Come Riparare un'Auto che si Spegne

Ci sono molti motivi che possono portare un'auto a spegnersi. Per fortuna, questo di solito non indica che è necessario intervenire con una grossa riparazione e si può generalmente risolvere con qualche regolazione o riparazione relativamente semplice.

PassaggiModifica

  1. 1
    Tieni conto della complessità della tua macchina prima di iniziare e portala in un'officina di fiducia. Le auto moderne (dalla metà degli anni novanta in poi) sono gestite da tantissima elettronica e sarà molto complicato per te effettuare la manutenzione. Potresti avere bisogno di portare l'auto in officina per risolvere questo problema.
  2. 2
    Controlla eventuali spie accese nel cruscotto. Nelle automobili moderne con un elevato tasso di elettronica, ogni problema riguardante il carburante o l'accensione fa illuminare una spia. Se non sei in grado di utilizzare uno strumento diagnostico per auto, o non riesci a procuratene uno, sappi che molte officine li noleggiano gratuitamente.
  3. 3
    Gli spegnimenti saranno probabilmente causati da un problema all'impianto elettrico o al circuito di alimentazione. Il tuo motore smette di girare perché non riesce a bruciare la miscela nei cilindri; questo può succedere o perché non c'è carburante da far bruciare, oppure perché il motore non genera abbastanza elettricità per farlo accendere.
    • Ricorda che motori più vecchi potrebbero avere una quantità eccessiva di carburante che va nei cilindri.
  4. 4
    Guida l'auto lungo strade con pendenze elevate. In questi casi le prestazioni del motore cambiano o questo si spegne? Ciò potrebbe indicare che il filtro della benzina è intasato. Sostituire il filtro del carburante è relativamente economico e facile, una volta che sai dove è situato.
    • Tieni presente che alcuni veicoli hanno dei filtri per la benzina nel serbatoio, che sono molto difficili da raggiungere.
    • I filtri per le macchine diesel e per quelle multicarburante possono costare anche più di 100 euro.
  5. 5
    La macchina ha il minimo irregolare o si spegne quando è al regime di minimo? Se la tua macchina ha lo spinterogeno, potresti aver bisogno di regolare l'anticipo. Questo è un intervento facile e gratuito, con gli strumenti e le conoscenze giuste. Se il tuo motore è ad iniezione, puoi controllare gli iniettori con un cacciavite o con una telecamera endoscopica. Se gli iniettori funzionano emetteranno dei ticchettii o degli schiocchi. Se non senti rumore probabilmente l'iniettore è rotto; puoi comprarne uno nuovo presso la maggior parte dei ricambisti. Potrebbe anche esserci un guasto elettrico al circuito che controlla l'iniettore di benzina. Inoltre, controlla la centralina di accensione e il motorino del minimo.
  6. 6
    Se la tua auto ha uno spinterogeno, potresti pensare di cambiare la calotta, il rotore, i cavi e le candele. Questo intervento è un'ottima messa a punto: può essere fatto anche da una persona relativamente inesperta nelle riparazioni e impiegherai un paio d'ore con i giusti attrezzi. Può sembrare assurdo, ma anche i cavi e lo spinterogeno si usurano nel tempo e trasmettono meno elettricità. Con questo lavoro dovresti risolvere i tuoi problemi di spegnimento; anche se non si risolvessero, la tua auto funzionerà meglio e avrà consumi ridotti.
  7. 7
    Se il motore continua a girare dopo che l'hai spento, molto probabilmente è un motore a carburatore e la regolazione del minimo è troppo alta. In questo caso, quando giri la chiave per spegnerlo, il motore rimane acceso per alcuni secondi, poi si spegne borbottando. Questo non succede su motori a iniezione elettronica, perché quando giri la chiave non viene più mandata benzina al motore e vengono scollegate anche le candele.
  8. 8
    In rari casi, il motore può spegnersi a causa di ciò che viene comunemente chiamato "vapor lock", cioè un evento che accade quando le tubazioni che portano la benzina al motore diventano così calde da far bollire il carburante al loro interno, trasformandolo in vapore. Lo spegnimento si verifica perché la pompa del carburante è progettata per pompare liquidi e non vapore. Questo comunque non si verifica sui motori ad iniezione. Inoltre, un intasamento nel sistema di sfiato del serbatoio di benzina può provocare il vuoto nel circuito del carburante e quindi impedire alla benzina di raggiungere il motore. Anche questo problema è tipico dei motori a carburatore: quelli ad iniezione generalmente hanno dei sistemi di alimentazione a "circuito chiuso" che rendono questa situazione molto improbabile. Prova ad aprire il tappo della benzina: se senti un rumore sibilante, come quando apri un barattolo di caffè, allora il serbatoio non riesce a sfiatare. Prova adesso ad accendere la macchina; dopo un paio di tentativi dovrebbe andare in moto. Questo succede principalmente nelle auto più vecchie. Se è il tuo caso, probabilmente ti succederà di nuovo, quindi bisogna controllare il sistema di sfiato alla ricerca dell'intasamento. Più spesso di quanto non si creda, il problema è causato da un tappo del serbatoio economico. Una semplice soluzione è quella di fare un piccolo foro sul tappo della benzina, in modo da permettere all'aria di entrare nel serbatoio ed evitare che si formi il vuoto; il tappo forato, però, non va utilizzato a lungo.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Manutenzione: la maggior parte delle persone non sa che la manutenzione è cambiata completamente dai tempi delle puntine e dei condensatori. Ora, oltre alle candele e ai filtri della benzina, bisogna sostituire anche i sensori dell'ossigeno ogni 150mila km. Già questo migliorerà i consumi più di qualunque altra cosa, a parte una corretta pressione delle gomme. Anche questi sensori potrebbero provocare gli spegnimenti se non funzionano correttamente. Un'altra cosa da controllare è che il debimetro non sia sporco: questo causerebbe scarse prestazioni e possibili ingolfamenti. Lo si può pulire con il pulitore apposito, che altro non è se non un pulitore rapido secco per contatti elettrici.
  • Se riesci a trovare un amico che sa come riparare le auto, puoi chiedergli di insegnarti come fare queste cose.
  • ATTENZIONE: anche se in teoria un "amico" sa come riparare un'auto, assicurati di avere tutte le informazioni possibili per capire se ha lavorato solo su alcuni modelli o su una grande varietà di marche, modelli ed epoche. Non esistono due auto che siano completamente identiche, anche se marca, modello e anno di produzione sono gli stessi. Se decidi di permettere a qualcuno all'infuori di te stesso o di un'officina di fiducia di diagnosticare un problema sul tuo veicolo, corri il rischio di far subire ulteriori danni al tuo mezzo (di qualunque genere) a causa di una grossa mancanza di esperienza della persona che prova la riparazione. Se questo dovesse accaderti, sarai costretto a pagare la riparazione del problema iniziale e di tutti i danni che avrà fatto il tuo "amico" (questo rischio può essere completamente eliminato affidandosi ad un'officina che ha esperienza e un'assicurazione che copra i danni da loro causati).
  • Consigli sugli spegnimenti:
  • Alcune auto moderne potrebbero bloccarsi nei giorni più caldi per colpa della pompa del carburante. Questa è posizionata nel retro del serbatoio ed è raffreddata dalla benzina stessa. Durante i giorni più caldi, dopo che la macchina è accesa da un po' di tempo, la pompa della benzina potrebbe surriscaldarsi e smettere di funzionare, facendo spegnere il veicolo. Per prevenire questo problema tieni sempre il serbatoio riempito almeno a 3/8, altrimenti potresti trovarti costretto a chiamare un amico e chiedergli di portarti una tanica di benzina!
  • Molti veicoli moderni ad iniezione hanno una valvola di controllo del flusso d'aria al minimo. Questa probabilmente si bloccherà per lo sporco durante gli anni, provocando minimo instabile e spegnimenti improvvisi. La gran parte di questi dispositivi può essere rimossa e pulita con del WD-40 o un pulitore per corpi farfallati. Anche un corpo farfallato intasato di residui può causare gli stessi problemi.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Lavorare sul motore può essere pericoloso. Non effettuare nessuna di queste riparazioni a motore acceso, altrimenti potresti trovarti a dire addio a qualche dito!
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement