Come Scegliere i Subwoofer per la tua Auto

I subwoofer sono altoparlanti progettati per riprodurre le basse frequenze. I bassi sono una componente immancabile in un sistema stereo, danno profondità e realismo al suono. Ogni sistema audio da auto include dei subwoofer, ma spesso sono troppo piccoli per gestire in maniera ottimale le frequenze più basse. Puoi migliorare il tuo impianto sostituendo i subwoofers anche se non sei un esperto di elettronica. Ci sono in commercio sub di molti tipi e dimensioni, segui questa guida per scegliere quello più adatto a te.

Passaggi

  1. 1
    Scegli il modello adatto. I sub in commercio vanno da una dimensione di 8 pollici fino a 15, devono essere montati in una cassa e collegati ad un amplificatore. La differenza tra i diversi tipi di subwoofer sta nelle caratteristiche della cassa e dell'amplificatore.
    • I sub vengono venduti da soli, quindi dovrai abbinare una cassa ed un amplificatore. Puoi scegliere tra una vasta gamma di alternative disponibili oppure fartene costruire una su misura. In questo modo otterrai un risultato molto personalizzato.
    • I sub possono anche essere acquistati premontati in una cassa. In questo caso devi solo comprare un amplificatore.
    • I sub amplificati, invece, hanno l'amplificatore all'interno della cassa. Sono l'ideale per le installazioni in spazi ristretti, ma sono meno potenti.
    • Ci sono poi dei modelli specifici per alcune auto, progettati per sfruttare al meglio gli spazi inutilizzati, come ad esempio le portiere. Sono la soluzione ottimale se vuoi un'installazione discreta, ma non sono il massimo in termini di potenza.
  2. 2
    Osserva le specifiche dei diversi modelli:
    • Potenza. Se vuoi un suono forte e ricco di bassi ti serviranno dei sub molto potenti.
    • Sensibilità. Un altoparlante molto sensibile richiede meno potenza per riprodurre la stessa quantità di suono.
    • Raggio di frequenze. Se vuoi un sub che riproduca frequenze estremamente basse, ti conviene comprarne uno con un ampio raggio di frequenze.
    • La cassa. Il materiale e la forma della cassa influiscono sulla qualità del suono.
    • Numero di coni. Puoi scegliere un altoparlante singolo o coassiale. Gli appassionati di solito preferiscono gli altoparlanti coassiali perché offrono una maggiore flessibilità nel cablaggio dell'impianto.
    • Impedenza. L'impedenza influisce sul flusso di corrente e varia da 2 a 8 ohm. È importante che l'impedenza dell'amplificatore e delle casse sia compatibile.
  3. 3
    Decidi in base al tuo genere musicale preferito. Il genere musicale determina quanti altoparlanti ti serviranno. Di solito se ne usano due per l'hip hop, la dance, la techno e tutti i generi musicali ricchi di bassi. Altrimenti un solo subwoofer è sufficiente.
  4. 4
    Controlla le recensioni dei prodotti su internet. Una volta decise le specifiche per il tuo sub, cerca tra le opzioni disponibili online.
  5. 5
    Cerca il miglior prezzo nei negozi specializzati.
    Advertisement

Consigli

  • Chiedi informazioni sull'installazione prima di acquistare il materiale.
  • Se non vuoi preoccuparti della scelta dei componenti, ma desideri comunque un impianto personalizzato e potente, lascia fare il lavoro ai rivenditori ed agli installatori professionali. Chiedi se hanno dei pacchetti completi in offerta.
  • Assicurati che gli altoparlanti possano sostenere la potenza in uscita dell'amplificatore.
  • Chiedi consigli all'installatore più vicino, è il loro lavoro.
Advertisement

Avvertenze

  • La maggior parte dei subwoofer più economici hanno i coni di carta. Evita questi prodotti di bassa qualità.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Automobili

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement