Come Scaricare Video su Android

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I video in streaming sono un ottimo strumento per poter visionare, dove e quando vuoi, i tuoi contenuti preferiti utilizzando un dispositivo Android. Il problema è che questa attività consuma una grande quantità del traffico dati incluso nel tuo piano tariffario e, se ti trovi in un'area in cui la copertura della rete cellulare non è perfetta, rischi di non riuscire a goderti il video scelto nella sua interezza. Diversamente, scegliendo di scaricare il filmato in locale, direttamente nella memoria interna del dispositivo, potrai guardarlo in qualsiasi momento a costo zero. Esistono diversi metodi per scaricare un video di YouTube, sia utilizzando delle apposite applicazioni sia attraverso siti web specializzati. Se hai sottoscritto l'abbonamento al servizio YouTube Red, puoi salvare i tuoi video e guardarli offline direttamente tramite l'app di YouTube.

Metodo 1 di 3:
Utilizzare un Sito Web

  1. 1
    Apri l'app di YouTube per individuare il video che desideri scaricare. Per salvare in locale su un dispositivo Android un video di YouTube puoi fare ricorso a un'ampia varietà di siti web. In ogni caso, tuttavia, il primo passo da compiere consiste nel copiare il link del video, attività che puoi svolgere direttamente tramite l'app ufficiale di YouTube.
  2. 2
    Tocca il pulsante "Condividi" posto all'interno della pagina del video di YouTube. È posto subito sotto al titolo del video, accanto ai pulsanti "Mi piace" e "Non mi piace" rispettivamente a forma di pollice rivolto verso l'alto e verso il basso.
  3. 3
    Dal menu condividi, scegli l'opzione "Copia link". Normalmente, questa opzione è posta nella parte superiore del menu apparso, ma la posizione esatta potrebbe variare in base al costruttore e al modello di dispositivo in uso. Selezionando l'opzione "Copia link": l'URL del video scelto verrà copiato negli appunti di sistema del dispositivo.
  4. 4
    Apri il browser internet, quindi accedi al sito web che hai selezionato per scaricare in locale il video di YouTube. Esistono diversi siti di questa natura, che possono essere utilizzati anche tramite dispositivi Android:
    • clipconverter.cc
    • savido.net
  5. 5
    Tieni premuto il campo di testo presente nella pagina del sito per fare apparire il relativo menu contestuale, quindi scegli l'opzione "Incolla". In questo modo l'URL del video verrà incollato direttamente nel campo di testo del sito web.
  6. 6
    Procedi al caricamento dei link per effettuare il download del contenuto. Per procedere al passaggio successivo, dopo aver incollato il link del video, premi il pulsante "Continue" o "Download". Nota che questo tipo di siti web si sovvenziona tramite la pubblicità, quindi è molto probabile che appariranno finestre di pop-up zeppe di banner pubblicitari; in questo caso sii tempestivo nel chiudere tutte le schede del browser che non servono o eventuali finestre di dialogo di sistema fasulle (il cui unico scopo è indurti a cliccare un annuncio pubblicitario).
  7. 7
    Scegli la versione del video che desideri scaricare. Molto probabilmente verrà visualizzato un ampio elenco di link, fra cui dovrai scegliere quello per effettuare il download del contenuto. Ognuno di questi link permette di scaricare il video con una risoluzione diversa, evidenziando anche la dimensione del relativo file fisico. Ricorda che più la risoluzione è alta, maggiori saranno le dimensioni del file che conterrà il filmato. La qualità video più elevata disponibile prevede una risoluzione di 1080p, con un frame rate di 60 FPS, ma non tutti i dispositivi sono in grado di supportare tale standard. Inoltre, il file risultante occupa generalmente una grande quantità di spazio di memoria.
    • A meno di esigenze particolari, scegli il formato di file "MP4", che può essere riprodotto senza problemi praticamente su qualsiasi dispositivo Android.
  8. 8
    Avvia il download. Dopo aver scelto il formato e la risoluzione del video, se il download non è partito automaticamente, premi il pulsante "Start". È molto probabile che ti troverai esposto a una grande quantità di annunci e banner pubblicitari, alcuni dei quali molto simili al pulsante per avviare il download vero e proprio del file, quindi fai molta attenzione a cosa selezioni. In questo scenario dovrai premere più volte il pulsante "Download" per riuscire a individuare quello che realmente darà il via al download del file.
    • Una volta iniziato il processo di download, te ne verrà data notifica nella relativa barra del dispositivo.
  9. 9
    Attendi che il file venga scaricato completamente. Questi siti web non hanno la fama di saper trasferire i dati in modo veloce, quindi è molto probabile che dovrai pazientare un po' perché il file venga completamente salvato sul dispositivo. Puoi controllare lo stato di avanzamento tramite la barra delle notifiche del dispositivo.
  10. 10
    Individua il file video appena scaricato. Al termine del download, il file verrà memorizzato nella cartella "Download" del dispositivo. Potrebbe non essere identificato da un nome descrittivo: normalmente, infatti, questi siti web utilizzano dei sistemi di numerazione progressivi per denominare i file da scaricare.
    • Puoi accedere alla cartella "Download" tramite l'omonima applicazione presente sul dispositivo. In alternativa, puoi utilizzare uno dei tanti file manager disponibili per Android.
  11. 11
    Per riprodurre il video appena scaricato, seleziona semplicemente il relativo file. Potresti dover selezionare anche una delle app disponibili per la riproduzione: puoi scegliere uno dei riproduttori multimediali che sono già installati sul dispositivo oppure scaricarne uno nuovo, come ad esempio VLC Player.

Metodo 2 di 3:
Utilizzare un'Applicazione

  1. 1
    Avvia l'applicazione Impostazioni del dispositivo. Per scaricare i video da YouTube, puoi installare delle applicazioni appositamente progettate per eseguire tale operazione in modo automatico; tuttavia, questi programmi non sono normalmente disponibili sul Play Store di Google. Per poterle installare, dovrai quindi modificare alcune impostazioni della sicurezza del dispositivo.
  2. 2
    Accedi alla sezione "Sicurezza" del menu "Impostazioni". In questo modo verranno visualizzate le opzioni di configurazione relative alla sicurezza del dispositivo Android.
  3. 3
    Attiva l'opzione "Sorgenti sconosciute". In base alla versione di Android installata, dovrai selezionare il pulsante di spunta o attivare l'interruttore. In questo modo potrai procedere all'installazione di applicazioni che non provengono dal Play Store di Google. Per poter completare l'attivazione, ti verrà chiesto di confermare la tua azione.[1]
  4. 4
    Individua l'applicazione da installare. Le app disponibili per Android in grado di scaricare in locale i video pubblicati su YouTube sono numerose. Questo tipo di applicazioni funzionano in modo molto simile ai siti web visti nel metodo precedente dell'articolo. Ecco un breve elenco delle applicazioni più utilizzate:[2]
    • TubeMate tubemate.net
    • YouTube Downloader for Android dentex.github.io/apps/youtubedownloader/
  5. 5
    Scarica sul dispositivo Android il relativo file APK di installazione. Individua il link per effettuare il download dell'applicazione scelta tramite uno dei siti web forniti nel passaggio precedente. Nel caso di TubeMate, verrai probabilmente indirizzato su un sito "mirror" da cui effettuare il download vero e proprio. I file "APK" rappresentano i formati con cui vengono distribuite e installate le applicazioni per Android.
  6. 6
    Al termine del download, esegui il file APK. Per farlo, puoi selezionare direttamente il messaggio di notifica "Download completato" posto nella barra delle notifiche, oppure puoi accedere alla cartella "Download". Per procedere all'installazione del file APK scelto, dovrai confermare la tua azione.
  7. 7
    Al termine dell'installazione, sarai pronto per avviare l'app. Per farlo, dovrai semplicemente toccare la relativa icona, esattamente come fai per qualsiasi altra applicazione. Se ti viene chiesto di autorizzare l'app per accedere ai file multimediali presenti sul dispositivo, fallo senza paura. In questo modo l'applicazione potrà salvare i video desiderati nella memoria interna dello smartphone.
  8. 8
    Individua il video che desideri scaricare. In questo caso la procedura da seguire varia in base al programma scelto. Potresti riuscire a utilizzare direttamente l'interfaccia di YouTube, oppure dovrai eseguire una ricerca del video desiderato.
  9. 9
    Scegli la dimensione e il formato del file che desideri scaricare. Dopo aver selezionato il filmato da scaricare ti verrà mostrato l'elenco delle opzioni disponibili relative alla risoluzione e al formato video. Se ha dei dubbi sul formato da utilizzare, scegli una delle opzioni che sfrutta il formato "MP4", che può essere riprodotto senza problemi su praticamente tutti i dispositivi Android. Le risoluzioni 720p e 1080p rappresentano le opzioni relative all'alta risoluzione, offrendo immagini più nitide ma con lo svantaggio di dover scaricare file notevolmente più grandi.
    • Non tutti i filmati sono disponibili con le stesse risoluzioni e negli stessi formati video.
  10. 10
    Attendi che il download del video sia completo. L'applicazione inizierà a scaricare il filmato selezionato non appena avrai scelto la risoluzione e il formato da utilizzare. Il tempo richiesto per completare il download dipende dalla durata del filmato e dalla dimensione del file, nonché – ovviamente – dalla velocità della connessione internet. Quando esegui questo tipo di operazioni, utilizza sempre una connessione Wi-Fi per evitare di esaurire il traffico dati incluso nel tuo piano tariffario.
    • Non appena viene avviato il download puoi chiudere l'applicazione, dato che il trasferimento dei dati viene effettuato in background. Puoi mantenere monitorato lo stato di avanzamento tramite la barra delle notifiche di Android.

Metodo 3 di 3:
Salvare Offline i Video di YouTube Direttamente dall'App Ufficiale

  1. 1
    Sottoscrivi l'abbonamento del servizio YouTube Red. Se sei abbonato a questo servizio di YouTube, hai la possibilità di salvare offline i video selezionati direttamente dall'app della piattaforma, con il vantaggio di poterli visionare senza la necessità di essere collegato a internet. Questo è l'unico metodo ufficialmente supportato per usufruire dei contenuti di YouTube anche offline; come già detto si tratta tuttavia di un sistema riservato esclusivamente agli abbonati del servizio YouTube Red. In alcuni Paesi il servizio YouTube Red è incluso nell'abbonamento al servizio Google Play Music Unlimited.
    • Non tutti i video sono disponibili per la riproduzione offline anche tramite il servizio YouTube Red. La decisione di permettere o meno la fruizione offline dei contenuti presenti su YouTube spetta solamente al creatore del video.
  2. 2
    Connetti il dispositivo a una rete Wi-Fi (passaggio opzionale). Prima di procedere al download del video per visionarlo offline, è consigliabile connettersi a una rete Wi-Fi. In questo modo non consumerai il traffico dati incluso nel tuo piano tariffario.
  3. 3
    Utilizza l'app di YouTube per accedere al video che desideri scaricare offline. Hai la possibilità di eseguire il download della maggior parte dei video presenti su YouTube e di visionarli senza usare la connessione internet.
  4. 4
    Premi il pulsante "Download". È posizionato a destra dei pulsanti "Mi piace" e "Non mi piace", rispettivamente a forma di pollice rivolto verso l'alto e verso il basso, posti nella parte destra dello schermo. Il pulsante "Download" è caratterizzato da una freccia rivolta verso il basso posizionata su una linea orizzontale. Se tale pulsante non è visibile, significa che il filmato non è disponibile per il download offline; in tal caso dovrai fare riferimento a un altro metodo di questa guida.
  5. 5
    Seleziona la qualità video. Molto probabilmente ti verranno proposte diverse opzioni relative alla qualità video. Ricorda che una risoluzione maggiore offre immagini più nitide e definite, ma corrisponde a file che occupano più memoria fisica sul dispositivo.
  6. 6
    Attendi che il pulsante "Download" diventi di colore blu. Quando questo accade, e la relativa icona di freccia rivolta verso il basso viene sostituita da un segno di spunta, significa che il trasferimento del file sul dispositivo è stato completato e che il video in oggetto è disponibile per la visione offline.
  7. 7
    Individua e riproduci i video salvati offline. Per accedere alle impostazioni del tuo account, premi il pulsante a forma di silhouette umana presente all'interno dell'interfaccia dell'applicazione di YouTube. Quando, all'interno della scheda "Account" dell'app di YouTube, c'è almeno un video salvato offline, appare la sezione "Offline". Tocca la voce "Video" per visualizzare l'elenco di tutti i filmati che hai scaricato.[3]
  8. 8
    Elimina i video salvati. Se uno dei video scaricati offline non ti serve più, eliminalo liberando così la memoria interna del dispositivo.
    • Premi il pulsante "⋮" posto accanto al filmato che desideri cancellare, quindi scegli la voce "Rimuovi". Premi il pulsante "Rimuovi" per confermare la tua azione.

Avvertenze

  • Scaricando i video pubblicati sul sito di YouTube potresti violare i termini contrattuali che hai sottoscritto per poter utilizzare il servizio offerto. Inoltre, in alcuni casi e in base alla tua area di residenza, potresti violare anche le leggi sulla protezione dei diritti d'autore.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cellulari & Gadgets

Hai trovato utile questo articolo?

No