Come Riconoscere gli Abeti Rossi

Gli abeti rossi (o pecci) sono piante sempreverdi, ossia rimangono verdi tutto l'anno, della famiglia delle conifere, il che significa che producono frutti conici. Ci sono circa 40 specie di abeti in tutto il mondo e tutte crescono nelle latitudini settentrionali. Come i pini e gli abeti, i pecci hanno aghi al posto delle foglie e può essere difficile fare delle distinzioni. Se vuoi riconoscere gli abeti rossi, devi osservare attentamente gli aghi, la corteccia e i coni, oltre a stimare l'altezza dell'albero.

Parte 1 di 2:
Distinguere i Pecci dai Pini o dagli Abeti

  1. 1
    Osserva gli aghi.
    • Gli aghi degli abeti e dei pecci sono attaccati ai rami individualmente, anziché in grappolo.
    • Gli aghi dell’abete rosso sono taglienti, rigidi e quadrati e si possono facilmente rigirare tra le dita. Gli aghi degli abeti invece sono piatti e morbidi, quindi non ruotano.
  2. 2
    Senti i rami. Gli aghi dei pecci, quando si staccano, lasciano sul ramo una sporgenza legnosa che rende quest’ultimo ruvido. I rami dell’abete invece sono lisci.
  3. 3
    Studia le pigne. La presenza dei coni è la chiave per riconoscere le conifere, ma distinguere tra i diversi tipi di pigne può essere difficile. In generale, i coni del pino sono rigidi con scaglie legnose, mentre quelli dei pecci sono flessibili perché hanno delle squame sottili. Le pigne dell’abete possono avere colori vivaci e restare verticalmente sulla cima dei rami, anziché pendere.
  4. 4
    Osserva la corteccia. Gli abeti rossi hanno la corteccia ruvida, anche quando sono giovani. Invece, la corteccia del pino e dell’abete diventa ruvida con l'età, rendendo più difficile la distinzione dall’abete rosso.
  5. 5
    Fai un passo indietro e guarda la forma dell'albero. I pecci hanno una forma d’insieme conica e stretta, i loro rami sono disposti secondo uno schema circolare.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Abeti Rossi Autoctoni degli Stati Uniti

  1. 1
    Per prima cosa limita le possibilità per regione. Abeti rossi, bianchi e neri sono le uniche specie presenti nella parte orientale degli Stati Uniti, mentre gli abeti blu, Sitka, Brewer ed Englemann crescono nella regione delle Montagne Rocciose e più a ovest.
    • Gli abeti rossi crescono fino a 18-20 metri di altezza nel terreno pietroso. Gli aghi sono di colore giallo-verde e i coni pendono dai rami.
    • Le pigne degli abeti Black Bear sono circa di soli 2,5 cm di lunghezza, viola quando sono acerbe e marrone-rossastro quando sono mature. I pecci neri hanno aghi dal colore blu-verde e sono più verdi rispetto agli abeti bianchi. In genere crescono in zone paludose.
    • Gli abeti bianchi hanno aghi di colore blu-verde e le pigne pendono dai rami. Possono crescere più di 30 metri di altezza. Sebbene siano autoctone nelle aree del Midwest e orientali degli Stati Uniti, crescono in realtà in tutto il Canada e l'Alaska.
    • I pecci blu, detti anche abeti del Colorado, crescono fino a 30 metri di altezza e sono di colore tendente al blu-verde, mentre gli aghi sono argentei.
    • Gli abeti Sitka hanno preso il nome dalla comunità Sitka in Alaska. Sono i più alti tra gli abeti rossi, spesso superano i 60 metri con tronchi che possono essere di 5 metri di diametro.
    • Gli abeti Englemann hanno delle pigne cilindriche che possono essere lunghe più di 8 cm e quando sono acerbe sono di colore rosso o viola. Diventano marrone chiaro quando maturano.
    • I Brewer sono rari e crescono solo ad alta quota nella regione Klamath della California e dell'Oregon. Si distinguono per i rami penduli e gli aghi sembrano delle tende.
    Pubblicità


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giardinaggio

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità