Come Riconoscere la Faziosità di un Articolo Pubblicato su un Quotidiano

Quando tutto quello che vuoi è leggere i fatti che compongono un evento, sfogliare il quotidiano potrebbe non aiutarti nel tuo intento. A volte le faziosità e gli errori sono dovuti a una certa pigrizia, altre a un tentativo voluto di favorire un particolare punto di vista. In ogni caso, dovresti sempre stare attento per individuare i pregiudizi.

Passaggi

  1. 1
    Fai una ricerca sul quotidiano. Alcuni giornali hanno la reputazione di proporre un particolare punto di vista sulle notizie, oltre a dare le notizie in sé e per sé. Ma non presumere che le idee espresse negli editoriali abbiano influenza anche sulle altre pagine. I quotidiani che hanno una buona reputazione separano strettamente lo staff che si occupa delle notizie da quello che scrive gli editoriali. Inoltre, prendi in considerazione la quantità di pubblicità inserite. Potrebbero indicare che un quotidiano è legato a numerosi enti, come gruppi che hanno certi interessi, governi locali o internazionali, corporazioni, ecc., da cui ricevono finanziamenti.
  2. 2
    Prendi appunti mentre leggi un articolo. Identifica il chi, il cosa, il quando, il dove, il perché e il come. Annota le eventuali informazioni mancanti o le analisi extra.
  3. 3
    Valuta se potresti riscrivere l'articolo usando le stesse informazioni per raccontare una storia completamente diversa.
  4. 4
    Osserva come vengono trattate le persone di cui si parla. Alcune fonti o alcuni testimoni “asseriscono” quello che fanno o pensano mentre altri lo “spiegano”? Prendi appunti in merito al linguaggio che ti comunica una sensazione positiva o negativa a proposito di un pezzo. Questi articoli rappresentano le opinioni dello scrittore, non offrono verità verificabili.
  5. 5
    Presta attenzione al tono generale dell'articolo. La sensazione che ti trasmette si collega alle informazioni date (per esempio parla di un omicidio che ti fa sentire triste) o all'opinione dell'autore (per esempio dice che un certo partito politico si comporta in un modo preoccupante)?
  6. 6
    Cosa manca all'articolo? C'è una fonte, un testimone o una spiegazione che è stata ovviamente ignorata? Il perché non è chiaro? L'articolo non riesce a presentare la posizione di una o più parti coinvolte nella storia?
  7. 7
    Cerca i termini alla moda. Si tratta di parole dalla definizione vaga ("l'agenda degli omosessuali” o “l'agenda cristiana”) designate con il fine di evocare una reazione emotiva senza dare informazioni reali. Esamina l'articolo per trovare i termini non definiti, soprattutto quando ti ritrovi davanti a una parola che suscita in te forti sensazioni.
  8. 8
    Lo scrittore cerca di identificarsi con te o etichetta te o gli altri?
    • Cerca di capire se vieni trascinato in un certo gruppo mentre leggi l'articolo. Chiedendoti di identificarti con una mentalità sociale (“ragazzi normali”, “classe lavorativa”, “cittadini preoccupati”, “madri”, “cristiani”, “adolescenti”, “persone intelligenti”), lo scrittore potrebbe aspettarsi che tu dimentichi di pensare in modo indipendente.
    • Questa strategia può anche essere usata per demonizzare un gruppo. Qualcosa di innocuo verrà indicato con delle virgolette in modo da sembrare poco comune o addirittura anomalo. Queste virgolette vengono chiamate scare quotes in inglese, “virgolette atterratrici”. Per esempio, cerca frasi come 'Questi “volontari” spesso si fermano in ufficio dopo l'orario lavorativo' o 'Le persone sono “incoraggiate” a mettersi in contatto con i loro amici'.
  9. 9
    Osserva il punto in cui vengono pubblicate le storie. Quelle in prima pagina sono considerate più importanti di quelle sul retro[1].
  10. 10
    Considera il modo in cui le persone vengono ritratte attraverso le immagini. Una foto può far sembrare una persona buona, cattiva, nobile, trasandata, ecc. Poni a te stesso le seguenti domande: quale impressione vuole comunicare questa foto? Avrebbero potuto usarne una più obiettiva?
  11. 11
    Cerca almeno due punti di vista nella storia. Un buon reporter offrirà uno spazio adeguato per presentare i fatti e le persone che supportano i diversi aspetti di una questione. Chiedi a te stesso se tutti i partecipanti a questo scontro o disputa sarebbero soddisfatti dell'imparzialità con cui sono state presentate le idee. In caso contrario, il pezzo potrebbe essere parziale[2].
  12. 12
    Se vengono indicate delle statistiche o nominati degli studi, scava un po' più a fondo. Da dove provengono tali statistiche e studi? Chi ha raccolto i dati e chi li ha condotti? Chi ha finanziato la ricerca? I migliori articoli sveleranno queste informazioni.
  13. 13
    Se i titoli o le tabelle insistono nell'affermare che un risultato è stato il peggiore, il migliore, il più alto o il più basso nel corso degli anni X, Y e Z, fai delle ricerche. Avere più dati ti dimostrerà che, se torni indietro di qualche anno rispetto a quelli indicati, le cose non erano tanto positive o negative quanto vogliono farti credere i titoli.
  14. 14
    Impara a riconoscere i comunicati stampa. Le imprese e le organizzazioni mandano regolarmente comunicati stampa per far sapere il proprio punto di vista su una storia ai mezzi di comunicazione. Alcuni media ristampano i comunicati come se fossero notizie, senza informarsi né investigare come dovrebbero. I comunicati stampa tendono a seguire una formula prevedibile: 1) paragrafo introduttivo, 2) una citazione singola proveniente dal manager della compagnia o dal portavoce, 3) un paragrafo riassuntivo o un riferimento/link per avere ulteriori informazioni. Esistono anche comunicati che sono in tutto e per tutto pubblicità sotto forma di pseudo-giornalismo e solitamente gestite da quotidiani più piccoli sul mercato. Per esempio, se leggi un quotidiano statunitense e la riga indicante il nome dell'autore dice “News USA”, “ARA” o “NAPS”, si tratta di news fasulle[3][4][5].
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che la mente umana ha la tendenza a generalizzare più del necessario, e anche il buon senso a volte può commettere una fallacia.
  • Valutando la possibile faziosità di un articolo, è utile valutare anche le tue motivazioni e le tue parzialità personali, che potrebbero influenzare la tua reazione alla notizia. Apprezzi le informazioni che sostengono il tuo punto di vista e non sopporti quelle che offrono un'altra idea sulla questione?
  • Aiuta parecchio sapere a chi appartiene il quotidiano in questione. Per esempio, il “Washington Times” è del Reverendo Moon, leader cristiano coreano che proclama che Dio parla attraverso di lui.
  • I quotidiani mainstream sono quelli più credibili per quanto riguarda le notizie stampate, ma possono condurre verso una direzione o un'altra. In ogni caso, si informano, perché possono essere denunciati per dichiarazioni false.
  • Ricorda, questo vale anche (ancora di più) per i blogger, che non sono tenuti a rispettare un codice di comportamento giornalistico.
Pubblicità

Avvertenze

  • La maggior parte dei giornalacci è puro intrattenimento, non una fonte credibile di informazioni.
  • Se un articolo viene stampato o pubblicato da un'organizzazione o da un gruppo privato, quasi sicuramente è parziale.
  • Alcuni articoli sono parziali per natura; cerca di non confondere le notizie con le recensioni.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 35 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Comunicazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità