Come Saldare l'Acciaio Inossidabile

La saldatura è quel processo che unisce insieme due metalli in modo permanente applicando calore intenso. Può essere utilizzata per applicazioni domestiche, riparazioni di mezzi di trasporto (di qualsiasi tipo) o progetti d’artigianato. Le sue modalità differiscono leggermente a seconda del tipo di metallo. Leggi l'articolo seguente per imparare i dettagli su come saldare l'acciaio inossidabile con successo.

PassaggiModifica

  1. 1
    Indossa le protezioni adeguate.
    • Indossa camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi di modo da esporre la minor superficie possibile di pelle nuda. Indossa sempre occhiali protettivi, guanti e, se lo desideri, anche protezioni per le orecchie.
  2. 2
    Determina la migliore struttura di unione per i metalli base.
    • Le strutture di unione più comuni sono con giunto a T, testa a testa, d’orlo, parallelo, a sovrapposizione, di spigolo e ad angolo.
    • Nella scelta di una forma di unione, tieni in conto lo spessore del metallo che devo essere saldato, l’accessibilità del punto di saldatura e il flusso di forze richiesto dal processo.
  3. 3
    Fissa bene il metallo con attrezzature e strutture di montaggio.
  4. 4
    Scegli il processo di saldatura più adatto.
    • Saldatura con elettrodi rivestiti (detta anche SMAW in inglese), o saldatura stick.
    • Saldatura con elettrodo non consumabile (conosciuta anche come GTAW).
    • Saldatura a filo animato (nota come FCAW, nella terminologia anglofona).
    • Saldatura con elettrodo consumabile a filo continuo (nota come GMAW). Questo processo si compone di due metodi differenti: trasferimento in corto circuito e trasferimento spray.
  5. 5
    Scegli un gas inerte di protezione che sia compatibile.
    • In alcuni casi, come nella saldatura SMAW, il gas inerte di protezione non è necessario. Negli altri processi i gas possono variare dall’argon, all’elio, a una combinazione di gas in proporzioni variabili.
  6. 6
    Scegli un metallo d’apporto da utilizzare nella saldatura.
    • Se entrambi i metalli da saldare sono dello stesso tipo, il metallo d’apporto dovrebbe rispecchiare la composizione di quei metalli base. Se i metalli sono differenti, il metallo d’apporto dovrà essere il più compatibile con i metalli base, e avere le minori possibilità di provocare fratture.
  7. 7
    Pulisci il metallo base.
    • Il processo di pulizia elimina la possibilità che si formino degli ossidi sul metallo base. L’intero metallo base dovrebbe venire spazzolato delicatamente con una spazzola di acciaio inossidabile, rimuovendo gli ossidi e le increspature presenti.
    • Indossa i guanti per non trasferire grasso sull’acciaio dalle tue mani.
  8. 8
    Porta l’acciaio a temperatura ambiente.
    • Se l’acciaio è austenitico, il preriscaldamento non è necessario. Dovrai invece preriscaldare quando hai a che fare con acciai martensitici o ferritici, quando l’acciaio è particolarmente spesso o ricco di carbonio.
  9. 9
    Applica la fiamma ossidrica.
  10. 10
    Applica ulteriore calore dopo la fusione.
    • Il raffreddamento rapido dell’acciaio inossidabile può causare notevole tensione interna, che può contribuire alla frattura. Il riscaldamento a posteriori è necessario in particolar modo saldando insieme pezzi di metallo di spessore consistente.
  11. 11
    Rimuovi i detriti residui nel punto saldato, se necessario. Rimuovili utilizzando una macina o un martello da cantiere.
    • Le saldature con elettrodi rivestiti e a filo animato tendono entrambe a lasciare detriti residui.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Muovi la fiamma ossidrica a una velocità costante per garantire che il metallo venga saldato in maniera uniforme.

AvvertenzeModifica

  • Durante tutte le prime saldature, non accingerti al processo senza la supervisione o le indicazioni di qualcuno che abbia esperienza. Ridurrai significativamente sia le probabilità di subire infortuni sia di non riuscire a saldare correttamente i materiali.
  • Non lavorare mai in una zona chiusa o non ventilata. I fumi che si sviluppano dal processo di saldatura possono essere molto pericolosi.

Cose che ti ServirannoModifica

  • Occhiali protettivi
  • Guanti
  • Camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi
  • Acciaio inossidabile
  • Gas inerte di protezione
  • Metallo d’apporto
  • Spazzola di acciaio inossidabile
  • Attrezzature e strutture di montaggio
  • Fiamma ossidrica
  • Macina o martello da cantiere (se necessario)

Hai trovato utile questo articolo?

No