Come Scegliere il Colore delle Tegole per il Tetto

Il tetto è un elemento importante nell'aspetto generale della casa. Saper scegliere il colore delle tegole ti garantirà di prendere una decisione in armonia con l'aspetto della tua abitazione e con il clima in cui vivi. Nella speranza che il tetto duri a lungo, non è consigliabile scegliere il colore sbagliato e tenerlo di conseguenza per molto tempo. Quello giusto può anche dipendere dallo stile architettonico della casa e da molti altri fattori che vanno dal risparmio energetico al consenso dei vicini.

Passaggi

  1. 1
    Considera il clima. Il colore delle tegole contribuirà a evitare che le bollette energetiche vadano alle stelle.
    • Il colore delle tegole può condizionare la temperatura del sottotetto da 20 a 40 gradi e costituire una reale differenza nelle spese di riscaldamento o raffreddamento dell'abitazione.
    • Le tegole bianche o chiare riflettono la luce del sole e contribuiscono a mantenere bassa la temperatura della casa.
    • Le tegole scure assorbono calore e contribuiscono a riscaldare le abitazioni nei climi più freddi. Aiutano anche a sciogliere la neve e il ghiaccio dal tetto.
  2. 2
    Cerca di coordinare il colore delle tegole a quello di altri elementi della casa, come mattoni, rivestimenti in legno e pietra o decorazioni in stucco.
    • Il grigio scuro o il nero vanno bene con le case grigie o blu.
    • Ricorri a un marrone o un mix di tegole crema e marrone se la tua abitazione è color caffè, crema o cannella.
    • Usa il grigio scuro o il nero su una casa bianca. Le donerà un aspetto tradizionale.
    • Le case dipinte di verde, rosso o giallo offrono una maggiore flessibilità nella scelta dei colori per le tegole. Puoi usare il marrone, il grigio o il nero.
  3. 3
    Pensa ai pareri che ti piacerebbe suscitasse la tua casa. L'aspetto esteriore aggiunge valore alla tua abitazione.
    • I colori neutri sono sicuri e non perdono il proprio stile negli anni. Garantiscono anche un buon valore di rivendita. I colori cannella, crema, marroni, neri, grigi e terra sono tra le tonalità che si possono considerare neutre.
    • Se vuoi essere più trendy, prova a fare una combinazione di colori, magari usando varie tonalità del marrone o una miscela di blu, neri e grigi. Assicurati di consultare un esperto per avere un tetto fatto in maniera professionale.
    • I colori ad alto contrasto mettono in risalto le caratteristiche della casa, mentre i colori che creano un contrasto minore tendono a nascondere i difetti.
  4. 4
    Crea la giusta illusione. I colori scuri tendono a far sembrare le case più piccole, mentre quelli chiari si comportano nell'esatto opposto.
  5. 5
    Ricorda ai tuoi vicini quando sarai pronto a installare un tetto nuovo.
    • Consulta eventualmente il condominio per assicurarti che la scelta del colore delle tegole non violi alcuna regola condominiale.
    • Anche se non hai regole fisse da seguire, pensa a come il tetto starà accanto alla casa del vicino. Cerca di non fare un doppione, a meno che non sia una regola condominiale. D'altra parte, fai in modo che non sia un pugno nell'occhio. Assicurati che il risultato finale sia in armonia con il contesto circostante.
  6. 6
    Acquista con attenzione. Porta i campioni di tutti i colori dell'esterno della casa a chi ripara i tetti o al negoziante, se hai intenzione di installare tu stesso le tegole. Prova a consultare un esperto sulla scelta migliore riguardo al colore del nuovo tetto.
  7. 7
    Accentua lo stile architettonico della tua abitazione.
    • Per le tegole di una casa in stile spagnolo potrebbe andar bene un color rossastro che ricordi le tradizionali tegole in laterizio, per esempio. Per una casa un po' più country, a differenza dei colori coloniali potrebbe andar bene una combinazione di colori.
    • Fai un giro per il tuo quartiere per avere un'idea del colore da mettere sul tetto della tua casa. Cerca case simili alla tua nello stile architettonico e nella combinazione di colori.
  8. 8
    Scopri la grande varietà di materiali che potrai scegliere per il tuo nuovo tetto.
    • Le tegole in laterizio tradizionalmente si presentano nelle sfumature del rosso o del marrone. Oggi le alternative offrono uno spettro più ampio di colori tra cui scegliere. Assicurati che le tegole siano state cotte in forno, in modo che il colore non si sbiadisca col passare del tempo.
    • È possibile usare sottili strati di ardesia come materiale di copertura, ma si tratta di un prodotto piuttosto costoso. Anche se esiste una certa varietà, i colori sono limitati a quelli che si trovano in natura.
    • Le tegole in cemento hanno un aspetto molto simile a quelle in legno, ardesia o laterizio e sono disponibili in una grande varietà di colori.
    • I tetti realizzati in metallo di solito sono realizzati con fogli che danno al tetto un aspetto particolare composto da lunghe linee verticali. Oggi, però, questo genere di tetti somiglia alle tegole in legno, a struttura mista o anche in laterizio. I tetti in metallo contribuiscono al risparmio energetico, sono resistenti al fuoco e anche molti robusti.
    Pubblicità


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità