Come Rintracciare una Persona

Ci sono circostanze in cui potresti avere l’esigenza di trovare una persona. La persona potrebbe essere un amico che non senti da molto tempo, un familiare o un ex collega di lavoro. Se non hai alcuna notizia su dove si trovi quella persona, dovrai rintracciarla per ottenere informazioni aggiornate per contattarla. Inoltre potresti voler seguire le tracce di una persona soltanto per sapere dove si trova. Quest’articolo ti può aiutare.

Metodo 1 di 4:
Rintracciare Qualcuno Attraverso i Social Media e i Cellulari

  1. 1
    Rintraccia la persona che cerchi attraverso i siti correnti dei social media. Facebook e Myspace ti consentiranno di cercare gli iscritti a questi siti attraverso il nome, il luogo in cui vivono, la scuola che hanno frequentato o gli interessi manifestati.
    • Digita il nome e il cognome della persona e l’ultimo luogo di residenza noto nella barra di ricerca su Facebook o Myspace.[1]
  2. 2
    Guarda gli indicatori GPS di posizione. Molti account sui social media consentono agli utenti di indicare un riferimento geografico quando postano qualcosa. Ad esempio, se la persona che desideri rintracciare è in vacanza in Germania, il suo account Facebook potrebbe indicare "Berlino" come riferimento per le foto pubblicate. Se la persona non ha impostato restrizioni per la privacy, potresti riuscire a leggere i luoghi e a stabilire dove si trova.
    • Questo funziona solo se la persona è amica secondo le regole del sito, se hai un amico comune che possa guardare per te, oppure se le impostazioni di sicurezza consentono a chi non è amico di vedere i suoi post.
  3. 3
    Guarda le "registrazioni". Molti account, ad esempio su Foursquare, Facebook, Twitter e Google Latitude, offrono servizi di "registrazione" che consentono di indicare i luoghi specifici visitati dai titolari degli account. Se sei in amicizia con una persona (o se questa non ha impostato restrizioni per la privacy), probabilmente sarai in grado di vedere queste registrazioni.[2]
    • Questo funzionerà soltanto se sei in amicizia con la persona, se hai un amico in comune che possa guardare per te o se le impostazioni di sicurezza consentono a chi non è in amicizia di vedere i suoi post.
  4. 4
    Abilita su un cellulare un piano o una app di localizzazione. Se vuoi tenere le registrazioni dei luoghi in cui va tuo figlio, puoi attivare un piano attraverso molti dei principali operatori telefonici.[3] Ad esempio, T-Mobile offre "FamilyWhere", un programma che utilizza il GPS di un cellulare per dirti dove si trova il telefono di tuo figlio.[4] L’app Google Latitude, ora sostituita da altre applicazioni più recenti, mostrava il luogo in cui un cellulare stava usando il GPS.
    • È una buona idea spiegare a tuo figlio che è monitorato e il motivo. Questo ti aiuterà a evitare che abbia la sensazione che non ti fidi di lui.
    • Le norme sono più complicate quando non si tratta di minori. In molti casi è illegale installare una app di monitoraggio sul cellulare di un adulto senza dirglielo.
  5. 5
    Utilizza un localizzatore GPS. Puoi utilizzare un localizzatore GPS per seguire le tracce di un'auto o di altro mezzo, ma si tratta di una zona grigia dal punto di vista legale, quindi stai attento. In generale, è una buona idea tenere in considerazione quanto segue:[5]
    • Sei tu il proprietario dell’auto o di altro mezzo, oppure stai monitorando un minore (e tu sei il genitore o il tutore legale).
    • Il GPS è visibile e accessibile.
    • Potresti ottenere le stesse informazioni seguendo fisicamente l'auto.
    • Senti un avvocato se non sei sicuro che sia legale utilizzare un localizzatore GPS nella tua situazione.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Usare un Sito per Seguire le Tracce di una Persona

  1. 1
    Segui gratuitamente le tracce di una persona sui siti appositi. Molti di questi siti forniranno gratuitamente le informazioni personali di base, ma possono richiedere pagamenti o compensi per informazioni più dettagliate. Ricorda che fornire il tuo indirizzo email e la password per uno qualsiasi di questi siti espone all'accesso dei tuoi dati personali, salvo che non sia diversamente indicato nella pagina di registrazione del sito.
    • PeekYou - un buon sito per trovare persone online, che ricerca su oltre 60 diversi siti social, blog, siti web e altre fonti online.
    • WhitePages - un sito facile da usare per la ricerca d’indirizzi negli Stati Uniti.
    • ZabaSearch - questo motore di ricerca globale consente di cercare l’indirizzo e i numeri di telefono di qualcuno, inclusi eventuali indirizzi o numeri di telefono non riportati nelle guide.
    • Pipl - questo motore di ricerca sostiene di riportare alla luce informazioni che Google potrebbe non aver notato, cercando qualcuno nel "web profondo".[6] I risultati iniziali sono gratuiti, ma ci sono spese per informazioni più dettagliate.
    • PrivateEye - questo sito può fornire i dati di qualcuno (nome, indirizzo, numero di telefono, certificati di matrimonio, dichiarazioni di fallimento e tanto altro). Il sito fornisce gratuitamente informazioni come nome e cognome, città, stato, età ed eventuali parenti, tuttavia dettagli aggiuntivi, come un numero di telefono o un indirizzo, sono forniti all’utente dietro compenso.
    • PublicRecordsNow - utilizza archivi ufficiali e può cercare qualcuno usando il numero di telefono, il nome, l’email o l’indirizzo.
  2. 2
    Utilizza un sito globale per rintracciare le persone. Ci sono siti come wink.com che consentono di cercare in più siti e servizi in una sola volta, svolgendo una ricerca completa. Questo ti farà risparmiare tempo e ti aiuterà a raccogliere tutte le informazioni possibili sulla persona in più siti.
  3. 3
    Paga per usare un sito specializzato nel rintracciare le persone. Ci sono siti che offrono servizi meno completi e forniscono i parametri solo attraverso specifiche informazioni su qualcuno.
    • Questi siti costano meno, non più di 5-10 euro, rispetto ai siti globali per rintracciare le persone. Utilizzeranno parametri di ricerca come il nome, l’ubicazione, l’e-mail, l’indirizzo, il numero di telefono, il numero di previdenza sociale e la targa dell’auto.
  4. 4
    Registra la tua ricerca su un sito globale. Per informazioni più dettagliate, registra la tua ricerca su siti come Intelius.com e Checkpeople.com.
    • Questi siti possono addebitare da 50 a 100 euro per una ricerca, ma probabilmente ti forniranno informazioni più dettagliate sulla persona che cerchi.[7]
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Incaricare un Investigatore Privato

  1. 1
    Fatti indicare un investigatore privato, se possibile. Chiedi a un amico fidato informazioni su un investigatore. Fai anche ricerche approfondite sugli investigatori.[8]
    • Puoi anche utilizzare un motore di ricerca su internet per trovare investigatori selezionati e qualificati.
    • Potresti inoltre, e dovresti, chiedere referenze al potenziale investigatore, e riscontrarle, anche per telefono, prima di affidare l’incarico.
  2. 2
    Controlla la licenza. Un investigatore privato professionista ti fornirà il suo numero di licenza immediatamente. Con questo puoi verificare che la licenza sia valida, che corrisponda al nome dell’investigatore, e se ci sono eventuali problemi o lamentele registrate su di lui.[9]
  3. 3
    Chiedi un consulto di persona all’investigatore. La maggior parte degli investigatori offre un primo consulto gratuito. Questo ti permetterà di acquisire familiarità con l’investigatore e di accertare che abbia un ufficio.
    • Se l’investigatore lavora soltanto fuori dai ristoranti o al telefono, questo è un brutto segno. Devi avere la certezza di poterlo facilmente contattare presso un ufficio durante la ricerca.
  4. 4
    Valuta l’esperienza, la preparazione, e l'istruzione. Meglio trovare un investigatore specializzato nell’attività di cui hai bisogno o ben introdotto nell’ambiente della persona che cerchi.
    • Assicurati che abbia un’assicurazione. Gli investigatori privati più seri sono assicurati fino a qualche milione di euro. Per quanto l'assicurazione non sia sempre necessaria, se qualcosa dovesse accadere durante il lavoro, potresti, come committente, essere ritenuto responsabile se l’investigatore non ha alcuna copertura assicurativa.[10]
  5. 5
    Chiedi delle tariffe. Le tariffe dell’investigatore possono variare secondo le circostanze della ricerca e in base a chi stai cercando, quindi discuti in anticipo sulle tariffe e su tutti i rimborsi spese prima di affidare l’incarico.
    • Aspettati di pagare una tariffa più alta per gli investigatori con maggiore esperienza e preparazione.
    • Verifica se l’investigatore ha una tariffa a forfait per una ricerca di base, per un lavoro personale specifico come trovare un numero di cellulare, una ricerca sui precedenti penali, o sulla registrazione di un veicolo, o anche una ricerca di microspie in casa o in auto o un monitoraggio con GPS.[11]
    • Informati sulla tariffa oraria. Questa può variare in base alle competenze richieste e alla quantità di informazioni che l’investigatore deve ricercare. Le tariffe possono variare da 40 a 100 euro all'ora o anche di più.[12]
  6. 6
    Parla con l'investigatore di un eventuale deposito o anticipo. Alcuni investigatori privati possono richiedere un anticipo secondo il tipo di servizio richiesto e le circostanze dell'indagine.[13][14]
    • Fattori come i tempi di viaggio, la stima del numero di ore di sorveglianza, l’urgenza, e le spese alberghiere potranno influenzare l’ammontare del deposito o dell’anticipo.
    • Se ti avvali dei servizi di un investigatore privato attraverso un avvocato, di solito non ci sarà alcun anticipo – purché l'avvocato si assuma la responsabilità di pagare l'investigatore privato.[15]
  7. 7
    Firma un contratto. Il contratto dovrebbe descrivere i servizi da eseguire, e richiedere la completa riservatezza tra te e l'investigatore.[16]
    • Il contratto dovrebbe inoltre impegnare l'investigatore a documentare tutte le attività di ricerca, e a fornire una registrazione o un dettaglio completo dei lavori svolti.[17]
  8. 8
    Sii preparato per qualsiasi informazione l'investigatore privato possa scoprire o non scoprire. Non ci sono garanzie che riesca a trovare la persona che cerchi o a scoprire dove si trova. Tuttavia, se l’investigatore svolge il suo lavoro correttamente, potrebbe scoprire informazioni sulla persona che cerchi che dovresti essere preparato e pronto a ricevere.[18]
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Raccogliere Informazioni sulla Persona

  1. 1
    Prepara un elenco delle informazioni che hai riguardo alla persona che vuoi rintracciare. Elenca i nomi della persona, iniziando con il nome e cognome corretti. Se la persona ha soprannomi, annota anche quelli. Se conosci il cognome di nascita e quello acquisito per matrimonio, annotali.
    • Indica l’età precisa o una approssimativa, se non la conosci.
    • Annota l'ultimo indirizzo conosciuto che hai della persona. Aggiungi qualunque elemento che potrebbe indicare che la persona è ora in un'altra area geografica. Ad esempio, un ex vicino può fornire informazioni che la persona ha lasciato Torino per un lavoro in Francia.
  2. 2
    Trova le ultime informazioni di contatto che hai sulla persona. Questo include il numero di telefono, l’indirizzo email e i contatti sui siti social.
  3. 3
    Annota l’ultimo datore di lavoro di cui hai notizia. Se la persona che cerchi ha una carriera in corso in un campo specifico, potrebbe trovarsi in un sito professionale che indica le informazioni attuali di contatto o di lavoro.
  4. 4
    Entra in contatto con amici o conoscenti comuni della persona che cerchi. Chiedi informazioni sugli interessi o gli hobby. Questi interessi possono implicare che la persona sia rintracciabile su un sito o un blog di interessi specifici.
    • Prova a identificare tutti gli ex amici e parenti che puoi. La persona può essere rintracciata tramite loro.
  5. 5
    Cerca la persona sui motori di ricerca. Possono essere utilizzati per cercare nomi e indirizzi.
    • I motori di ricerca possono inoltre collegare la persona ai siti social, ai blog, alle reti professionali e a quelle legate a specifici interessi.
    • Per cercare qualcuno su Google, digita il nome della persona e lo stato o la regione in cui vive ora, se disponi di queste informazioni, ad esempio: "Alessandra Bianchi Toscana". Se ha un nome molto comune, restringi la ricerca usando il nome completo, il luogo di residenza e tutte le altre informazioni personali che puoi avere.[19]
    • Puoi inoltre digitare su Google il numero di telefono della persona, se hai questa informazione, per ottenere il nome completo e l’indirizzo.
  6. 6
    Cerca online i parenti, gli amici e i colleghi conosciuti della persona. Collegandoti a queste persone potresti riuscire a rintracciare la persona che cerchi.
    Advertisement

Consigli

  • Non installare un localizzatore GPS sulla proprietà di una persona, se desideri seguirne le tracce. Questo è quasi sicuramente illegale.[20]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Altro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement