Come Risolvere un Litigio con il tuo Migliore Amico

Molte persone litigano con i loro migliori amici una o due volte, ma ciò non li trasforma in nemici. La migliore cosa da fare è quella di uscire da uno scontro (dopo aver risolto la disputa, ovviamente!) senza risentimenti o rancori. Di seguito, puoi imparare come.

Passaggi

  1. 1
    Identifica il problema. A volte è ovvio, ma altre è piuttosto difficile da determinare. Inoltre, assicurati che ci sia davvero un problema, e che il tuo amico non stia semplicemente avendo una brutta giornata o dei problemi che non riguardano la vostra amicizia.
  2. 2
    Lascia il tuo amico da solo. Invece di bombardarlo di domande e richieste, lascialo sbollire e rifletti sulla situazione. Comportati così per tutto il tempo necessario perché il tuo amici smetta di lanciarti occhiatacce nei corridoi, insultarti, diffondere pettegolezzi, piangere ecc.
  3. 3
    Valuta le tue opzioni. C'è il classico "parla con il tuo amico e chiedigli cosa c'è che non va", il "chiedi a un amico di chiedere al tuo amico cosa c'è che non va" o anche il "lascialo da solo finché tutti se ne dimenticano". Ovviamente ogni situazione è differente, ma parlare direttamente al tuo amico è quasi sempre la soluzione migliore, anche se farlo può metterti paura.
  4. 4
    Scegli un'opzione e percorrila. È meglio rimanere umile invece di stare sul tuo piedistallo e fare finta di niente. Ammettere i tuoi errori farà sentire meglio quella persona, e la incoraggerà a fare lo stesso.
  5. 5
    Aspetta di vedere come evolvono le cose. Lascia che il tuo amico ci pensi su.
  6. 6
    Accetta il verdetto. Se il tuo amico vuole troncare la vostra amicizia per davvero, be', non c'è niente che tu possa farci. Non diventare odioso e malizioso; impegnati nel trovare un nuovo migliore amico e rimanere maturo e corretto salutando ancora il tuo amico quando lo incontri ecc. È anche possibile che, dimostrandogli quanto sei maturo, vorrà nuovamente essere tuo amico.
  7. 7
    Non abbandonare mai la speranza finché il rapporto non è più salvabile; se non risolvi la situazione il prima possibile, il tuo amico smetterà di essere interessato e si allontanerà.
  8. 8
    Non cercare di farlo ingelosire, perché potrebbe anche non importargli nulla, cosa che ti metterebbe in imbarazzo, o potrebbe soffrirne, e farsi un'opinione ancora peggiore di te.
  9. 9
    Non fare nulla di sporco per "riaverlo". Se sei vittima del suo comportamento, allora il karma ti farà giustizia, ma se ti comporti male, allora il karma punirà anche te.
  10. 10
    Non fare nulla di cui potresti pentirti.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai subito pace. Il tuo amico ti mancherà presto e la distanza tra voi potrebbe aumentare se aspetti troppo. Datti da fare per risolvere il problema.
  • Farne un dramma non serve a nulla. Risparmia gli insulti, le urla e i pettegolezzi per una discussione a quattr'occhi, che nessuno sarà in grado di usare contro di te.
  • La vendetta non è mai la risposta giusta.
  • Spiegagli i tuoi sentimenti e magari potreste fare pace e risolvere i vostri contrasti.
  • Se sai di aver fatto la cosa giusta, anche se il tuo amico lo ignora, non dirglielo. Limitati a essere felice di aver fatto tutto quello che potevi per aiutarlo, e di aver fatto di tutto per risolvere i vostri problemi.
  • Non aspettare troppo prima di risolvere il problema. Mentre eviti il tuo amico, lui potrebbe aver già deciso di dedicarsi a un'altra persona di cui può fidarsi maggiormente.
  • Fai tutto ciò che è necessario per risolvere il problema, e digli esattamente quello che provi o altrimenti non riuscirai mai a risolvere la situazione.
  • Parla con lui e risolvete i vostri contrasti.
  • Di' al tuo amico che ti dispiace veramente, e chiedigli di perdonarti.
  • Non tirar mai fuori nuovamente questa storia! Lascia i cattivi ricordi nel passato, e concentrati su quelli buoni che verranno.
  • Parlagli e scusati, senza dirgli come ti sei sentito quando ha deciso di voltarti le spalle.
  • Parla con tua madre o un altro adulto che senti vicino, non dirà a nessuno dei tuoi amici ciò che gli hai detto né userà le informazioni che gli hai rivelato contro di te. Inoltre, avrà già vissuto situazioni simili, per cui se ti dà qualche consiglio, ascoltalo!
  • Di' al tuo amico la verità. Spiegagli i tuoi sentimenti per lui.
  • Se pensi che il problema non possa essere risolto, allora cerca di trovare un nuovo amico, ma prima devi fare un tentativo, per quanto difficile possa essere.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se non hai alcun rispetto per lui, il tuo amico potrebbe avere GROSSI problemi nel perdonarti.
  • Non fare qualcosa di cui potresti pentirti soltanto perché in quel momento eri arrabbiato, non spargere false voci o rivelare i suoi segreti, non ne vale la pena.
  • Sii preparato per qualsiasi scenario, per esempio la rottura della vostra amicizia, e se succede, sii sempre gentile e maturo e trova dei nuovi amici di cui poterti fidare.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Rispetto per il tuo amico e i suoi desideri.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 42 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Amicizia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità