Come Riparare una Perdita nel Soffione della Doccia

Non sai come sistemare una perdita fra il soffione e il tubo della doccia? Questo articolo ti aiuterà.

Passaggi

  1. 1
    Svita il soffione della doccia. Usa una chiave se necessario.
  2. 2
    Rimuovi la guarnizione dentro il soffione per ispezionarlo. Se la guarnizione lascia de residui neri sulle tue dita, allora dovrai cambiarla.
  3. 3
    Sostituiscila comprando una guarnizione della misura adatta, confrontando la nuova con la vecchia.
  4. 4
    Posiziona la guarnizione ad anello nel soffione della doccia. Non ci vorrà molta forza per farlo. Assicurati che la guarnizione poggi uniformemente.
  5. 5
    Usa del Teflon sulla filettatura del tubo e non del soffione. Fallo seguendo la direzione della filettatura coprendola completamente senza coprire anche il tubo. Usa due pezzi di nastro, facendoli aderire bene. Dovresti poter vedere la cresta della filettatura però deve essere coperta dal nastro.
  6. 6
    Strappa il nastro per separarlo dal rotolo.
  7. 7
    Avvita il soffione della doccia stringendolo con le mani.
  8. 8
    Prova se hai riparato la perdita aprendo l'acqua. Se non ci sono perdite, hai finito!
  9. 9
    Se ce ne sono ancora, svita e avvita il soffione nuovamente.
  10. 10
    Riprova.
  11. 11
    Se la perdita è diminuita, usa una chiave per avvitare di mezzo giro ancora il soffione. Non avvitare troppo forte, potresti spanare la filettatura.
  12. 12
    Prova.
  13. 13
    Se la perdita è ancora presente e consistente, ripeti i passaggi smontando tutto e applicando nuovamente il Teflon, aggiungendo un pezzo in più. Se il tubo è molto vecchio, la filettatura potrebbe essere consumata quindi usa qualche pezzo di Teflon in più.
    Advertisement

Consigli

  • Assicurati di usare il nastro Teflon e non altri nastri per tubazioni. Il vero nastro Teflon funziona molto meglio e vale la pena di comprarlo anche se un po' più caro.
  • Se non vuoi sostituire il soffione della doccia, cerca un prodotto per riparare le perdite. La soluzione più veloce è usare una resina ad effetto rapido, ripara le perdite in 30 secondi.
  • Se il soffione della doccia non si svita facilmente, applica del grasso al litio alla giunzione e lascialo agire per almeno un'ora. Non sforzare il soffione! Potresti spanare la filettatura, rompere il soffione o (la cosa peggiore) rompere il tubo .
  • Un'altra opzione, se il soffione non si svita facilmente, è di sostituire l'intero braccio. Normalmente, puoi trovare dei bracci doccia di 15cm nei negozi di arredo o ricambi. Segui le istruzioni riportate sul pacchetto per smontare il braccio doccia vecchio e montare quello nuovo. Assicurati di usare del nastro o lubrificante per tubazioni nelle giunzioni. Dopodiché, connetti il nuovo soffione della doccia al braccio. Assicurati di verificare se ci sono perdite.
Advertisement

Avvertenze

  • Questo articolo tratta un problema dovuto al soffione della doccia e non, per esempio, alla leva del soffione che non sigilla completamente.
  • E' importante non avvitare troppo le giunzioni, perché rischi di spanare le filettature e di rompere qualche componente.
  • All'inizio, non usare più di 2 pezzi di Teflon. Mettendo troppo nastro, ridurrai l'adesione e potresti anche bagnare completamente il soffitto quando apri l'acqua per testare!
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Nastro Teflon Lo trovi sempre nei reparti idraulici di tutte le ferramenta
  • Assortimento di guarnizioni a O
  • Chiave inglese o a mezzaluna

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement