Come Rimuovere l'Inchiostro di un Pennarello Indelebile dai Tessuti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Per quanto si presti attenzione, può capitare di macchiarsi con un pennarello indelebile. Questo tipo di macchia è fastidiosamente difficile da rimuovere, in particolare dai tessuti. Fortunatamente un capo macchiato dall'inchiostro di un pennarello indelebile non è necessariamente rovinato in maniera irreparabile. Prodotti a base di alcol, smacchiatori che puoi acquistare in negozio e persino alcuni oggetti che si trovano comunemente in casa possono aiutarti a rimuovere le macchie dai tessuti.

Metodo 1 di 3:
Usare Prodotti a Base di Alcol

  1. 1
    Posiziona alcuni tovaglioli di carta tra la macchia e il lato opposto del tessuto. Prima di usare qualsiasi tipo di prodotto a base di alcol sulla macchia, poni qualche tovagliolo di carta e un vecchio asciugamano sotto di essa per impedire che l'inchiostro trasudi mentre la pulisci.[1] In questo modo, se l'inchiostro inizia a spandersi, trasuderà sui tovaglioli di carta invece che sull'altro lato del tessuto.
    • Se i tovaglioli di carta sotto la macchia si impregnano eccessivamente, sostituiscili con tovaglioli asciutti per assicurarti che l'inchiostro non si trasferisca su un'altra parte del tessuto.
  2. 2
    Usa l'alcol denaturato per sciogliere e rimuovere la macchia. Immergi una spugna pulita nell'alcol denaturato fino a impregnarla completamente ma senza che sgoccioli. Inizialmente tampona con la spugna impregnata d'alcol l'area attorno alla macchia per impedire che si espanda, poi fai lo stesso direttamente sulla macchia.[2] Continua in questo modo per 1-5 minuti, immergendo di nuovo la spugna nell'alcol, se necessario.
    • Fai attenzione a tamponare la macchia piuttosto che strofinare, visto che così facendo potresti allargarla o far penetrare l'inchiostro più a fondo nel tessuto.
    • Puoi usare l'alcol denaturato sulla maggior parte dei tessuti ma, utilizzandolo su quelli più delicati, come la seta, potresti danneggiarli. Questi ultimi dovresti invece lavarli a secco.
  3. 3
    Spruzza sulla macchia una lacca per capelli a base di alcol. Tieni la bomboletta a qualche centimetro dalla macchia e dirigi il getto su di essa, poi spruzza la lacca fino a impregnare completamente il tessuto.[3] Lascia riposare per circa 3-5 minuti, poi usa un tovagliolo di carta nuovo per pulire la macchia tamponandola. Ripeti il procedimento fino a quando non hai rimosso l'inchiostro.
    • Come l'alcol denaturato, la lacca scioglie i composti chimici dell'inchiostro del pennarello indelebile, rendendo la macchia più facile da rimuovere.[4]
    • La lacca funziona in maniera particolarmente efficace sui tessuti più spessi e resistenti, come i rivestimenti di divani e poltrone, i tappeti e il cuoio.
  4. 4
    Prova a utilizzare un solvente a base di acetone sui tessuti più robusti. Immergi una spugna pulita o un batuffolo di cotone nel solvente fino a impregnarli completamente senza che sgocciolino e usali per tamponare direttamente la macchia, aggiungendo solvente quando necessario, fino a quando non hai rimosso l'inchiostro.[5]
    • La maggior parte dei solventi a base di acetone contiene sia alcol che acetone. Entrambi questi composti possono aiutarti a sciogliere le macchie di un pennarello indelebile e a rimuoverle dai tessuti.
    • L'acetone può risultare particolarmente aggressivo sui tessuti delicati come il cotone leggero o il lino, quindi usa il solvente solo per eliminare le macchie da quelli più resistenti, come gli asciugamani di cotone spesso, i tappeti o i rivestimenti di divani e poltrone.
  5. 5
    Utilizza un igienizzante per mani a base di alcol per rimuovere la macchia dai vestiti. Versa l'igienizzante direttamente sulla macchia e forma un cerchio del diametro compreso fra quello di una moneta da 2 centesimi e di una da 50 centesimi, a seconda della dimensione della macchia stessa. Utilizzando una spugna pulita, stendilo delicatamente sulla macchia con un movimento circolare. Lascialo riposare per 15 minuti. Se la macchia c'è ancora, ripeti l'intero procedimento fino a quando non l'hai rimossa.[6]
    • Poiché l'igienizzante è progettato per essere utilizzato sulla pelle, tende a essere più delicato delle altre opzioni a base di alcol ed è quindi adatto ai tessuti e ai capi più delicati.[7]
  6. 6
    Risciacqua il tessuto con acqua fredda. Risciacqua il tessuto con acqua fredda per ripulirlo dal prodotto a base di alcol che hai utilizzato per rimuovere la macchia o, se possibile, lavalo in lavatrice con un normale detersivo. [8]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Rimuovere la Macchia con Prodotti che si Trovano in Casa

  1. 1
    Per i tessuti sintetici, prepara una soluzione di aceto bianco e detersivo per i piatti. Versa 1 cucchiaio (15 ml) di detersivo per i piatti, 1 cucchiaio (15 ml) di aceto bianco e 2 bicchieri (470 ml) di acqua fredda in un recipiente e mescola per combinare completamente gli ingredienti. Usa una spugna pulita per tamponare la macchia con la soluzione. Continua a tamponare per qualche secondo con la soluzione e un tovagliolo di carta a intervalli di 5 minuti per ulteriori 30 minuti, lasciandolo riposare fra un passaggio e l'altro.[9] Poi versa acqua fredda sulla macchia per rimuovere la soluzione. Infine, tampona il tessuto con un tovagliolo di carta asciutto per asciugarlo.
    • Generalmente la soluzione di aceto bianco e detersivo per i piatti è efficace per rimuovere le macchie da pennarello indelebile sui tessuti sintetici, come i rivestimenti di divani e poltrone e i tappeti in materiale sintetico.
  2. 2
    Utilizza il bicarbonato di sodio come smacchiatore. Crea un impasto versando un cucchiaio (15 grammi) di bicarbonato di sodio in un bicchiere pieno per 1/3 (80 ml) di acqua fredda. Distribuisci omogeneamente l'impasto sulla macchia e strofinalo delicatamente con un movimento circolare. Lascialo agire sulla macchia per un tempo variabile fra i 15 e i 60 minuti, poi lava il tessuto in lavatrice.[10]
    • Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato per rimuovere le macchie da pennarello indelebile dai rivestimenti di divani e poltrone e dai tappeti, oltre che dai vestiti.
    • Puoi anche provare a utilizzare un dentifricio al bicarbonato invece di preparare personalmente l'impasto. Tuttavia, visto che il dentifricio può contenere ingredienti dannosi per il tessuto, assicurati di provarlo su un punto nascosto del capo prima di procedere.
    • Se il tessuto non è lavabile in lavatrice, prova a spolverare il bicarbonato sulla macchia fino a ricoprirla completamente. Usa uno spazzolino per strofinare il bicarbonato sulla macchia fino a quando non comincia a smacchiarsi, poi sciacqua via il bicarbonato dal tessuto usando acqua fredda.[11]
  3. 3
    Immergi i tuoi vestiti nel latte per rimuovere le macchie da pennarello indelebile. Riempi un recipiente di normale latte vaccino, poi immergici tutta la parte macchiata del tessuto. Assicurati che si impregni completamente di latte. Lascia agire il latte per circa 15 minuti, poi rimuovila e lavala normalmente in lavatrice.
    • Poiché il latte può inacidirsi ed emettere cattivo odore, assicurati di poter lavare il capo in lavatrice o rimuovere completatamene il latte dal tessuto dopo averlo smacchiato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Provare con Smacchiatori Acquistati in Negozio

  1. 1
    Utilizza uno smacchiatore formulato specificamente per le macchie di inchiostro. Questi prodotti sono ampiamente disponibili su internet, oltre che nei negozi di ferramenta e negli empori. Prima di utilizzarli, assicurati di seguire le istruzioni riportate sull'etichetta, visto che le modalità di utilizzo possono variare a seconda dello specifico tipo di tessuto e di quanto a lungo l'inchiostro è rimasto su di esso.[12]
    • Fra gli smacchiatori specifici per l'inchiostro e particolarmente efficaci ci sono Il Dissolvi Macchie Biro & Inchiostro Dr. Beckmann e Amodex Ink & Stain Remover.
  2. 2
    Se la macchia è fresca, prova a utilizzare uno smacchiatore per tessuti generico. Se riesci ad applicare rapidamente lo smacchiatore generico sulla macchia, potresti essere in grado di rimuoverla prima che si secchi. Diverse aziende, come K2r, producono smacchiatori semplici da utilizzare e ampiamente disponibili che, anche se non formulati specificamente per le macchie da pennarello, possono comunque essere efficaci se si comincia ad agire rapidamente sulla macchia.
    • Diverse aziende producono anche smacchiatori portatili che ti permettono di cominciare a rimuovere la macchia anche quando sei fuori casa.
  3. 3
    Elimina la macchia con la candeggina, se il tessuto è bianco. Se il tessuto macchiato dal pennarello è bianco, come per esempio quello di alcuni vestiti, lenzuola o tovaglie, puoi rimuovere la macchia lavandolo con la candeggina. Se il tessuto è lavabile a macchina e idoneo al candeggio, puoi aggiungerla al detersivo ed effettuare un lavaggio con acqua calda. Se il tessuto è idoneo al candeggio ma non è lavabile a macchina, puoi immergerlo per 10 minuti nella candeggina e sciacquarlo con acqua fredda per rimuovere la macchia.
    • Controlla sempre l'etichetta del tessuto per assicurarti che sia idoneo al candeggio, altrimenti potresti rovinare il tessuto anche se è bianco.
    Pubblicità


Cose che ti Serviranno

Usare Prodotti a Base di Alcol

  • Tovaglioli di carta
  • Spugne pulite
  • Acqua fredda
  • Lavatrice (opzionale)
  • Detersivo per il bucato (opzionale)
  • Alcol denaturato
  • Lacca
  • Solvente a base di acetone
  • Igienizzante per mani

Rimuovere la Macchia con Prodotti che si Trovano in Casa

  • Tovaglioli di carta
  • Spugne pulite
  • Acqua fredda
  • Lavatrice (opzionale)
  • Detersivo per il bucato (opzionale)
  • Aceto bianco
  • Detersivo per i piatti
  • Bicarbonato di sodio
  • Latte

Provare con Smacchiatori Acquistati in Negozio

  • Tovaglioli di carta
  • Smacchiatore per inchiostro
  • Smacchiatore generico
  • Candeggina
  • Lavatrice
  • Detersivo per il bucato

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità