Come Ricucire uno Strappo

Rinfresca il tuo guardaroba e salva i tuoi oggetti più indossati preferiti con questa guida veloce per ricucire gli strappi delle cuciture.

Passaggi

  1. 1
    Rintraccia lo strappo nella cucitura. Gira il vestito al contrario e tira leggermente le cuciture per trovare lo strappo.
  2. 2
    Infila un ago. Usa un ago di media grandezza e un filo dello stesso colore del vestito. Taglia una lunghezza di filo grande circa quanto il tuo braccio. Bagna una delle estremità del filo per tenere insieme le fibre, passala per la cruna dell'ago e tira finché il filo è piegato a metà. Fai un piccolo nodo alla fine del filo. Se stai cucendo un materiale resistente, come il denim, puoi usare un ditale per spingere l'ago senza farti male alle dita.
  3. 3
    Rammenda. Fai passare l'ago attraverso la cucitura giusto sotto lo strappo.
    • Passalo dall'altro lato e poi fallo tornare indietro.
    • Fai scorrere delicatamente il filo, creando un punto scritto.
    • Continua questo punto per la lunghezza dello strappo.
  4. 4
    Ripassa. Dal punto in cui hai finito il punto scritto, inserisci l'ago da un lato della cucitura, e tiralo fuori dall'altro. Poi passa il cotone sulla parte di sopra e ripeti il punto dallo stesso lato.
    • Continua ripercorrendo la lunghezza dello strappo. Questo rinsalda il punto scritto ed evita che la cucitura possa sfrangiarsi.
  5. 5
    Chiudi la cucitura. Lega 2 o 3 nodi semplici alla fine dei punti.
    • Per fissare il tutto, cuci diversi punti nello stesso posto.
    • Tira forte il filo e taglialo più vicino possibile alla stoffa.
  6. 6
    Rigira il vestito nel modo giusto. Ammira il tuo lavoro. Come nuovo!
    Advertisement

Consigli

  • Tira sempre via eventuali fili che pendono dalla cucitura prima di rammendare.
  • Se non l'hai mai fatto prima, sappi che è facile! Non ci vule molto a prendere manualità con questo semplice stile di cucito e può fare la differenza fra buttare un vestito buono e tenerlo ancora per molti anni.
  • E' importante scegliere l'ago adatto al lavoro - più spessa è la stoffa, più forte serve l'ago; più sottile e delicata la stoffa, più sottile sarà l'ago.
  • Se non trovi un filo proprio identico alla stoffa, usa il più simile che trovi. Dando per scontato che stai rammendando una cucitura, non si noterà nemmeno, perché le cuciture non si vedono da fuori.
Advertisement

Avvertenze

  • Non fare i punti scritti troppo vicini o troppo stretti.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Del filo dello stesso colore della stoffa
  • 1 ago di media grandezza
  • 1 paio di forbici
  • 1 ditale

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cucito

Riferimenti

  1. VideoJug Un video su come cucire uno strappo. Fonte dell'articolo originale. Condiviso con permesso e gratitudine.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement