggermente gli arti stando sulla sedia in modo da riprenderti. Inizia facendo movimenti rotatori con i polsi, le spalle e il collo.[16]
    • Considera come una sfida personale il fatto di non accasciarti. Non appena cominci ad assumere una postura scomposta, correggiti e siediti con la schiena dritta.
    • Se puoi, scegli una sedia leggermente scomoda o un banco poco confortevole per evitare di curvarti.
  3. 3
    Fai una passeggiata prima o dopo la lezione. L'attività fisica indica al corpo che non è ancora il momento di dormire. Cammina durante la ricreazione, esci (se ti è permesso) favorendo così la circolazione del sangue per migliorare la tua attenzione. Appena ti fermi potresti sentirti di nuovo stanco, ma il movimento fisico ti aiuterà per un po'.[17]
    • Se senti le palpebre pesanti, chiedi il permesso di recarti in bagno. Anche una breve passeggiata può svegliarti.
    • Sali le scale per andare in classe. Il movimento fisico aumenterà la frequenza cardiaca e ti farà sentire più sveglio.
    Pubblicità


Consigli

  • Dormi 8 ore prima di andare a scuola, per evitare di sentirti stanco.
  • Se hai una pausa lunga durante la giornata, schiaccia un pisolino.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non assumere troppa caffeina durante il giorno per tenerti sveglio. Se il cuore inizia a battere velocemente o ti senti nervoso e ansioso, smetti di consumare bevande che contengono caffeina.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cose di Scuola

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità