Come Salutare in Giapponese

Il saluto standard in giapponese è “konnichiwa”, ma in realtà ci sono molte espressioni per salutare qualcuno in giapponese. Ecco alcune delle più utili da sapere con le informazioni su quando usarle.

Metodo 1 di 3:
Primo Metodo: Saluto Semplice

  1. 1
    Dì "konnichiwa" in ogni situazione.[1] Si tratta di un saluto generico e se ne vuoi imparare solo uno, dovrebbe essere questo.
    • Puoi salutare chiunque con questa espressione, a prescindere dalla sua condizione sociale.
    • Anche se esistono saluti specifici per ogni momento della giornata, questo vale anche per “buon pomeriggio”.
    • Questo saluto si scrive 今日は (con anche i kanji), oppure こんにちは (tutto in hiragana).
    • Si pronuncia conniciuà.
  2. 2
    Rispondi al telefono dicendo "moshi moshi."[2] Questa espressione equivale al nostro “pronto”.
    • Usa questa espressione sia se sei tu a fare la telefonata sia se ne ricevi una. Moshi moshi è molto più appropriato da dire al telefono rispetto a konnichiwa.
    • Non usare moshi moshi di persona.
    • L'espressione si scrive (in hiragana) もしもし.
    • Si pronuncia mosci mosci.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Secondo Metodo: Saluto Basato sull'Ora

  1. 1
    Al mattino usa "ohayō gozaimasu". Questo è il saluto standard che si usa fino all'ora di pranzo.
    • I saluti basati sull'ora sono meno flessibili rispetto all'italiano. Potresti anche salutare con “konnichiwa” al mattino, ma è estremamente più comune usare “ohayō gozaimasu”.
    • Questo saluto si scrive お早うございます (con anche i kanji), oppure おはようございます (tutto in hiragana).
    • Quando ti rivolgi ad amici o a persone con cui sei in confidenza, puoi abbreviare il saluto e dire semplicemente "ohayō". Si scrive お早う (con anche i kanji), oppure おはよう (tutto in hiragana).
    • Si pronuncia ohaiòo gozaimàss.
  2. 2
    Alla sera usa "konbanwa". Dopo cena è meglio salutare con questa espressione che con “konnichiwa”.
    • Come anche gli altri saluti basati sull'ora, konbanwa è il saluto più usato alla sera. Potresti anche usare konnichiwa, ma non è molto corretto.
    • Questo saluto si scrive 今晩は (con anche i kanji), oppure こんばんは (tutto in hiragana).
    • Si pronuncia conbanuà.
  3. 3
    A sera inoltrata, usa "oyasumi nasai". Quando è praticamente notte, si può usare questa espressione per salutare.
    • Nota che oyasumi nasai è più spesso utilizzato per accomiatarsi, piuttosto che quando ci si incontra, anche se può essere usato anche in quel modo.
    • Quando sei fra amici, compagni di classe, famigliari o comunque qualcuno con cui sei in confidenza, puoi abbreviare il saluto e dire semplicemente oyasumi.
    • Oyasumi in hiragana si scrive おやすみ. L'espressione completa (sempre in hiragana) si scrive おやすみなさい.
    • Questo saluto si pronuncia oiasuminasài.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Terzo Metodo: Saluti Informali

  1. 1
    Tra amici maschi usa "ossu".[3] Questo è un saluto molto informale che usano tra loro gli uomini, sia fra amici stretti che tra parenti della stessa età.
    • Non si usa solitamente fra ragazze, né fra ragazze e ragazzi.
    • Ossu equivale circa a “ehi, amico!” in italiano.
    • In hiragana si scrive おっす.
    • Si pronuncia oss.
  2. 2
    Domanda "saikin dō?" L'equivalente italiano è “come va?” o “come andiamo?”
    • Come tutti i saluti informali, dovresti usare questa domanda solo con qualcuno con cui sei in confidenza, come un amico, un fratello o (a volte) un compagno di classe o un collega.
    • Si scrive 最近どう?(con anche i kanji).
    • Si pronuncia sàikin dòo?.
  3. 3
    Saluta qualcuno con cui non ti vedi da un po' di tempo con "hisashiburi". In italiano equivale a dire "da quanto tempo!" o "è un po' che non ci si vede!"
    • Dovresti usare questa espressione quando incontri un amico o un parente stretto che non vedi da settimane, mesi o anni.
    • Si scrive 久しぶり (con anche i kanji.
    • Per rendere questo saluto più formale, puoi dire "o hisashiburi desu ne." Con kanji e hiragana si scrive お久しぶりですね.
    • Si pronuncia ohisàsci burì des né.
    Advertisement

Consigli

  • Questi sono saluti standard che si possono usare in tutto il Giappone e con tutti quelli che parlano giapponese. Esistono, tuttavia, formule di saluto speciali usati solo in certi dialetti giapponesi. Se vuoi impressionare qualcuno con un saluto in dialetto, puoi cercarli e impararli.[4]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lingue
Sommario dell'Articolo

Per salutare in giapponese di' "Konnichiwa", un saluto adeguato nella maggior parte dei contesti. Tuttavia, per rispondere al telefono o chiamare qualcuno devi dire sempre "Moshi moshi". Di' semplicemente "Yaho" per salutare un amico stretto.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement