Come Rimuovere i Segni di Strisciate dalle Superfici in Vinile dell'Auto

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Rimuovere le brutte strisciate dalle superfici in vinile dell'auto è un lavoro semplice. Hai diverse possibilità a disposizione, in base alla gravità della situazione; puoi preparare una soluzione detergente a base di aceto o comprare uno sgrassatore specifico per l'abitacolo dell'auto. Spruzza il prodotto sulla superficie e utilizza una gomma magica per eliminare i segni. Per gestire i graffi e le imperfezioni più gravi, puoi ordinare un kit semplice da usare che ti permette di riportare il pannello di vinile in perfette condizioni.

Metodo 1 di 3:
con una Soluzione a Base di Aceto e la Gomma Magica

  1. 1
    Prepara un detergente casalingo a base di aceto. Se non vuoi comprare uno sgrassatore o un prodotto commerciale per rimuovere le strisciate, puoi prima provare questa tecnica. Mescola acqua e aceto in parti uguali e travasa il liquido in una bottiglia a spruzzo pulita.[1]
  2. 2
    Usa la gomma magica per cancellare le imperfezioni. Che tu prenda un prodotto di marca o uno generico, puoi trovare questa spugnetta nel supermercato, nel negozio di casalinghi o nel centro per il bricolage più vicino a casa. Si tratta dello strumento più semplice ed efficace da usare quando devi togliere graffi o segni di questo tipo dal vinile; inoltre, non usura il materiale come invece fanno le spugnette abrasive.[2]
  3. 3
    Spruzza il liquido sulla zona da trattare e strofina. Diffondine a sufficienza per bagnare la parte sporca del materiale e successivamente usa la gomma magica per pulire, facendo movimenti lunghi e uniformi; al termine, elimina ogni residuo con un panno in microfibra.
  4. 4
    Prova ad aggiungere del bicarbonato di sodio alla soluzione detergente. Per trattare i segni più marcati o profondi, hai bisogno di un'azione abrasiva leggermente più incisiva. Cerca di aggiungere un po' di bicarbonato per formare un impasto fluido; se hai miscelato 250 ml di acqua con altrettanto aceto, prova a versare due o tre cucchiaiate di bicarbonato di sodio. Mescola il tutto finché la polvere non resta in sospensione.[3]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
con lo Sgrassatore per i Segni Superficiali

  1. 1
    Acquista uno sgrassatore per interni d'auto. Se non hai già fatto dei tentativi con la soluzione casalinga oppure desideri un prodotto professionale per detailing, opta per uno concentrato; puoi acquistarlo in un negozio di autoricambi o in ferramenta.[4]
    • Dato che è una sostanza concentrata, devi diluirla quando sei pronto per utilizzarla.
  2. 2
    Versa una parte di sgrassatore in quattro di acqua. Quando opti per un prodotto commerciale, devi diluirlo prima di applicarlo sugli elementi in vinile della vettura; mescolane quindi una parte con quattro di acqua e trasferisci il tutto in una bottiglia a spruzzo pulita.[5]
  3. 3
    Diffondi il detergente sulla zona da pulire e strofina. Applica lo sgrassatore diluito o la soluzione casalinga direttamente sulle strisciate;[6] strofina poi con la gomma magica eseguendo dei movimenti fluidi e costanti finché l'imperfezione non è sparita.[7]
    • Per trattare gli spazi stretti su cui non riesci a dirigere lo spruzzo, applica il detergente sulla spugnetta; se è un punto inaccessibile anche per la gomma magica, passa a uno spazzolino con setole rigide.
  4. 4
    Sostituisci la gomma magica, se necessario. La consistenza della superficie di vinile determina il numero di spugne di cui hai bisogno. Per i pannelli più lisci ne basta in genere una; se il materiale è invece più ruvido o simile alla gomma, è probabile dover consumare diverse spugnette e doverle sostituire finché il segno non è completamente scomparso.[8]
  5. 5
    Elimina ogni residuo con un panno in microfibra. Quando togli le strisciate, la superficie si ricopre di tracce di detergente e frammenti leggeri; toglili con uno straccio asciutto in microfibra, che offre anche il vantaggio di non lasciare lanugine.[9]
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Trattare i Graffi e le Strisciate Profonde

  1. 1
    Acquista un kit completo per la rimozione dei graffi. Valuta di prenderne uno professionale, nel caso la strisciata non si limiti a un singolo segno superficiale o se il vinile è graffiato. La confezione include una colla per riempire le incisioni profonde, un attivatore per far asciugare l'adesivo e un colore identico a quello del pannello di vinile.[10]
    • Puoi ordinare il kit online a un costo di 45-50 euro. Il colorante dovrebbe avere il medesimo codice del pigmento usato dalla casa automobilistica, in modo che si uniformi bene con il resto degli interni. Quando ordini il kit, puoi fare una ricerca online in base al modello e all'anno di produzione del tuo veicolo per identificare il codice esatto del colore.[11]
  2. 2
    Smeriglia l'area graffiata. Usa un foglio di carta vetrata a grana 220 per lisciare la zona incisa o rovinata dalla strisciata; cerca di rimuovere ogni porzione ruvida circostante il danno, in modo che i bordi siano a filo con il resto del pannello.[12]
    • Alcuni kit sono dotati anche di carta da smeriglio. Se non hai alcun foglio a grana fine a portata di mano, puoi accertarti che la confezione ne contenga qualcuno prima di ordinarla.
  3. 3
    Pulisci la superficie dopo la levigatura. Strofinala con un panno umido e, se la zona è unta o sporca, puliscila con una soluzione casalinga a base di aceto o un detergente commerciale per interni d'auto; asciuga poi con uno straccio in microfibra.[13]
  4. 4
    Applica un po' di colla sul graffio e spalmala. Se la plastica è ancora umida dopo averla lavata, attendi che sia completamente asciutta prima di stendere l'adesivo; lascia cadere una piccola quantità di supercolla inclusa nel kit e diffondine uno strato liscio usando una spatola sottile.[14]
    • Se il kit contiene l'attivatore, applicalo alla colla per indurirla all'istante.
  5. 5
    Smeriglia e pulisci la colla quando è asciutta. Se non hai usato l'attivatore, aspetta che l'adesivo sia perfettamente asciutto e levigalo con un foglio di carta vetrata a grana 220 per lisciare la superficie; al termine, pulisci la zona con un panno umido e asciugala con uno straccio in microfibra.[15]
  6. 6
    Stendi diversi strati leggeri di colorante della medesima tonalità di quello di fabbrica. In genere, è sotto forma di prodotto spray; diffondine uno strato leggero e uniforme sulla riparazione, avendo l'accortezza di mettere un pezzo di cartone sotto l'area per proteggere le superfici adiacenti. Aspetta che la vernice si asciughi e ripeti l'operazione finché non ottieni una copertura ottimale.[16]
    • Se hai una pistola termica a portata di mano, puoi usarla per asciugare più rapidamente la tinta; tienila a circa 30 cm dalla superficie.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Aceto bianco
  • Bottiglia a spruzzo pulita
  • Gomma magica
  • Panno in microfibra
  • Sgrassatore per interni d'auto
  • Kit per la rimozione dei graffi dagli interni dell'auto (incluse una supercolla e una vernice per la plastica, il cui colore deve essere identico a quello di fabbrica)
  • Carta vetrata a grana fine

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Automobili

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement