Come Ritoccare i Graffi sui Mobili

I mobili in legno possono essere sia belli sia funzionali, ma occorre una certa cura affinché mantengano il loro aspetto migliore. Graffi, solchi, scanalature e macchie possono tutti accumularsi su un mobile in conseguenza di un uso regolare. Imparare a riparare questi piccoli difetti è fondamentale per prenderti cura dei tuoi mobili in legno. La presente guida tratterà alcuni dei passaggi basilari per imparare a ritoccare i graffi sui mobili, sia su superfici in legno massello, sia su altre superfici quali il vetro e il laminato.

Metodo 1 di 5:
Ritoccare Piccolissimi Graffi sui Mobili

  1. 1
    Apri una noce o una noce pecan. I graffi molto piccoli che devono essere ritoccati velocemente possono essere effettivamente riparati usando soltanto una noce o una noce pecan. Inizia ad aprire il gheriglio della noce, in modo da far fuoriuscire l’olio di noce.
  2. 2
    Strofina la noce aperta sul graffio. Strofina delicatamente la noce avanti e indietro lungo il graffio presente sulla superficie in legno. L’olio contenuto nella noce riempirà e renderà scura l’area graffiata, conferendo al legno grezzo un aspetto rifinito. Questa tecnica funziona bene per rendere poco visibili le piccole imperfezioni superficiali in maniera molto rapida.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Riempire Tanti Piccoli Graffi Superficiali

  1. 1
    Procurati della cera lucidante e della lana d’acciaio. Se hai una superficie in legno piena di piccoli graffi, puoi ritoccarli usando della cera lucidante, a volte venduta come “finitura a cera”. Il modo migliore di applicare la cera è utilizzare la lana d’acciaio n. 0000.
  2. 2
    Applica la cera lucidante su tutta la superficie in legno. Metti una piccola quantità di cera sulla lana d’acciaio e applicala con un movimento uniforme e circolare. Tendi ad applicare uno strato di cera il più possibile sottile, in modo da evitare di ottenere un risultato finito confuso o a chiazze.
  3. 3
    Lascia asciugare la cera sul mobile di legno. Dopo aver applicato la cera, aspetta circa 30 minuti affinché si asciughi. Nel caso di stanze fredde o umide potrebbe essere necessario più tempo.
  4. 4
    Lucida la cera sul legno. Usa un panno morbido per lucidare la superficie in legno, eliminando la cera in eccesso e conferendo lucentezza al legno. I piccoli graffi superficiali verranno riempiti dalla cera e risulteranno poco visibili.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Riparare Graffi Profondi sui Mobili in Legno

  1. 1
    Acquista della cera in stick. La cera in stick può essere acquistata dal ferramenta, dove viene venduta per coprire scanalature e graffi profondi sui mobili in legno. Spesso è disponibile in diverse gradazioni di colore, per cui dovresti cercare di abbinare la cera in stick alla rifinitura del tuo mobile.
  2. 2
    Passa la cera in stick lungo la scanalatura. Esercitando una forte pressione, fai scorrere la cera in stick nel senso della lunghezza sul graffio profondo. Durante questa operazione, il graffio dovrebbe riempirsi di cera. Potresti dover ripassare la cera diverse volte in caso di scanalature molto profonde o dalla forma irregolare.
  3. 3
    Rimuovi dal graffio la cera in eccesso. Una volta che il taglio è stato riempito completamente dalla cera, passa una spatola (o il bordo di una carta di credito) sulla superficie in legno per eliminare qualsiasi residuo di cera rimasto sulla superficie. Lascia asciugare la cera e poi lucida la superficie con un panno umido.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Ritoccare i Graffi sui Mobili in Vetro

  1. 1
    Prepara un composto per rimuovere i graffi. Puoi ridurre al minimo l’aspetto dei graffi sul ripiano del tavolo o sulle ante degli armadietti lucidando la superficie con un composto per rimuovere i graffi. Ottieni questo composto mescolando 2 cucchiai (30 ml) ciascuno con rossetto per lucidare (può essere acquistato da un orefice), glicerina (può essere acquistata in farmacia) e acqua del rubinetto. Mescola questi ingredienti insieme in una bacinella.
  2. 2
    Applica il composto sul vetro graffiato. Utilizza un panno morbido per stendere delicatamente il composto sul graffio con un movimento uniforme e circolare. Esegui l’operazione per circa 30 secondi, quindi lascia asciugare il composto per altri 30 secondi.
  3. 3
    Sciacqua il composto per rimuovere i graffi. Puoi sciacquare il composto con acqua e un detergente neutro. Fai attenzione perché il graffio inizierà a ricomparire sul vetro dopo circa 6 mesi, e a quel punto potrai applicare nuovamente il composto se lo desideri.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Ritoccare i Graffi sulle Superfici Laminate

  1. 1
    Acquista un set di pennarelli per ritocchi. I piccoli graffi sui mobili in laminato possono essere facilmente ridotti al minimo mediante l’utilizzo di pennarelli per ritocchi ideati appositamente. Questi pennarelli spesso vengono venduti insieme al mobile in laminato, ma puoi trovarli anche dal ferramenta o nei negozi di forniture per l’ufficio che vendono mobili in laminato. Sono spesso venduti in serie, ma se riesci ad acquistare i pennarelli singolarmente, dovresti provare ad abbinare il colore del pennarello alla tonalità del legno.
  2. 2
    Colora il graffio con il pennarello. Utilizza il pennarello per ritocchi seguendo le istruzioni del produttore. Di solito si tratta semplicemente di passare poche volte la punta del pennarello sul graffio per riempirlo.
  3. 3
    Lucida il colore con un panno morbido. Dopo che un po’ di inchiostro del pennarello si è depositato all’interno del graffio, strofina delicatamente l’area con un panno morbido e pulito. Questo contribuirà ad armonizzare il colore con la superficie circostante ed eliminerà l’inchiostro in eccesso.
    Pubblicità

Consigli

  • Se devi armonizzare un graffio visibile non trattato con una finitura scura, puoi applicare con cura un colorante per legno sull’area dove è presente il graffio utilizzando un pennello d’artista.
  • Le sopracitate tecniche per i mobili in legno, tra cui l’utilizzo di una noce, della cera lucidante o della cera in stick possono anche essere impiegate per ritoccare i graffi sul legno laminato.
  • Se il legno verrà verniciato dopo aver ricoperto il graffio, puoi usare dello stucco per legno per coprire l’area rovinata. Tuttavia, lo stucco per legno non conferirà un aspetto elegante se usato con una tinta trasparente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Mobili in legno
  • Noce o noce pecan
  • Cera lucidante
  • Lana d’acciaio n. 0000
  • Panno morbido
  • Cera in stick
  • Spatola
  • Colorante per legno
  • Pennello d’artista
  • Rossetto per lucidare
  • Glicerina
  • Acqua
  • Bacinella
  • Frusta in metallo
  • Detergente neutro
  • Pennarello per ritocchi per mobili in laminato

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lavorare il Legno

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità