Come Sapere Se le Uova Sode Sono Cotte

Preparare l'uovo sodo perfetto è più complicato di quanto si possa pensare. Per ottenere un uovo eccellente bisogna farlo cuocere nell'acqua per 10-15 minuti. Prima di servirlo, puoi accertarti che sia pronto tagliandolo o usando un termometro da cucina a lettura istantanea della temperatura.

Metodo 1 di 2:
Tagliare l'Uovo in Due
Modifica

  1. 1
    Prepara le uova sode. Metti una pentola piena d'acqua sul fuoco e, quando quest'ultima bolle, adagia con delicatezza le uova sul fondo, quindi lasciale cuocere per un tempo compreso tra 8 e 14 minuti, in base alle tue preferenze. Se preferisci, puoi metterle in pentola quando l'acqua è ancora fredda: in tal caso portala a bollore, quindi sposta la pentola dal fornello caldo e lascia le uova immerse nell'acqua bollente per circa 9-15 minuti, a seconda dei tuoi gusti personali.[1]
    • Dopo 8 minuti l'albume si sarà rappreso mentre il tuorlo sarà rimasto morbido.
    • Dopo 12 minuti anche il tuorlo sarà diventato completamente sodo.
    • Dopo 14 minuti o più di cottura il tuorlo avrà assunto una colorazione pallida, una consistenza asciutta e si sbriciolerà facilmente.[2]
  2. 2
    Controlla un solo uovo. Se stai preparando diverse uova, non c'è motivo di controllarle tutte singolarmente. Rimuovi un solo uovo dall'acqua bollente e verifica il grado di cottura. Se è cotto al punto giusto, significa che lo sono anche le altre uova.[3]
  3. 3
    Metti le uova sotto l'acqua fredda. Quando le tirerai fuori dall'acqua, i gusci saranno bollenti quindi è meglio raffreddarle sotto l'acqua corrente per un minuto, se intendi sgusciarle subito.[4]
  4. 4
    Sguscia le uova. Puoi picchiettarle una alla volta contro una superficie dura e poi rimuovere delicatamente il guscio con le mani. In alternativa puoi infilare la punta di un cucchiaio tra il guscio crepato e l'albume sodo, per separarli e riuscire a pelare le uova più facilmente.[5]
  5. 5
    Taglia le uova a metà. Incidile direttamente al centro. Una volta divise in due, dovresti vedere il tuorlo giallo circondato dall'albume bianco.[6]
  6. 6
    Esamina l'interno dell'uovo. Quando lo tagli con il coltello dovresti vedere che il tuorlo ha assunto una colorazione gialla ed è diventato solido. Se noti che esternamente è verdognolo, significa che hai aspettato un po' troppo prima di togliere le uova dall'acqua bollente. Se invece il tuorlo non è ancora rappreso, le uova non sono del tutto cotte. Infine controlla che l'albume sia sodo ma non gommoso.[7]
    • Se il tuorlo è ancora morbido, lascia cuocere le altre uova ancora per 30-60 secondi.
    • Se invece ti sembra troppo cotto, rimuovi subito le altre uova dall'acqua bollente.
  7. 7
    Trasferisci le uova nell'acqua fredda, se sono cotte. Se hanno raggiunto il grado di cottura che preferisci, immergile immediatamente nell'acqua fredda per evitare che il calore residuo continui a cuocerle. Metti dei cubetti di ghiaccio in una ciotola, poi riempila di acqua per metà. A quel punto trasferisci con cautela le uova dall'acqua bollente a quella gelata usando un mestolo forato.[8]
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Usare il Termometro da Cucina
Modifica

  1. 1
    Solleva un uovo dall'acqua bollente usando un mestolo o un cucchiaio. Se stai preparando numerose uova, è sufficiente testarne uno. Rimuovilo dall'acqua con cautela e inclina leggermente il cucchiaio o il mestolo per svuotarlo dall'acqua.[9]
  2. 2
    Maneggia l'uovo con indosso i guanti da forno. Subito dopo averlo tolto dall'acqua sarà bollente, ma non potrai metterlo sotto l'acqua fredda altrimenti la temperatura letta dal termometro non sarà quella corretta. Indossa uno spesso guanto da forno che ti consenta di toccare l'uovo senza scottarti.[10]
  3. 3
    Leggi la temperatura al centro dell'uovo. Spingi l'estremità appuntita del termometro contro il guscio per romperlo e riuscire a penetrare attraverso l'albume e il tuorlo. Lascia la punta al centro dell'uovo per un paio di secondi per consentire al termometro di rilevare la temperatura.[11]
    • I termometri da cucina a lettura istantanea sono in vendita online o nei negozi di articoli da cucina.
  4. 4
    Leggi il numero indicato sul display del termometro. La temperatura del tuorlo dovrebbe aggirarsi intorno ai 70-77 °C. Se è più bassa di così, rimetti l'uovo nell'acqua bollente e lascialo cuocere ancora un po'. Se invece è superiore ai 77 °C significa che le uova sono già troppo cotte, quindi è meglio rimuoverle subito dall'acqua e metterle a raffreddare.[12]
    • Quando il tuorlo è troppo cotto risulta secco e si sbriciola facilmente, ma rimane comunque commestibile.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Se non sai se un uovo è crudo o sodo, prendine uno che è sicuramente crudo e falli ruotare entrambi su una superficie solida. Se girano alla stessa velocità, significa che sono tutti e due crudi. Se invece uno si muove più velocemente dell'altro, vuol dire che il primo è sodo.

Cose che ti ServirannoModifica

Tagliare l'Uovo in DueModifica

  • Acqua fredda
  • Coltello

Usare il Termometro da CucinaModifica

  • Guanti da forno
  • Termometro a lettura istantanea

Hai trovato utile questo articolo?

No