Come Risolvere Indovinelli

Gli indovinelli possono aiutare ad affinare la mente e a imparare nuovi processi mentali. Esercitarti con gli indovinelli ogni giorno può aiutarti a pensare con più facilità a ricordare meglio e a stimolare le tue abilità cognitive. Persino gli indovinelli più impegnativi possono essere risolti seguendo queste semplici tecniche.

Parte 1 di 4:
Imparare il Funzionamento degli Indovinelli

  1. 1
    Impara i tipi di base degli indovinelli. Ne esistono due: gli enigmi e i rompicapi. Entrambi sono posti come dialogo tra chi chiede l'indovinello (spesso la soluzione) e chi risponde.
    • Gli enigmi sono posti come problemi, usando linguaggi metaforici, allegorici o associativi che richiedono creatività ed esperienza per essere risolti. Ad esempio: "Se il sole tramonta, un giardino fiorito; ma se lo guardi dopo l'alba, un giardino vuoto. Cos'è?” (Risposta: il cielo).[1]
    • I rompicapi sono posti come domande che integrano giochi di parole nella domanda, nella risposta o in entrambi. Ad esempio: "Qual è il frutto con canna e lenza?" (Risposta: la pèsca/”pésca”)[2]
  2. 2
    Comprendi le regole degli indovinelli. La maggior parte degli indovinelli ha a che fare con argomenti familiari. La difficoltà deriva dalla descrizione di questi argomenti. Gli indovinelli creano delle associazioni che ti permettono di trovare la risposta.
    • Un indovinello molto famoso, ad esempio, tratto da "Lo Hobbit" di J. R. R. Tolkien dice: “Trenta bianchi destrier / su un colle rosso / battono e mordono, / ma nessuno si è mosso.”[3] Questo indovinello utilizza immagini comuni (cavalli, colline) per esprimere in modo (in questo caso, “denti”).
  3. 3
    Considera che gli indovinelli potrebbero essere ingannevoli. Delle associazioni che sembrano logiche potrebbero essere piste false. La risposta corretta potrebbe essere così banale che potresti non pensarci.
    • Le piste false sono una forma molto usata di inganno per mezzo di associazioni, come puoi notare in questo indovinello: "Un uomo verde vive nella casa verde. Un uomo blu vive in una casa blu. Un uomo rosso vive nella casa rossa. Chi vive nella casa bianca?” La risposta immediata, dato lo schema proposto, sarebbe "un uomo bianco", ma la "Casa Bianca" è una falsa pista: il Presidente degli Stati Uniti vive nella Casa Bianca!
    • Un indovinello tradizionale Africano dice: "Come si mangia un elefante?" (Risposta: un morso alla volta). Questo indovinello è un buon esempio di una risposta nascosta in piena vista.
    • Gli altri "indovinelli" non sono veri indovinelli. Questo tradizionale indovinello Yiddish recita: "Cos'è appeso al muro, è verde, bagnato e fischia?" La risposta è un'aringa, perché puoi appendere un'aringa al muro e dipingerla di verde. Se l'aringa è stata dipinta di fresco, è bagnata. La battuta è che, in effetti, non c'è soluzione a questo indovinello, perché l'aringa non fischia.[4]
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Affinare le Tue Abilità Analitiche

  1. 1
    Risolvi dei puzzle ogni giorno. Risolvere gli indovinelli richiede una combinazione delle informazioni che conosci con le informazioni nuove presentate dal puzzle. Come gli indovinelli, i rompicapi ti chiedono di usare le informazioni che conosci già e gli indizi dati dal contesto per trovare risposte originali, spesso ingannevoli.[5] I puzzle possono aiutarti a riconoscere schemi e ordine.[6]
    • I giochi puzzle come Tetris, oltre ai tradizionali puzzle da tavolo, richiedono di guardare una situazione da più punti di vista per trovare la soluzione migliore. Questo processo si trasferisce anche alla soluzione degli indovinelli.
    • Alcuni tipi specifici di puzzle e giochi sono i migliori per sviluppare alcune abilità. Se ad esempio fai molti cruciverba, probabilmente diventerai molto bravo nei cruciverba, ma potresti non migliorare altrettanto in altre aree. Ti sarà utile provare molti giochi anziché concentrarti su uno solo.[7]
  2. 2
    Alterna regolarmente i giochi per il cervello. Più a lungo ripeterai un certo tipo di attività, minore sarà lo sforzo che dovrà esercitare il cervello. Alternare regolarmente i tipi di giochi ti aiuterà a non abituare il cervello a prendere scorciatoie.[8]
  3. 3
    Prova a leggere e poi riassumere qualcosa di complesso. Potresti, ad esempio leggere una storia complessa sul giornale e poi scrivere un breve riassunto che riassume tutte le idee principali in poche frasi. Delle ricerche suggeriscono che questo ti aiuterà a guardare il "quadro d'insieme" e non solo i dettagli, una capacità che può rivelarsi utile per risolvere gli indovinelli.[9]
    • Riformulare le idee con parole tue può anche aiutarti a sviluppare flessibilità linguistica e migliorare la memoria. È più facile ricordare le idee quando hai dedicato del tempo alla loro parafrasi, perché il tuo cervello ha dovuto lavorare per strutturare le idee in modo da comprenderle.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Esercitarti sugli Indovinelli che Conosci

  1. 1
    Fai un'operazione d'ingegneria inversa su alcuni famosi indovinelli. Potrebbe esserti utile iniziare con alcuni indovinelli di cui conosci già la risposta. Esistono molte raccolte di indovinelli su internet e nei libri che puoi usare per fare pratica.
  2. 2
    Risali alla soluzione e cerca di capire il funzionamento dell'indovinello. Gli indovinelli tendono ad assumere che la risposta sia già conosciuta; parte del divertimento di un indovinello è cercare di ingannare una persona facendole una domanda su qualcosa che non sa di sapere. Anche se la presentazione della domanda può essere ingannevole, la soluzione è spesso qualcosa di familiare.
    • Un famoso enigma nella tragedia di Sofocle "Edipo e il Re" recita, "Cosa procede su quattro piedi la mattina, su due piedi di giorno e su tre piedi alla sera?” La risposta è "l'uomo": un bambino gattona da piccolo (mattina), cammina da adulto (giorno) e usa un bastone da vecchio (sera).[10]
  3. 3
    Inizia a suddividere l'indovinello in più parti. Con l'enigma di Edipo, un buon punto di partenza potrebbero essere i "piedi", dato che la parola si ripete nell'indovinello. Cos'ha quattro piedi? Cosa ne ha due? Cosa ne ha tre?
    • Cos'ha quattro piedi? Molti animali hanno quattro piedi, perciò si tratta di una risposta possibile. Anche i tavoli e le sedie hanno quattro piedi e sono anch'essi oggetti comuni, perciò non vanno trascurati.
    • Cosa ne ha due? Le persone sono una scelta ovvia in questo caso, perché gli uomini sono familiari e hanno due piedi. Le tavole e le sedie non hanno due piedi, perciò probabilmente non sono la risposta.
    • Cosa ne ha tre? Questa è la parte ingannevole. Gli animali solitamente non hanno tre piedi se non ne hanno perso uno. Se però un animale iniziasse con due piedi e poi ne avesse due, non ne potrebbe far ricrescere un terzo. Questo significa che probabilmente il terzo piede è qualche tipo di strumento: qualcosa che è stato aggiunto.
    • Chi usa gli strumenti? L'uomo è la risposta più banale, perciò dovrebbe essere quella giusta.
  4. 4
    Pensa alle azioni nell'indovinello. C'è un solo verbo in questo enigma, "procede". Perciò sappiamo che qualunque sia la soluzione, è in grado di muoversi.
    • Questo "potrebbe" indicare che si muove per una spinta esterna (come un'auto), perciò non buttarti subito su una risposta. Mantenere una mentalità aperta è importante per risolvere gli indovinelli.
  5. 5
    Considera le altre informazioni a tua disposizione. L'altra informazione nell'enigma di Edipo è il problema del tempo. L'indovinello riporta "mattina", "giorno" e "sera" come tempi delle azioni.
    • Dato che l'indovinello inizia di mattina e termina di sera, sembra probabile che l'indovinello sia relativo a qualcosa che avviene col passare del tempo dall'inizio alla fine.
    • Fai attenzione a non pensare in modo troppo letterale quando cerchi di risolvere un indovinello. Sono quasi sempre allegorici; "giorno" non significa per forza le 12:00, ma piuttosto il "mezzo" di qualcosa.
  6. 6
    Combina le azioni dell'indovinello con le tue potenziali soluzioni. Ora puoi iniziare a restringere le possibili soluzioni eliminando quelle che non sono valide.
    • Le tavole e le sedie non possono "procedere" da sole. Questo le rende non valide.
    • Un uomo ha due piedi, può "aggiungerne" uno usando strumenti come bastoni e stampelle, e può "procedere". Anche se non comprendi subito il legame tra i piedi e il tempo, "uomo" sembra una soluzione valida.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Risolvere gli Indovinelli

  1. 1
    Cerca di capire con che tipo d'indovinello hai a che fare. Alcuni indovinelli richiedono abilità matematiche creative, come questo: "Una botte d'acqua pesa 25 kg. Cosa devi aggiungere per farla pesare 20 kg?” (Risposta: un foro).
    • Anche se enigmi e rompicapi pongono spesso l'indovinello sotto forma di domanda, gli enigmi sono spesso problemi più complessi, mentre i rompicapi sono domande semplici.
  2. 2
    Considera le possibilità. Se un indovinello è impegnativo, potrebbe esserti utile dividerlo in più parti, come mostrato nella Parte 2.
    • Anche se suddividere un indovinello in più parti e considerare tutte le possibili soluzioni potrà sembrarti difficoltoso e macchinoso in principio, con la pratica diventerà più facile e veloce.
  3. 3
    Sospendi il giudizio sulla risposta. Una delle tattiche più importanti quando ascolti o leggi un indovinello è non saltare a conclusioni. Per risolvere un indovinello, dovrai considerare il significato letterale e quello potenziale delle parole.
    • Questo indovinello ad esempio chiede: "Cosa si bagna sempre di più man mano che asciuga?" (Risposta: un asciugamano). Anche se l'azione sembra contraddittoria, un asciugamano asciuga le cose e si bagna nel processo.
  4. 4
    Sii flessibile quando consideri le risposte. Prova a pensare a modi diversi di interpretare gli indizi dell'indovinello. Gli enigmi in particolare sono spesso molto allegorici, e questo significa che fanno utilizzo di parole con un significato letterale per trasmettere un messaggio metaforico.
    • Questo indovinello ad esempio chiede: “Cos'ha la chioma dorata e sta nell'angolo?” La risposta è la scopa: la “chioma dorata” è la saggina gialla e "sta" nell'angolo quando non viene usata.
  5. 5
    Considera che in alcuni casi gli indovinelli sono ingannevoli. Questo è particolarmente comune per gli indovinelli che sono scritti per dare l'impressione di avere una soluzione inappropriata o esplicita. La possibilità di più risposte susciterà ilarità alle feste.
    • L'obiettivo di un indovinello ingannevole è di spingere chi lo prova a risolvere a dare la risposta più "banale" (e spesso la più esplicita). Esistono più risposte ad esempio a questo indovinello: “Lo hanno gli uomini, è di cinque lettere e inizia per c e finisce per o, e si può allungare, cos'è?” Per poter dare la risposta corretta ("collo"), non dovrai fermarti alla prima cosa che ti viene in mente, ma pensare in modo più flessibile.
    Pubblicità

Consigli

  • Leggi molti indovinelli. Più familiarità avrai con gli indovinelli in generale, più diventerai bravo a risolverli.
  • Sii paziente con te stesso. Gli indovinelli sono pensati per essere impegnativi. Non trovare la risposta di un indovinello difficile non significa che non sai pensare in modo logico o che sei stupido.
  • Inventa tu degli indovinelli! Creare un tuo indovinello ti aiuterà a capire come funzionano, e ti aiuterà a capire come analizzarli per poterli risolvere.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giochi

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità