Come Sbarazzarsi degli Insetti Acquatici

Un insetto acquatico è un termine generale per indicare gli insetti come scarafaggi o insetti palmetto che si insediano vicino alle sorgenti d'acqua. Sono attratti da cibo e acqua, quindi il modo migliore per liberarsene è quello di assicurarsi che il cibo e l’acqua non restino all'aperto. Scopri come sbarazzarti degli insetti acquatici.

Metodo 1 di 5:
Parte Prima: Pulire la Zona

  1. 1
    Controlla che nell’area intorno alla tua casa non ci siano né cibo né acqua esposti all'aria.
    • Togli il cibo per animali, se puoi. Gli scarafaggi e altri insetti possono vivere del cibo del tuo animale domestico. Se è possibile, organizza i pasti in modo che il cane o il gatto mangino tutto il loro cibo immediatamente così puoi lavare subito la ciotola.
  2. 2
    Metti il cibo all'interno del frigorifero ogni volta che puoi. Se non puoi conservarlo in frigorifero, mettilo in contenitori ermetici.
  3. 3
    Usa dei bidoni della spazzatura con i coperchi con una grande tenuta. I bidoni e i cumuli di compost che sono esposti all'aria attirano, nutrono e danno riparo a più insetti. Porta via la spazzatura ogni giorno quando hai un’infestazione di scarafaggi.
  4. 4
    Pulisci intorno alla casa e nel cortile. Gli insetti acquatici vivono nei luoghi che raramente vengono puliti e rimossi.
    • Raccogli i giornali e i contenitori del cibo ogni settimana. Assicurati che i contenitori per il riciclaggio abbiano i coperchi a tenuta ermetica.
    • Rimuovi le vecchie scatole di cartone. Questi sono nascondigli comuni.
  5. 5
    Verifica se ci sono dei depositi d’acqua dentro e fuori della tua casa. Ciotole per l'acqua dei tuoi animali, teloni, bicchieri d'acqua, sottovasi delle piante, vaschette per gli uccelli e l'acqua piovana possono essere dei luoghi invitanti per la cova degli insetti.
    • Metti un coperchio sui contenitori dell'acqua. Capovolgi le vaschette per gli uccelli, i vasi e gli altri contenitori durante la stagione delle piogge.
  6. 6
    Pulisci a fondo la cucina con un disinfettante. Assicurati di includere gli elettrodomestici da cucina, come il tostapane, il robot da cucina, lo spremiagrumi, la griglia e le altre zone dove restano intrappolate delle particelle di cibo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Parte Terza: Riparare la Casa

  1. 1
    Ripara i rubinetti che perdono sia in casa che in cortile. Assicurati di inserire immediatamente questi compiti nella tua lista delle cose da fare. Gli scarafaggi possono sopravvivere a lungo se hanno una fonte di acqua costante.
  2. 2
    Esamina la casa per controllare che porte e finestre siano ben isolate. Sostituisci eventualmente gli infissi con altri più aderenti, in modo che gli insetti non possano entrare.
  3. 3
    Chiudi i buchi nel cemento per ridurre l'accumulo di acqua.
  4. 4
    Impermeabilizza i buchi del tuo isolamento o delle pareti. Ciò impedisce agli insetti acquatici di entrare e creare un nido.
  5. 5
    Metti delle zanzariere su porte e finestre. Lasciale aperte per fare circolare l’aria nelle zone umide. Gli insetti d’acqua preferiscono le zone umide, quindi tieni la casa asciutta e ben ventilata.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Parte Quarta: Provare dei Rimedi Naturali

  1. 1
    Individua il nido o i nidi. Questo ti aiuterà a sbarazzarti del problema degli insetti d’acqua in modo rapido e mirato.
  2. 2
    Versa 2-4 tazze (da 0,5 a 1,00 l) di aceto bianco distillato in tutti i tuoi canali di scolo. Compresa la lavastoviglie, la vasca da bagno e i servizi igienici, così come i lavandini.
  3. 3
    Versa alcuni cucchiai di detersivo liquido per i piatti nella tua piscina, se noti un’infestazione. Spegni la pompa.
    • Dai agli insetti il tempo di morire e salire a galla quando rimangono bloccati. Toglili con una retina per piscina diverse ore più tardi. Riaccendi la pompa.
  4. 4
    Crea una miscela di metà zucchero a velo e metà bicarbonato di sodio. Cospargi un sottile strato nella zona infestata dagli insetti. Aspetta che muoiano e toglili.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Parte Quinta: Provare dei Pesticidi Chimici

  1. 1
    Spolvera la zona intorno al nido con della borace. L'acido borico penetra nelle loro zampe e li uccide.
    • Gli insetti d’acqua evitano i grossi grumi di borace, quindi assicurati che la spolverata sia molto sottile.
  2. 2
    Usa delle trappole per scarafaggi. Queste trappole prevedono un veleno concentrato all'interno di una scatola. Gli insetti d’acqua sono attratti e muoiono all'interno della scatola così poi li puoi rimuovere in modo sicuro.
  3. 3
    Chiama un disinfestatore. Se la tua casa è infestata da insetti d'acqua, potrebbe essere necessario usare un trattamento chimico più aggressivo. In questo caso, sarà necessario evacuare la casa e pulire la cucina e altre superfici prima di usarle di nuovo.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Contenitori ermetici
  • Bidoni della spazzatura con coperchi
  • Aspirapolvere
  • Detergente per tappeti
  • Zanzariere
  • Aceto
  • Bicarbonato di sodio
  • Zucchero a velo
  • Detersivo liquido per i piatti
  • Trappole per scarafaggi
  • Borace
  • Disinfestatore
  • Impermeabilizzazione

wikiHows Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Disinfestazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità