Come Riprendersi da una Liposuzione

La liposuzione, che a volte viene chiamata rimodellamento del corpo, è una delle procedure di chirurgia estetica più popolari al mondo.[1] Durante l'intervento, il chirurgo rimuove l'eccesso di tessuto adiposo aspirandolo grazie a un'attrezzatura speciale.[2] Le zone più comuni che vengono trattate in questo modo sono i fianchi, il sedere, le cosce, le braccia, l'addome e il seno.[3] Se hai subito o stai pensando di sottoporti a una liposuzione, è buona cosa sapere che la convalescenza può essere dolorosa e un po' lunga; tuttavia, se concedi all'organismo la possibilità di guarire bene, potrai goderti i risultati dell'intervento estetico.[4]

Parte 1 di 2:
Guarire dall'Intervento

  1. 1
    Analizza con il medico le istruzioni post-operatorie. La liposuzione è un intervento chirurgico invasivo e può avere molte complicazioni.[5] È importante prestare attenzione alle indicazioni del chirurgo e porre le opportune domande per chiarire ogni dubbio. In questo modo puoi guarire correttamente e ridurre il rischio di sviluppi negativi.[6]
    • Durante l'ultima visita prima dell'intervento dovresti chiedere al medico informazioni circa la convalescenza, in modo da avere ben chiaro tutto il processo.
    • Accertati anche che chiunque ti accompagni in ospedale presti attenzione alle istruzioni del chirurgo, nel caso tu sia troppo stanco a causa della liposuzione o dell'anestesia per comprendere bene quello che ti viene detto.
  2. 2
    Programma un periodo di riposo sufficiente. A prescindere dal fatto che l'intervento venga praticato in regime di ricovero o day-hospital, avrai bisogno di almeno qualche giorno di riposo. Di solito è possibile tornare a scuola o al lavoro dopo alcuni giorni.[7]
    • Valuta con il chirurgo il tempo necessario per recuperare pienamente.[8]
    • Questo è direttamente correlato all'estensione del campo chirurgico e alla quantità di grasso che viene rimosso. Se l'area da trattare è ampia, potresti avere bisogno di un periodo maggiore di riposo.[9]
    • Prepara la casa e la stanza da letto prima dell'intervento. Un ambiente confortevole, inclusi un materasso, dei cuscini e delle lenzuola accoglienti, ti aiuta a riprenderti in maniera più efficace.[10]
  3. 3
    Indossa biancheria a compressione. Dopo l'intervento il medico applica delle fasciature e possibilmente dei dispositivi a compressione. La loro funzione è quella di mantenere una certa pressione sulla zona trattata, fermare l'emorragia e garantire la silhouette desiderata.[11]
    • Alcuni ospedali non forniscono i capi a compressione; dovrai acquistarli in un negozio di articoli sanitari o in farmacia prima del giorno dell'intervento o subito dopo.[12]
    • È importante indossarli. Questi dispositivi forniscono supporto al corpo dopo la liposuzione, contribuendo a ridurre il gonfiore, l'ematoma e migliorando la circolazione sanguigna, tutti fattori che favoriscono il processo di guarigione.[13]
    • Probabilmente dovrai acquistare capi a compressione specifici per l'area del corpo sottoposta all'intervento. Per esempio, se la liposuzione ha interessato le cosce, dovrai procurarti due fasce o delle calze particolari.
    • Potrebbe rendersi necessario indossare delle fasciature post-operatorie per due settimane, mentre la maggior parte dei pazienti utilizza i dispositivi a compressione per alcune settimane.[14]
  4. 4
    Prendi gli antibiotici per prevenire le infezioni. Il medico potrebbe prescriverti questi medicinali per controllare il rischio di infezioni. È importante portare a termine tutto il ciclo di terapia farmacologica, altrimenti potrebbero sorgere complicazioni.[15]
    • Studi recenti hanno dimostrato che gli antibiotici non sempre sono necessari dopo la liposuzione; discuti di questo dettaglio con il chirurgo. Potresti soffrire di una qualche patologia, come l'herpes, che impone l'uso di medicinali per prevenire infezioni e fasi acute.[16]
  5. 5
    Gestisci il dolore e il gonfiore con le medicine. Dopo la liposuzione potresti lamentare dolore, intorpidimento e gonfiore. Puoi lenire questi disturbi con analgesici da banco o su prescrizione.[17]
    • È normale provare formicolio e intorpidimento, così come dolore, per alcune settimane; in questa fase potresti notare anche gonfiore e lividi.[18]
    • La maggior parte dei pazienti inizia a sentirsi meglio trascorse una o due settimane dalla liposuzione. Nel frattempo puoi prendere antidolorifici e assumerli anche per un periodo più lungo.[19]
    • Assumi farmaci da banco come ibuprofene o paracetamolo. Il primo allevia anche il gonfiore associato all'operazione chirurgica.
    • Il medico potrebbe prescriverti farmaci più forti, se quelli in libera vendita non sono efficaci.[20]
    • In farmacia puoi acquistare sia i medicinali da banco sia quelli su prescrizione.
  6. 6
    Cammina il prima possibile. È importante iniziare a muoversi a un ritmo lento non appena si è in grado di farlo. In questo modo si evita la formazione di trombi che possono diventare mortali. Un movimento delicato aiuta inoltre a guarire più in fretta.[21]
    • Sebbene venga consigliato di camminare o eseguire movimenti delicati quanto prima, puoi ritornare alle attività più faticose solo trascorso almeno un mese dalla procedura.[22]
  7. 7
    Prenditi cura delle incisioni. Le ferite chirurgiche potrebbero essere state suturate; curandole opportunamente riduci al minimo le possibilità di infezione.[23]
    • L'area della ferita potrebbe trasudare fluidi per alcuni giorni. Si tratta di un evento del tutto normale e alcuni chirurghi decidono anche di inserire un tubo di drenaggio per rimuovere il liquido dalla zona trattata.[24]
    • Puoi fare la doccia dopo 48 ore, ma dovresti evitare di immergerti nella vasca da bagno finché i punti non verranno rimossi.[25]
  8. 8
    Togli i punti. Alcuni tipi vengono assorbiti dal corpo, ma altri devono essere rimossi dal chirurgo durante una specifica visita di controllo. Falli togliere quando il medico ritiene che sia giunto il momento.[26]
    • Quando il chirurgo ti fornisce le istruzioni post-operatorie, ti informa anche in merito al tipo di sutura usata.
    • Se si tratta di punti riassorbibili, non devono essere rimossi perché spariranno da soli.[27]
  9. 9
    Osserva i segni di complicazioni. Dopo una liposuzione è del tutto naturale avere un po' di gonfiore, dolore, ematomi e perfino secrezioni. L'intervento chirurgico comporta alcuni rischi correlati, quindi ascolta il tuo corpo per ogni segnale di peggioramento, come un'infezione. In questo modo puoi minimizzare le probabilità di sviluppare gravi complicanze che potrebbero rivelarsi fatali. Recati immediatamente al pronto soccorso se manifesti qualsiasi sintomo descritto di seguito.[28]
    • I segnali di infezione sono: gonfiore e dolore intensi, pelle calda nella zona dell'incisione, presenza di pus o fuoriuscita di sangue dalla ferita e febbre.[29]
    • Se lamenti fiato corto o difficoltà respiratorie potrebbe essere un sintomo di embolia, che si sviluppa quando il grasso viene staccato durante l'intervento.[30]
    • Se noti liquido dal colore paglierino che si accumula attorno all'area da cui è stato rimosso l'adipe, si tratta di sieroma,[31] un accumulo di fluidi sotto pelle che può provocare dolore o disagio.[32]
    • Se lamenti una parestesia prolungata (l'alterazione della sensibilità tattile sulla zona dell'incisione), contatta il chirurgo. Potrebbe trattarsi di un problema permanente.[33]
    • Se la pelle attorno alla ferita chirurgica cambia colore o si desquama, sappi che potrebbe indicare necrosi cutanea, cioè la morte del tessuto.[34]
  10. 10
    Valuta quando potrai notare i risultati. Potrebbero non essere immediati a causa del gonfiore.[35] Potrebbero inoltre essere necessarie alcune settimane prima che il grasso rimanente si stabilizzi; in questo periodo aspettati di notare irregolarità nella tua silhouette. Tuttavia dovresti essere in grado di vedere gli effetti positivi dell'intervento nel giro di 6 mesi.[36]
    • I risultati della liposuzione potrebbero non durare per sempre, soprattutto se aumenti di peso.[37]
    • Potresti rimanere deluso, se gli effetti non sono tanto evidenti quanto speravi.[38]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Mantenere il Peso Corporeo dopo l'Intervento

  1. 1
    Controlla il peso. La liposuzione rimuove definitivamente le cellule del tessuto adiposo, ma se ingrassi potresti alterarne i risultati oppure il grasso potrebbe riformarsi nel sito chirurgico. Mantenendo un peso adeguato puoi conservare l'aspetto estetico desiderato.[39]
    • È meglio mantenere un peso corporeo costante. Sebbene perdere o guadagnare un chilo non interferisca sui risultati della liposuzione, variazioni maggiori possono avere un impatto significativo.
    • Mantenendoti attivo e seguendo un'alimentazione sana puoi conservare il tuo peso.
  2. 2
    Consuma pasti sani e regolari. Mangia in maniera bilanciata, salutare e regolare, in modo da conservare il tuo peso corporeo. I cibi con pochi grassi, carboidrati complessi e ricchi di nutrienti, per esempio, sono i migliori per la tua salute in generale.
    • Rispetta una dieta che preveda 1800-2200 calorie nutrienti al giorno, in base al tuo livello di attività fisica.[40]
    • Se mangi ogni giorno cibi provenienti da tutti e cinque i gruppi alimentari otterrai tutti i nutrienti. I cinque gruppi alimentari sono frutta, verdura, cereali, proteine e latticini.[41]
    • Hai bisogno di 150-180 g di frutta al giorno. Puoi soddisfare questa necessità mangiando la frutta intera, come i lamponi, i mirtilli o le fragole, oppure bevendo succo puro al 100%.[42] Varia la frutta che consumi per incorporare tutti i nutrienti e non cucinarla o elaborarla in alcun modo. Per esempio, è sicuramente meglio mangiare una ciotola di frutti di bosco al naturale rispetto a quelli che hai messo come decorazione di una torta.
    • Il fabbisogno di verdura corrisponde a 350-450 g al giorno. Puoi mangiare ortaggi come i broccoli, le carote o i peperoni oppure berne il succo puro al 100%.[43] Ricorda di variare molto i tipi di verdure che consumi, per assicurarti tutti i nutrienti.
    • La frutta e la verdura sono eccellenti fonti di fibre che aiutano a mantenere costante il peso.[44]
    • Hai bisogno di 150-240 g di cereali al giorno, di cui almeno la metà dev'essere integrale. Puoi assumerli mangiando riso, pasta o pane integrali, avena o cereali per la colazione.[45] Questi alimenti sono ricchi di preziosa vitamina B, che aiuta la digestione lenta.[46]
    • Dovresti mangiare 150-180 g di proteine al giorno.[47] Queste sono contenute nei tagli magri di carne come manzo, maiale o pollame, nei legumi cotti, nel burro di arachidi, nella frutta secca e nei semi.[48] Le proteine aiutano anche a sviluppare e mantenere la massa muscolare.[49]
    • Hai bisogno di 360 g di latticini ogni giorno.[50] Puoi consumarli attraverso il formaggio, lo yogurt, il latte, il latte di soia o anche con il gelato.[51]
    • Evita l'eccesso di sodio presente in grandi quantità negli alimenti industriali. Il senso del gusto diminuisce con l'età e potresti essere indotto a usare maggiori quantitativi di sale. Cerca di cucinare con altri aromi, come l'aglio o le erbe aromatiche, per evitare di assumere troppo sodio e aumentare di peso a causa della ritenzione idrica.[52]
  3. 3
    Stai alla larga dai cibi non salutari. Se stai cercando di dimagrire, non dovresti mangiare gli alimenti insalubri o il cibo spazzatura, perché sono ricchi di calorie e grassi.[53] Le patatine fritte, i nachos, la pizza, gli hamburger, le torte e i gelati non ti aiutano a perdere peso.
    • Evita i carboidrati raffinati e amidacei come il pane bianco, i cracker, la pasta, il riso brillato, i cereali e i prodotti da forno. Eliminando questi prodotti puoi conservare meglio il tuo peso corporeo.
    • Presta attenzione agli zuccheri nascosti negli alimenti perché ti fanno ingrassare.
  4. 4
    Fai attività fisica cardiovascolare. Valuta un piano di allenamento con il medico e un personal trainer abilitato prima di iniziare.
    • Dovresti fare almeno mezz'ora di attività moderata tutti i giorni o la maggior parte dei giorni della settimana.[54]
    • Se stai iniziando solo ora o devi trovare un allenamento a basso impatto, la camminata e il nuoto sono perfetti.[55]
    • Puoi eseguire qualunque tipo di attività cardio che ti aiuti a perdere peso. Oltre a camminare e nuotare, puoi valutare di correre, fare canottaggio, andare in bici o usare l'ellittica.[56]
  5. 5
    Impegnati in un allenamento di forza. Oltre a quella cardiovascolare, hai bisogno di un'attività di forza per mantenere costante il peso e non perdere i risultati ottenuti con la liposuzione.[57]
    • Prima di iniziare questo tipo di routine, chiedi consiglio al medico e anche a un personal trainer abilitato che ti aiuti a sviluppare un allenamento adatto alle tue capacità e necessità.
    • Prova lo yoga o il pilates, sia frequentando delle lezioni in palestra sia online. Queste pratiche a basso impatto rafforzano e allungano la muscolatura, aiutandoti a controllare il peso corporeo.[58]
    Pubblicità

Consigli

  • Per ottenere i risultati migliori e accelerare il periodo di convalescenza, rispetta alla lettera le istruzioni post-operatorie fornite dal chirurgo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Sii consapevole dei rischi prima di sottoporti alla procedura. Tutti gli interventi ne comportano alcuni e la liposuzione non fa eccezione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
  1. http://sleepfoundation.org/sleep-tools-tips/healthy-sleep-tips
  2. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  3. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  4. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  5. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  6. http://www.mayoclinic.org/tests-procedures/liposuction/basics/what-you-can-expect/prc-20012579
  7. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16042931
  8. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  9. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  10. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  11. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  12. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  13. https://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/002985.htm
  14. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  15. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  16. http://www.med.umich.edu/1libr/Surgery/PlasticSurgery/Cosmetic/Liposuction-postop.pdf
  17. http://www.nhs.uk/chq/Pages/2413.aspx
  18. http://www.nhs.uk/chq/Pages/2413.aspx
  19. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  20. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  21. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  22. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  23. http://www.uofmmedicalcenter.org/healthlibrary/Article/116838EN
  24. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  25. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256139.htm
  26. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  27. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  28. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  29. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  30. http://www.fda.gov/MedicalDevices/ProductsandMedicalProcedures/SurgeryandLifeSupport/Liposuction/ucm256146.htm
  31. http://www.eatright.org/resource/food/nutrition/dietary-guidelines-and-myplate/healthy-eating-for-women
  32. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/
  33. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/fruits.html
  34. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/vegetables.html
  35. http://familydoctor.org/familydoctor/en/seniors/staying-healthy/good-health-habits-at-age-60-and-beyond.html
  36. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/grains.html
  37. http://www.helpguide.org/articles/healthy-eating/eating-well-as-you-age.htm
  38. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/protein-foods-amount.pdf
  39. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/protein-foods.html
  40. http://www.helpguide.org/articles/healthy-eating/eating-well-as-you-age.htm
  41. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/dairy.html
  42. http://www.choosemyplate.gov/food-groups/dairy.html
  43. http://www.helpguide.org/articles/healthy-eating/eating-well-as-you-age.htm
  44. ifestyle/nutrition-and-healthy-eating/in-depth/how-to-eat-healthy/art-20046590
  45. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00531
  46. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00531
  47. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00531
  48. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00531
  49. http://orthoinfo.aaos.org/topic.cfm?topic=a00531

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità