Come Sbollentare i Broccoli

Sbollentare un ingrediente significa cuocerlo al vapore o nell'acqua bollente per un breve lasso di tempo per poi immergerlo immediatamente in acqua ghiacciata allo scopo di bloccarne la cottura. Se fatto nel modo corretto, sbollentare i broccoli ne conserverà il colore verde brillante e la consistenza croccante. Leggi il tutorial e sperimenta i due metodi proposti.

Metodo 1 di 2:
Sbollentare i Broccoli con l'Acqua

  1. 1
    Prepara i broccoli. Lavali ed affettali nelle dimensioni desiderate. Se possibile crea dei pezzi di grandezza uniforme, richiederanno lo stesso tempo di cottura.
  2. 2
    Porta l'acqua ad ebollizione. Prendi una pentola capiente e riempila d'acqua per 2/3. Copri la pentola con il coperchio e mettila su una fiamma alta.
    • Quando l'acqua arriva a bollore aggiungi 1 cucchiaio da tavola di sale. Questo accorgimento, non solo conferirà sapore all'acqua, ne innalzerà anche il punto di ebollizione rendendo la cottura dei broccoli più efficace!
  3. 3
    Prepara l'acqua ghiacciata. Mentre aspetti che l'acqua giunga ad ebollizione, riempi una zuppiera con acqua fredda e cubetti di ghiaccio. Mettila da parte.
  4. 4
    Cuoci i broccoli. Quando l'acqua nella pentola arriva a bollore, immergi con attenzione i pezzi di broccoli. Non appena l'acqua ricomincia a bollire imposta il timer di cottura.
    • Cuoci le inflorescenze grandi 3-4 cm per circa 3 minuti. Modifica il tempo di cottura in base alle dimensioni dei tuoi pezzi di broccolo.
    • Dopo essere stati sbollentati, i broccoli dovranno essere verdi e sodi (solo leggermente ammorbiditi).
  5. 5
    Raffredda i broccoli. Scola i broccoli con un colino o con una schiumarola eliminando l'acqua di cottura. Trasferiscili immediatamente nell'acqua ghiacciata per interromperne il processo di cottura.
    • Dopo 30 secondi, rimuovi i broccoli freddi dall'acqua e lasciali scolare in un colino.
  6. 6
    Servi. Come per le altre verdure, sbollentare i broccoli può essere il metodo di cottura primario o il primo passo verso una successiva cottura in padella.
    • Spesso i metodi di cottura secondari aggiungono sapore alle verdure senza però cuocerle uniformemente. Sbollentare un ingrediente è un ottimo modo per pre-cuocerlo prima di saltarlo o friggerlo in padella.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Sbollentare i Broccoli con il Vapore

Sbollentare una verdura con il vapore può essere un metodo di cottura primario o una preparazione per il successivo congelamento. Questo metodo conserva il colore, la croccantezza, i nutrienti e la consistenza delle verdure. Paragonate a quelle che non vengono sottoposte a questo trattamento aggiuntivo, le verdure sbollentate prima del congelamento trattengono fino al 1300% in più di vitamina C e di altri nutrienti.

  1. 1
    Lava e prepara i broccoli. Lavali ed affettali nelle dimensioni desiderate. Se possibile crea dei pezzi di grandezza uniforme, richiederanno lo stesso tempo di cottura.
  2. 2
    Preparali alla cottura al vapore. Versa 3-5 cm di acqua sul fondo di una pentola capiente e portala ad ebollizione. Riponi le verdure in un cestello per la cottura a vapore e assicurati di posizionarlo sopra al livello dell'acqua. Copri la pentola e prepara l'acqua ghiacciata come descritto nella sezione precedente.
    • Prova a disporre le inflorescenze in unico strato singolo per essere certo che il vapore possa raggiungerle in modo uniforme.
  3. 3
    Imposta il tempo di cottura. Quando inizia a fuoriuscire il vapore, dai il via al timer della cucina.
    • Sbollentare i broccoli con il vapore richiederà circa 5 minuti.
    • A circa metà cottura, rimuovi il coperchio e assicurati che i broccoli stiano cuocendo in modo uniforme senza ammassarsi l'uno sull'altro.
  4. 4
    Interrompi il processo di cottura. Dopo aver sbollentato i broccoli, rimuovi il cestello dalla pentola e trasferisci immediatamente le verdure nell'acqua ghiacciata.
  5. 5
    Completa la preparazione. Dopo circa 30 secondi, rimuovi i broccoli freddi dall'acqua e lasciali scolare in un colino. Quando le inflorescenze saranno asciutte potrai mangiarle o confezionarle preparandole al congelamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi incorporare i broccoli sbollentati ad una ricetta, scaldali per 1 o 2 minuti.
  • Aggiungili ad un piatto di pasta o soffriggili qualche istante in padella.
  • Conserva i broccoli in sacchetto per alimenti e congelali per un uso successivo.
  • I broccoli sbollentati possono essere mangiati in un pinzimonio o aggiunti ad un'insalata.
Pubblicità

Avvertenze

  • Usare una quantità di acqua insufficiente lasciando le verdure parzialmente esposte non ne permetterà una cottura uniforme. Assicurati che i broccoli siano completamente sommersi.
  • Sbollentare le verdure per più di 2 minuti ne causa la perdita di colore e di croccantezza.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Coltello affilato
  • Tagliere da cucina
  • Pentola capiente
  • Acqua
  • Sale
  • Broccoli
  • Zuppiera capiente
  • Colino
  • Schiumarola
  • Cestello per la cottura a vapore

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità