Come Ridurre la Nausea Durante la Gravidanza

Scritto in collaborazione con: Lacy Windham, MD

Il corpo di una donna subisce numerosi cambiamenti durante il primo trimestre di gravidanza, come la produzione della gonadotropina corionica, conosciuta anche come “ormone della gravidanza’, e l'aumento della secrezione di estrogeni. Le alterazioni ormonali, unite all'allungamento dei muscoli addominali e a un olfatto più sensibile, provocano la nausea in oltre il 90% delle donne incinte. È possibile ridurla individuando ed evitando i cibi e i fattori ambientali che la provocano.[1]

Parte 1 di 3:
Controllare l'Alimentazione

  1. 1
    Opta per i cibi antinausea. Alcuni alimenti che forniscono le sostanze nutritive e le calorie necessarie per sostenersi durante la gravidanza alleviano anche le nausee mattutine. Non preoccuparti se durante le prime settimane la tua alimentazione non è bilanciata come vorresti. Molte donne tollerano poche pietanze nel primo trimestre.[2]
    • L'amido presente nei cereali integrali e nei legumi riduce l'acido cloridrico nel tratto digestivo, alleviando la nausea. Combina carboidrati complessi con proteine magre per avere un apporto energetico che ti permetta di stare meglio. Tra i cereali integrali puoi scegliere il pane integrale e il mais, mentre tra i legumi opta per fagioli e piselli. Le proteine magre possono includere qualsiasi taglio di carne rossa o bianca mondata del grasso, ma anche fonti alternative, come il tofu.[3]
    • I cracker contribuiscono a calmare lo stomaco quando non tolleri nessun altro alimento.
  2. 2
    Usa lo zenzero fresco nel cibo e nelle bevande. È un rimedio efficace contro la nausea e non comporta controindicazioni per le donne in gravidanza. Grattugia un pezzetto di radice di zenzero e versala nel tè o nell'acqua frizzante. Puoi anche aggiungerlo nella preparazione dei biscotti. Anche le bevande e le caramelle allo zenzero possono esserti d'aiuto, ma leggi le indicazioni riportate sulla confezione per assicurarti che il prodotto sia ricavato dallo zenzero puro anziché da aromi artificiali.[4]
  3. 3
    Mangia poco, ma spesso. Prepara spuntini e piatti poco abbondanti e consumali frequentemente per alleviare la nausea. Esagerare col cibo o aspettare troppo tra un pasto e l'altro non fa che aumentare questo malessere quando ci si alza da tavola.[5]
    • La fame può scatenare la nausea, quindi spilucca qualcosa per non arrivare affamata a pranzo o non appena ne senti il bisogno.
    • Non esagerare. Smetti di mangiare appena ti senti sazia, quindi aspetta che torni l'appetito prima di mettere qualcosa sotto i denti.
  4. 4
    Evita gli alimenti che favoriscono la nausea. Variano da persona a persona e possono persino cambiare nel corso della gravidanza. Quindi, individua quali sono quelli che la stimolano nelle diverse fasi della gestazione e stanne lontana.[6]
    • Gli alimenti da evitare comprendono i cibi grassi, piccanti, che emanano un forte odore e quelli dalla consistenza sgradevole. È probabile che i piatti che un tempo prediligevi ti sembrino poco appetitosi in gravidanza, quindi ti conviene evitarli se al solo pensiero o con una semplice annusata favoriscono la nausea.[7]
    • Non assumere alcolici perché non solo aumentano il rischio di malformazioni congenite al feto, ma peggiorano anche questo stato di malessere.
  5. 5
    Bevi molta acqua. I medici raccomandano alle donne incinte di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno per mantenersi idratate e prevenire il vomito.[8]
    • Se l'idea di mangiare ti disgusta, sorseggia un poco d'acqua durante il giorno. Quella frizzante potrebbe essere meno aggressiva per lo stomaco rispetto a quella naturale.
    • Evita di berla appena ti alzi al mattino. Prova a tenere qualche biscotto sul comodino, sgranocchialo quando ti svegli e aspetta almeno 30 minuti prima di ingerire acqua.
  6. 6
    Prendi le vitamine prenatali a stomaco pieno. I nutrienti contenuti al loro interno possono disturbare l'attività dell'apparato digerente e peggiorare le tue condizioni, quindi assicurati di aver mangiato prima di prenderle e bevi molta acqua prima, durante e dopo l'assunzione.[9]
    • Se continuano a causarti disturbi nonostante tu le abbia prese a stomaco pieno, chiedi al ginecologo se può prescriverti qualcosa di più blando finché la nausea non si calma.
    • Alcune vitamine prenatali contengono la vitamina B6, efficace contro la nausea.
  7. 7
    Consuma alimenti ricchi di vitamina B6. La vitamina B6 permette di tenere a bada la nausea. Prova a mangiare pietanze che la contengono, come il petto di pollo, il manzo, i ceci, le patate e le banane.[10] Inoltre, prova a chiedere al ginecologo se puoi integrare l'apporto di questa vitamina (in genere, 100 mg 2 volte al giorno contribuiscono ad alleviare la nausea).
    • È possibile prendere gli integratori di vitamina B6 in combinazione con la doxilamina per ottenere gli effetti del Diclegis, un farmaco approvato per esempio dalla FDA e utilizzato contro le nausee mattutine.
    • Non usare la doxilamina se stai allattando un altro figlio.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Controllare l'Ambiente in cui Vivi

  1. 1
    Elimina tutte le cause scatenanti. Ogni volta che ne hai la possibilità evita profumi, candele e detergenti per la pulizia della casa che favoriscono la nausea. Altri fattori ambientali che potresti modificare sono la temperatura interna e l'illuminazione.[11]
  2. 2
    Riposa. Dormi almeno 8 ore ogni notte e riposati quando ti senti stanca. Le nausee sono più frequenti quando la spossatezza prende il sopravvento e indebolisce il corpo.[12]
  3. 3
    Evita lo stress. Lo stress aumenta la produzione di acido cloridrico che, a sua volta, può procurare nausea e sensazione di disgusto. Pertanto prenditi un po' di tempo libero per rilassarti e, se possibile, evita i fattori più stressanti. In questo modo dovresti attenuare il tuo malessere.[13]
    • Se la nausea è particolarmente forte, probabilmente ti conviene chiedere qualche giorno di congedo al lavoro in modo da ridurre lo stress e, al tempo stesso, riprenderti da questa debilitante indisposizione.
    • Lo yoga prenatale, la meditazione, l'aromaterapia o un bagno caldo possono essere metodi utili per alleviare lo stress.
    • Se vuoi adottare ulteriori misure per diminuire lo stress, consulta alcuni tra i numerosi articoli di wikiHow su questo argomento.
  4. 4
    Prendi una boccata d'aria fresca. L'aria aperta aiuta a calmare la nausea e può giovare alla salute e allo sviluppo del feto. Quindi, assicurati di uscire spesso durante la gravidanza.[14]
    • Evita assolutamente il fumo e le sigarette. Possono scatenare la nausea e causare anche malformazioni al feto.
  5. 5
    Assicurati di avere la casa pulita. Contatta una ditta di pulizie o chiedi aiuto ai tuoi amici. È stato dimostrato che gli odori, la vista e altri fattori ambientali favoriscono o calmano la sensazione della nausea, quindi è importante mantenere pulito e ordinato lo spazio in cui vivi.[15]
    • Se hai un gatto, non pulire la lettiera durante la gravidanza perché potresti contrarre la toxoplasmosi e trasmetterla al feto.[16]
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Ricorrere a Trattamenti Alternativi

  1. 1
    Informati sui limiti dei trattamenti alternativi. La validità di alcuni rimedi casalinghi, metodi popolari e trattamenti alternativi utilizzati per alleviare la nausea durante la gravidanza non è stata ancora dimostrata dalla scienza medica, mentre l'efficacia di altri è sostenuta solo da prove aneddotiche. Tuttavia, alcune donne che hanno sofferto di nausea gravidica suggeriscono che determinate terapie alternative possono dare sollievo, quindi vale la pena considerarle.[17]
  2. 2
    Prova la digitopressione. La digitopressione, un metodo che consiste nell'esercitare pressione su alcuni punti del corpo per stimolare la circolazione sanguigna, sembra essere efficace nel trattamento di questo malessere.[18][19][20] Gli appositi bracciali contribuiscono a calmare la nausea gravidica. È possibile acquistarli in farmacia e su Internet.[21]
  3. 3
    Prova l'agopuntura. L'agopuntura è una pratica antica che consiste nell'inserimento di aghi metallici molto sottili nei punti di pressione presenti in varie parti del corpo. Alcune donne la trovano utile nel trattamento della nausea durante la gravidanza.[22]
    • Se scegli questo metodo, rivolgiti a un agopuntore rispettabile, che riceve buone recensioni.
  4. 4
    Prova l'ipnosi. Anche se non esiste nessuna prova scientifica a sostegno di questa terapia, alcune donne affermano che aiuta a diminuire la nausea gravidica. Agendo a livello inconscio, l'ipnosi cerca di modificare sensazioni o schemi comportamentali preesistenti.[23]
  5. 5
    Ricorri all'aromaterapia. Anche se è stato dimostrato che alcune candele, oli profumati e altri prodotti aromatici scatenano la nausea, alcune donne incinte sostengono che è possibile alleviarla con la fragranza giusta. Se hai intenzione di usare l'aromaterapia per trattare questo malessere legato alla gravidanza, prova a individuare gli odori e i profumi più appropriati anche se dovrai inevitabilmente procedere per tentativi ed errori.[24]
    • È stato dimostrato che gli oli essenziali a base di limone alleviano le nausee gravidiche.[25]
  6. 6
    Pratica lo yoga. Lo yoga, una forma di stretching meditativo, contribuisce a calmare la nausea connessa alla gravidanza riducendo lo stress.[26] Tra le posizioni più efficaci considera:
    • Posizione dell'eroe coricato.[27]
    • Posizione del cane a testa in giù con le gambe incrociate.
    • Posizione invertita.
    Advertisement


Consigli

  • Alcune donne incinte scoprono che la nausea si riduce quando mangiano e prendono le vitamine prenatali a letto, prima di andare a dormire o al risveglio.
Advertisement

Avvertenze

  • Contatta immediatamente il medico se vomiti frequentemente o perdi rapidamente peso durante la gravidanza. Sono sintomi di iperemesi gravidica, un disturbo che potrebbe compromettere la tua salute e quella del bambino.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Ostetrica e Ginecologa
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lacy Windham, MD. La Dottoressa Windham lavora come Ostetrica e Ginecologa Iscritta all’Albo dei Medici Specialisti nel Tennessee. Ha completato l’internato alla Eastern Virginia Medical School nel 2010, dove ha ricevuto un premio per il suo eccezionale operato come medico interno.
Categorie: Salute Donna
  1. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminB6-HealthProfessional/
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  7. http://www.babycenter.com/404_is-it-safe-to-change-the-cats-litter-box-when-im-pregnant_1246885.bc
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/alternative-medicine/con-20033445
  9. https://www.mskcc.org/cancer-care/patient-education/acupressure-nausea-and-vomiting
  10. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002117.htm
  11. http://exploreim.ucla.edu/self-care/acupressure-point-p6/
  12. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/alternative-medicine/con-20033445
  13. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/alternative-medicine/con-20033445
  14. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/alternative-medicine/con-20033445
  15. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/alternative-medicine/con-20033445
  16. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24829772
  17. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/morning-sickness/basics/lifestyle-home-remedies/con-20033445
  18. http://www.omformom.com/mom-to-be-blog/prenatal-yoga-pose-to-relieve-nausea-and-morning-sickness

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement