Come Riconoscere un Predatore On line

Genitori e famiglie, vi siete mai preoccupati riguardo alle attività on-line dei vostri figli? Leggi questo articolo con i tuoi figli per aiutarli a conoscere la differenza tra “Brave Persone” e “Cattive Persone”.

Passaggi

  1. 1
    Chiedi a te stesso, questa persona è stranamente gentile? Perché ti sta domandando il nome, l'età e/o il sesso? Chiunque ponga questi quesiti dovrebbe essere bloccato immediatamente, questi sono segnali comuni per capire che si ha a che fare con un predatore on-line. NOTA: a volte va bene che qualcuno ti chieda il nome, ma non dare mai quello vero. Inventane uno plausibile e non dare il cognome, perché potresti mettere in pericolo una persona vera.
  2. 2
    I predatori on-line esprimono accordo con te praticamente su tutto. Il loro obiettivo principale è guadagnare la tua fiducia e poi intervenire con l'attacco vero e proprio. Dunque stai molto attento.
  3. 3
    Potrebbe trattarsi di un predatore di internet se ti chiede di vedervi di persona.
  4. 4
    Se questa persona ti dice solo “Ciao” ed è educata è una cosa. Ma se una persona ti dice “Ciao” di punto in bianco, nella tua testa dovrebbe issarsi una bandiera rossa o scattare immediatamente un allarme.
  5. 5
    Se tuo figlio viene coinvolto da una “relazione” ma è molto giovane, controlla tutto subito. Solitamente si nota lo zampino di un predatore.
  6. 6
    Una brava persona, che nel più probabile dei casi non ti farà del male né ti porrà domande dopo aver chattato per un po', al massimo ti chiederà qualcosa come “Se per te non è un problema, puoi dirmi il tuo nome?”. Non dovrebbe esigere nient'altro. Dovrebbe parlare delle sue opinioni personali nello scambio con te e tu dovresti parlare strettamente di business (Vendere, Comprare, affari ufficiali) o dei tuoi interessi, senza raccontare nulla sulla tua vita privata.
  7. 7
    Evita pseudonimi comuni come “Hotmomma210” o “Sexy7”. Alcuni predatori on-line potrebbero fingere di essere del sesso opposto a quello reale. È fondamentale mantenerti al sicuro e non conoscere nessuno di persona. In tal caso, chiedi a tua madre o a tuo padre di accompagnarti e preparati.
  8. 8
    In generale, una figura pubblica avrà sempre un indirizzo email reale, come giovanni@giovannirossi.com invece di ilmionomequi888@hotmail.com. Questo verifica la sua autenticità nella maggior parte dei casi, anche se è possibile fare in modo che un indirizzo email di una persona falsa sembri vero.
  9. 9
    Se sospetti che un predatore abbia delle pessime intenzioni, dillo immediatamente a qualcuno di cui ti fidi o alle autorità. Fatti aiutare nel cercare di determinare se è questo il caso oppure no. Non aspettare o provare solo a capirlo da te. Potresti concedere il beneficio del dubbio alla persona sbagliata. Presta attenzione alle denunce delle persone scomparse, che potrebbero non aver avuto una seconda chance di dare il beneficio del dubbio a coloro che sono stati in grado di fare quello che volevano, approfittandosene della loro ingenuità. Meglio andare sul sicuro che avere dei pentimenti.
  10. 10
    Non inserire il tuo nome, sesso o numero di telefono sui siti web. Non sai mai quante persone possano usarli per ottenere maggiori informazioni su di te.
  11. 11
    Cerca di evitare di inserire delle informazioni personali sui siti web. I predatori on-line potrebbero cercare i tuoi dati prima di mettersi in contatto con te. Chiedi sempre a te stesso, “Perché hanno bisogno di saperlo?”.
  12. 12
    Infatti, non dovresti mai diffondere le tue informazioni personali, di alcun tipo. Questo mette la tua sicurezza in pericolo.
    Advertisement

Consigli

  • Non pensare che sia colpa tua: la colpa è del predatore, che cerca di approfittarsene di qualcuno.
  • Cerca di capire che i social network non sono negativi. MySpace può essere meraviglioso e sicuro. Accertati che il tuo profilo sia privato e di conoscere tutti i tuoi amici virtuali nella vita reale.
  • Presta attenzione ai profili degli user sui social network che sono stati vittime di “hacking”, ma i cui link appaiono on-line fuori dal network (come Facebook), pur non funzionando. Questi collegamenti potrebbero condurre il traffico alla tana del perpetratore da un'altra parte; in ogni caso, anche i link semi-morti permettono agli utenti dei social network di essere consapevoli del fatto che stanno cercando di aiutare a identificare dei criminali sospetti o confermati e i loro siti on-line, in modo che gli altri utenti possano saperlo ed evitarli.
  • Se sei un genitore e pensi che tuo figlio (che si trovi nell'infanzia o nell'adolescenza) abbia bisogno di maggiore protezione/guida, allora compra un programma per bloccare i siti o per monitorarli. Per iniziare, non lasciare che i nemici on-line entrino nella tua casa. Assicurati di sapere cosa sta facendo in rete.
  • Leggi cosa dicono gli esperti, inclusi il Center for Sex Offender Management, che è un progetto non-profit e che ha pubblicato on-line “The Myth of the Sex Offender Profile”, e lo U.S. Department of Justice (“An Analysis of Data on Rape and Sexual Assault, Sex Offenses and Offenders”, “National Conference on Sex Offender Registries”).
  • Non aver paura di dire di no su un sito inappropriato.
  • Non temere di bloccare un utente su MySpace.
  • Se non ti senti a tuo agio nel dover identificare tutti questi segni in uno sconosciuto allo scopo di capire se si tratta di una Persona Cattiva, allora non parlare on-line con la gente che non conosci nella vita vera! È molto più sicuro.
  • Chiunque può essere un predatore sessuale. Però, ci sono degli schemi demografici ben precisi.
    • Il profilo del gruppo di coloro che sono stati arrestati e/o che si sono sottoposti a un trattamento riflette che si tratta predominantemente di maschi di oltre 30 anni, bianchi e non sposati; prendono di mira prevalentemente altri maschi e coloro che sono dei “disadattati”, al di fuori degli ideali mainstream; hanno scarse abilità sociali, interpersonali e nella gestione dei rapporti intimi; si identificano con i bambini; reddito medio; problemi di stabilità; eccessivamente assorbiti dal sesso; eccitazione sessuale, interessi o preferenze devianti; comparsa di comportamenti illeciti precoci; tendenze psicopatiche; intelligenza sopra la media e possibilmente con dei precedenti penali di molestie sessuali; credenze distorte e pensieri di supporto verso le attività antisociali per giustificare le azioni ingiuriose (a favore delle azioni di molestia e illegali); inosservanza dimostrata verso i trattamenti o la supervisione.
  • Ricorda sempre che, se un utente del sito che frequenti ti mette a disagio o si rivela un predatore, esistono altre pagine web che puoi visitare per allontanarti dal pericolo. Un esempio si ha quando navighi su un website di giochi provvisto di chat room; se ti senti a rischio, clicca su un altro sito web. Ce ne sono tantissimi su internet.
Advertisement

Avvertenze

  • I predatori sessuali fanno networking mediante i genitori che non lo sospettano, coloro che lavorano nel settore della cura infantile, le imprese, ecc., insomma, con adulti che hanno accesso ai bambini.
  • Un criminale sessuale potrebbe vivere, lavorare e trascorrere il tempo libero in diverse aree. Potrebbe essergli richiesto o no di registrare il suo indirizzo o posto di lavoro. Di quelli registrati si possono avere informazioni scarse o nulle riguardo a dove lavorano. Quelli che si registrano potrebbero mentire di proposito riguardo a dove vivono. Una persona che si registra potrebbe trovarsi nell'area prima che i requisiti di registrazione abbiano effetto e potrebbe andarsene poco dopo la registrazione, mantenendosi sotto il radar pubblico per far capire di osservare i requisiti di conformità.
  • Non lasciarti ingannare dalla falsa sicurezza credendo a una persona che esprime un comportamento o dei pensieri simili ai tuoi riguardo ai molestatori sessuali per nascondere la sua vera identità.
  • Lo U.S. Department of Justice (DOJ), il Federal Bureau of Investigation (FBI) e gli stati USA in generale NON hanno un processo accelerato nel controllo e nella gestione dei registri dei molestatori sessuali. Questo vale anche per le informazioni note, come i distinti tratti salienti che possono aiutare a identificare i predatori pubblici (un grande tatuaggio raffigurante un geco o una salamandra per esempio è difficile da nascondere su un polpaccio). Purtroppo, questi tipi di segni ovvi vengono lasciati fuori dal database nazionale.
  • Mai sottovalutare la situazione o la capacità mentale di qualcuno. Una manipolazione efficace è parte della frode.
  • I database dei molestatori on-line hanno dati disseminati ma inconsistenti sui predatori. Dunque è un imperativo dare un'occhiata a tutti i set di dati. Un predatore potrebbe essersi registrato nello stato della Florida, per esempio, e le sue referenze potrebbero essere venute da un altro stato, come il Maryland, ma l'originale detenzione per un crimine è avvenuta in un altro stato ancora, come in quello di New York. Nello Stato di New York, una prigione potrebbe permettere di dare un'occhiata ai dati dei prigionieri (per esempio, la Mohawk Correctional Facility lo consente). Questo database potrebbe avere più dettagli riguardo alla natura esatta del crimine, ma non ha la fotografia di questa persona. La foto potrebbe trovarsi sul registro nazionale del DOJ, sul registro MD Sex Offender o sul registro della Florida. Il registro della Florida non fornisce dettagli riguardo al crimine. Per esempio, un molestatore potrebbe aver prodotto materiali pornografici, aver vittimizzato una bambina identificata di quattro anni ed essere stato denunciato per comportamento sessuale deviante e atti osceni in luogo pubblico. Questa informazione potrebbe trovarsi solo sul sito del NY Mohawk però. Ai residenti della Florida che sospettano o sanno qualcosa ma senza essere sicuri riguardo al vero tipo di crimine commesso, questa persona potrebbe dire che, in realtà, l'offesa sessuale ha implicato una ragazza di 17 anni (sfruttando la percezione pubblica della maturità e gli stereotipi delle teenager seduttive), non una bambina, dunque essi non conosceranno i veri dettagli sconcertanti dei suoi reati.
  • Non affidarti alle persone che non conosci bene affinché vigilino quando lasci i tuoi figli da soli. È su questo che contano alcuni predatori. Certi di essi potrebbero non avere precedenti penali, dunque non sono mai arrestati o inseriti nel sistema di giustizia penale, e comportarsi bene, ma a un certo punto potrebbero fare qualcosa di illegale.
  • Mai incontrare qualcuno in un posto nella Vita Reale, a volte chiamato IRL (In Real Life) nello slang di internet, perché non è sicuro. Se devi, lasciati accompagnare da un adulto e pianifica l'incontro in un luogo pubblico, come il centro commerciale o McDonald's. Prova a farlo in un negozio appartenente a una grande catena o in un una biblioteca pubblica.
  • Non sbagliarti e usa lo stesso approccio investigativo e convalidante in tutte le relazioni personali con gli sconosciuti, come quando valuti i tuoi compagni di stanza o coinquilini, se hai intenzione di trasferirti o passare da una semplice conoscenza a una relazione romantica con qualcuno. Questa persona potrebbe in effetti diventare non solo tua partner, ma vivere con te. Maggiore è la possibilità che questa persona si trasferisca nella tua vita, più rischi ci saranno nel caso non dovesse funzionare. I molestatori sessuali possono avere diritti di affitto, diritto agli alimenti, diritto agli alimenti pagati da un ex-convivente, diritti alla coabitazione/di fatto, inclusi i diritti di occupare lo spazio e di supporto e gli eventuali diritti condivisi, come l'accesso e il controllo su un conto in banca in comune.
  • Non ci sono restrizioni affinché i predatori statunitensi, persino i fuggitivi, non vadano in altri Paesi per fare lo stesso in nuove aree. Non esistono limiti o misure di legge previsti per fermare i predatori che hanno uno status di fuggitivi dall'ottenere i passaporti o dal rinnovarli. Non esistono restrizioni negli aeroporti che possano bloccare le persone dallo status di fuggitive affinché non si imbarchino. Non esiste un sistema di allerta, come quello per i terroristi, che avviserebbe le autorità del fatto che un predatore fuggitivo ha appena comprato un biglietto aereo.
  • Il sito del DOJ National Sex Offender archivia le informazioni secondo le quali una persona è registrata in un certo stato, anche se essa potrebbe attualmente vivere ed essere registrata in un altro stato, pure esso indicato sul sito on-line del DOJ. Gli stati in genere rimuovono un molestatore una volta che la persona si trova fuori dalla propria giurisdizione. Anche se la persona dovesse avere un mandato prima di andarsene in un altro stato e registrarsi lì. È per questo che sorvegliare il registro nazionale è tanto importante quanto fare una ricerca sui predatori nel tuo stato, nella tua città e dove tu e la tua famiglia vivete, lavorate e trascorrete il vostro tempo libero.
  • Gli affitti informali di case, gli affitti delle stanze e il couchsurfing non basati sulla conduzione dei controlli del background sono rischiosi. Richiedi un documento di identità per convalidare l'identità statale o federale di questa persona, come un documento emesso a livello nazionale o la patente di guida. Richiedi di vedere e di annotarti il social security number. Un sito terzo potrebbe effettivamente non avere un rapporto completo che dimostri che qualcuno ha dei precedenti penali in un particolare stato. Una volta che un molestatore sessuale dalla fedina penale sporca prende possesso di uno spazio abitativo e attualmente non si trova a dover rispettare l'applicazione della legge, ha dei diritti di affittuario. Fai una ricerca in anticipo per trovare i precedenti penali. Esistono delle application on-line per gli affitti che non costano nulla, o piccole somme, per ottenere dei dati standard necessari per una verifica dei precedenti penali.
  • Mai lasciare che la tua situazione finanziaria si trasformi in un'opportunità per lo sfruttamento del predatore. Una babysitter economica potrebbe non offrire dei servizi per essere gentile, perché è una buona amica o per soldi, forse ha un doppio fine.
  • Mai diffondere alcuna informazione personale extra oltre al tuo nome on-line.
  • Non lasciare i ragazzini sotto i 18 anni usare internet per incontrare persone. La rete non è fatta per conoscere nuove persone per chi è minorenne comunque. I siti di appuntamenti non accettano chi ha un'età inferiore ai 18 anni.
  • Mai confrontare questa persona esprimendo i tuoi sospetti o mostrandole i risultati di un'investigazione, buoni o cattivi che siano. I risultati, pur essendo positivi, potrebbero offenderla o avvisarla tempestivamente su come essere più attenta nel caso sia a conoscenza dei metodi utilizzati per informarti sul suo background.
  • Nonostante i requisiti legali per trattenere i molestatori da certe condizioni, essi in genere vivono vicino agli asili, alle scuole, ai parchi, ecc., dove possono essere trovati grandi gruppi di bambini.
  • I siti di registrazione spesso indicano delle avvertenze riguardo ai database di registrazione. Non usare queste informazioni per ferire, molestare illegalmente o commettere un crimine contro un qualsiasi individuo inserito nel registro o che risieda o che lavori presso un qualsiasi indirizzo riportato. Tale azione potrebbe risultare in una sanzione civile o penale. I rapporti dei media hanno esempi di cause civili avviate dai molestatori contro i blogger e altre figure su internet.
  • I molestatori che cercano di restare al di fuori della griglia del rilevamento e volare sotto il radar potrebbero evitare delle condizioni abitative che prevedano di firmare un contratto di affitto. Alcuni appartamenti, incluse le case popolari, vietano ai molestatori di avere un contratto. Inoltre, potrebbe essere necessario che le comunità ricevano la notizia dello status di residenza di un molestatore. Di conseguenza, fare couchsurfing, affittare da un'altra persona o vivere con un partner potrebbero essere usati come metodi per sfuggire alla localizzazione.
  • Un campanello di allarme per un background potenzialmente difficoltoso si ha quando una persona ha pochi, o non recenti, indirizzi e/o un lavoro in una compagnia legittima. Una lettera di referenze personali scritta da qualcuno non è un buon metodo di valutazione. Un'azienda legittima viene considerata tale in uno stato se ha una denominazione appropriata, ha un indirizzo fisico ed è inserita negli elenchi di business, magari del Better Business Bureau, della Camera di Commercio o di Dun & Bradstreet. Una candidatura per diventare un coinquilino (nella stessa stanza o casa) dovrebbe richiedere informazioni sulle abitazioni e sugli impieghi passati. Una verifica di solvibilità usando le tre compagnie più importanti e rispettabili, includendo Experian, ecc., svelerà anche i precedenti datori di lavoro e indirizzi di una persona.
  • È un fatto espresso e riespresso dalle autorità e dalle industrie: i predatori circolano negli stessi ambienti dei bambini, includendo i posti e i contesti che hanno delle misure di verifica del background.
  • Se una persona compare improvvisamente dal nulla (per esempio ti aggiunge su MSN) e ti chiede qualcosa di inopportuno, bloccala all'istante. Probabilmente si tratta di un predatore, o di un altro tipo di soggetto con cui non ti conviene avere a che fare. Tali domande includono l'età, il sesso e la localizzazione e rappresentano spesso il primo passo fatto da un potenziale predatore.
  • Mai ignorare l'istinto quando senti qualcosa di strano o qualcuno si comporta in modo inopportuno. Investiga gli istinti usando fonti sicure, come dei terzi (per esempio le forze dell'ordine, le autorità, le compagnie affidabili di verifica del background) che non hanno interessi personali legittimi nei risultati dell'investigazione dell'identità.
  • Mai partire dal presupposto che le informazioni che una persona dà su se stessa corrispondano ai fatti reali, in particolar modo se le informazioni hanno dei contenuti potenzialmente poco lusinghieri.
  • Non dimenticare di usare la tecnologia per esplorare non solo per divertimento, ma anche per evitare i rischi. Stai al corrente delle notizie e delle informazioni e utilizza la tecnologia per stare al sicuro. Accedi o unisciti ai network dei genitori, dei sopravvissuti, contro i predatori e delle forze dell'ordine. Iscriviti per ricevere allerte. Leggi sui predatori e sul loro modo di operare. Conosci i metodi e gli strumenti. Non commettere errori, determinati predatori presentano più e più volte la loro volontà di dislocare la tecnologia sofisticata e le reti. Fai quello che fai sempre e di più per mantenerti al sicuro dai criminali.
  • Usa le risorse investigative per cercare notizie su chiunque entri in contatto con te, i membri della tua famiglia, i tuoi cari o i tuoi amici che potrebbero avere a che fare con questa persona in un modo personale. Non affidarti a come ti senti riguardi a qualcuno, non avviando una prevenzione furba quando è importante. L'intervento al fine di evitare danni presenta più sfide e potrebbe avere meno successo rispetto alla prevenzione.
  • Alcuni settori, come quello dello yoga, sono terreni fertili primari per i predatori. Alcune industrie hanno poche supervisioni e regolamentazioni quando si tratta di verificare il background o i controlli regolari dei professionisti. In certi settori, le persone hanno dei nomi “d'arte” o “professionali”. Ciò permette loro di circolare senza che gli altri abbiano la possibilità di condurre delle verifiche del background riguardo ai veri nomi. Questo consente loro di fare networking con gli altri praticanti (come gli yogi in questo esempio), le imprese, le riunioni, i ritiri e coloro che hanno un accesso diretto ai bambini. Una bandiera rossa si nota quando il background ufficiale e provvisto dalle forze dell'ordine di questa persona non è verificabile on-line, né proviene da un terzo legittimo. Le verifiche del background dovrebbero includere una foto dell'individuo. Non fidarti del riconoscimento della foto, delle didascalie o del nome della persona sulla foto. Gli esperti di Photoshop e i provider di servizio possono cambiare l'aspetto e altri identificatori, come un tatuaggio di un geco sulla gamba di un molestatore, affinché appaia su una gamba diversa, ecc. Una mossa saggia è ottenere una fotografia della persona o assumere qualcuno che lo faccia discretamente quando conduci un'investigazione del background.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 47 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement