Come Scegliere la Carriera Adatta a Te nel Settore della Salute Mentale

Se hai deciso di voler seguire una carriera nel settore della salute mentale, scopri le possibilità e le risorse disponibili prima di capire qual è la specializzazione adatta a te.

Metodo 1 di 7:
Considerare Tutte le Opzioni per una Carriera nel Campo della Salute Mentale

L'ambito della salute mentale è vasto e in pieno sviluppo. Le opzioni variano dal diventare un consulente generale a uno psichiatra professionale, con decine di posizioni nel mezzo. Quando cominci a ricercare la migliore scelta carrieristica per il tuo caso, apri la mente. A volte non è facile prendere una decisione che sia completamente soddisfacente o appropriata, ma vale la pena provarci.

  1. 1
    Esamina i percorsi carrieristici professionali e non professionali. I primi prevedono di seguire programmi formativi spesso lunghi, con conseguenti internati o apprendistati, mentre i secondi potrebbero caratterizzarsi per i programmi di training a breve termine o per sessioni con rilascio di certificato.
    • Le lauree per diventare un professionista, per esempio uno psicologo, un infermiere, un medico o uno psichiatra, richiedono un considerevole impegno formativo prima di poter entrare nel mondo del lavoro.
    • I percorsi carrieristici non professionali potrebbero offrirti un'esposizione simile a una buona soddisfazione lavorativa senza lo stesso impegno formativo. Se segui questo percorso, puoi diventare consulente, amministratore, assistente medico, centralinista o monitoratore dei gruppi di sostegno.
  2. 2
    Non scartare nulla inizialmente. Pur non essendoti mai visto nei panni di un assistente sociale o di un medico, non lasciare che le immagini mentali che hai non ti permettano di valutare tutte le opzioni in gioco. Se hai la forza di volontà giusta, potrai seguire qualsiasi cammino.
  3. 3
    Vaglia le alternative alla tua posizione lavorativa attuale. Se correntemente eserciti la tua professione in un campo correlato, potresti svolgere un lavoro laterale per spostarti verso una posizione maggiormente affine alla salute mentale.
    • Per esempio, se lavori in un ospedale, candidati per una posizione che ti consenta di occuparti del case management dell'abuso di alcool e droghe o fai il tentativo di trasferirti dal tuo lavoro di insegnante di matematica a quello di assistente per un gruppo di giovani che hanno bisogno di supporto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 7:
Ricercare i Percorsi Carrieristici per la Salute Mentale in Ambito Medico

Se hai il tempo e la forza di volontà necessari per seguire una carriera nel campo medico, determina tutte le tue opzioni prima di selezionare un singolo cammino. Anche nel settore della medicina la quantità di contatti che avrai con le persone che soffrono di una malattia mentale potrebbe variare notevolmente, e devi essere pronto allo stile di vita e alla dedizione che ogni percorso esigerà.

  1. 1
    Potresti diventare un medico specializzato, come uno psichiatra. Per svolgere questa professione, devi seguire un programma universitario e laurearti, nonché seguire il corso di specializzazione dopo aver concluso gli studi. Sebbene gli stipendi possano essere eccellenti, l'equilibrio tra la vita privata e il lavoro che caratterizzerà la tua quotidianità potrebbe variare parecchio in base all'ambiente in cui lavori.
    • I medici possono trovare lavoro offrendo un'assistenza di emergenza nell'ambito della salute mentale per gli individui che vengono ammessi in un ospedale o fornire una supervisione medica dei pazienti che si trovano nelle istituzioni di riabilitazione o psichiatriche. Possono anche lavorare per trovare i regimi di medicazione ideali per i pazienti che hanno certe esigenze per la propria igiene psichica.
    • Gli psichiatri possono offrire un trattamento professionale agli individui che soffrono di malattie mentali, dipendenze e squilibri vari. Possono provvedere a una varietà di terapie e prescrivere farmaci per aiutare a risolvere o a eliminare i sintomi di certi disordini. Inoltre, hanno l'opportunità di essere assunti negli studi privati o di gruppo o presso le istituzioni più grandi di salute mentale, come gli ospedali psichiatrici.
  2. 2
    Considera i programmi di assistenza o di infermieristica. Diventare infermiere o assistente di un medico può essere un modo veloce e più economico per accedere al campo della salute mentale dal punto di vista medico. Benché i programmi di assistenza medica siano più lunghi e spesso più competitivi, essi sono anche considerevolmente più rapidi rispetto a diventare psichiatra o comunque un altro tipo di medico.
    • Gli assistenti che lavorano nel campo medico dedicano molto tempo all'interazione con i pazienti. Trovando lavoro in un ospedale psichiatrico o in un'unità di questo genere o lavorando in un ufficio dedicato all'igiene mentale, gli assistenti possono regolarmente prendersi cura degli individui che hanno determinate esigenze.
    • Tra gli incarichi degli assistenti troviamo fare le analisi antropometriche ed ematologiche, condurre i questionari di ammissione, spiegando ai pazienti cosa possono aspettarsi durante la visita, aggiornare i registri medici e assistere direttamente il medico durante le procedure e le emergenze.
    Pubblicità

Metodo 3 di 7:
Considerare l'Assistenza Sociale o la Consulenza

Se la natura a tratti fredda del campo medico non esercita alcuna attrazione su di te, esistono molte opzioni carrieristiche importanti nel settore dell'igiene mentale al di là degli ospedali e delle cliniche. Gli assistenti sociali, i consulenti per il lavoro o per le dipendenze, gli organizzatori delle raccolte di beneficenza e gli psicologi in generale possono offrire servizi preziosi ai clienti che hanno esigenze in fatto di salute mentale.

  1. 1
    Esamina un programma di laurea classico. L'assistenza sociale, la consulenza alle famiglie e la terapia per la salute mentale potrebbero richiedere abilitazione professionale e un certo percorso di studio in alcune aree.
    • Molti programmi di formazione possono essere completati in meno tempo di un corso di laurea normale, ma alcuni (come quelli di assistenza sociale e di psicologia) possono essere seguiti fino a un master o a un dottorato.
    • Controlla i requisiti del posto in cui vivi prima di cominciare a lavorare come psicologo, consulente o psicoterapeuta per assicurarti di non praticare illegalmente.
  2. 2
    Fai esperienza mediante il volontariato. Benché tu non possa essere volontario come medico per farti un'idea di quello che implica la carriera, puoi spesso fare volontariato nei centri di assistenza sociale e di salute mentale per la comunità per saperne di più sulle altre carriere.
    • Chiama i rifugi dei senzatetto, i centri di riabilitazione, gli uffici di consulenza per l'assistenza sociale e lavorativa, l'ufficio locale per i servizi ai veterani e anche la scuola pubblica per chiedere se hanno bisogno di supporto con il case management, la consulenza per le ammissioni, le telefonate, la supervisione dell'ufficio o la conduzione delle sessioni del gruppo di appoggio. Potresti trovare molti posti felici di offrirti immediatamente un'esperienza.
    Pubblicità

Metodo 4 di 7:
Esaminare le Carriere nella Salute Mentale di Emergenza

Se hai lo stomaco e il coraggio di gestire le situazioni stressanti e che richiedono un alto livello di energia, i servizi di salute mentale di emergenza o la consulenza per le crisi potrebbero essere ideali per te. Cerca programmi e posizioni per i tecnici medici per le emergenze, per i consulenti che gestiscono le crisi attraverso il centralino e per gli inservienti.

  1. 1
    Segui un training per il primo soccorso nel settore della salute mentale. Offerta in sessioni brevi, questa formazione ti insegnerà le basi di identificazione e di intervento nelle crisi dell'ambito della salute mentale.
    • Se la natura del lavoro richiama la tua attenzione, potresti cercare programmi di formazione per i tecnici per le emergenze e usarli per candidarti nelle istituzioni di salute mentale, negli ospedali, nei centralini per la gestione delle crisi e per le squadre di risposta di emergenza.
  2. 2
    Mettiti alla prova con la consulenza per la gestione delle crisi. Molti call center per la salute mentale e centri sociali hanno un personale composto da volontari, ma spesso necessitano di dipendenti affidabili che sappiano parlare con i pazienti nei momenti difficili, finché non arriveranno le squadre di emergenza medica.
    • Se decidi di fare un tentativo con la consulenza per le crisi, ricorda che le telefonate possono essere inoltrate da adolescenti autodistruttivi, da tossicodipendenti violenti e da anziani suicidi. Molte delle tue interazioni con le persone saranno stressanti e la pressione sarà alta, infatti possono includere un linguaggio grafico e discussioni scomode.
  3. 3
    Considera la possibilità di occuparti della sicurezza delle istituzioni di salute mentale. In molti casi, le organizzazioni che lavorano con gli individui mentalmente malati hanno incrementato le precauzioni di sicurezza. Se hai la forza fisica e il desiderio di lavorare in questo campo, potresti trovare lavoro per proteggere lo staff e i pazienti attraverso le tecniche di controllo delle situazioni rischiose.
    • Le scuole di specializzazione, i centri di riabilitazione, le unità psichiatriche e i centri sociali spesso sono alla disperata ricerca di un membro dello staff in grado di gestire l'aspetto fisico degli scatti dei pazienti mentalmente malati. Le situazioni di questo tipo possono essere disordinate, violente, intimidatorie e pericolose, e non fanno per tutti.
    Pubblicità

Metodo 5 di 7:
Considerare le Carriere di Consapevolezza e di Sostegno della Salute Mentale

Se sei impaziente di entrare nel settore della salute mentale ma lavorare con i pazienti o nei centri di trattamento non fa per te, prova a svolgere un lavoro nel mondo del sostegno e della consapevolezza. Molti gruppi di beneficenza e non-profit esistono con il solo scopo di diffondere messaggi positivi in merito alla salute mentale. Le associazioni di questo tipo si concentrano per aiutare chi ha bisogno di trovare assistenza senza aver paura degli stigmi e per demistificare i luoghi comuni su questi disturbi.

  1. 1
    Cerca i gruppi sui social network. Per esempio, le organizzazioni come To Write Love on Her Arms e Bring Change 2 Mind sono altamente attive on-line e in molte città nel Nord America.
    • Le organizzazioni sui social network sono spesso in cerca di scrittori, di fotografi, di web designer, di specialisti per il marketing e per il graphic design, di uno staff per la raccolta fondi e di pianificatori di eventi.
  2. 2
    Lavora per far diffondere la consapevolezza insieme ai gruppi che viaggiano a tal proposito. Molte associazioni internazionali per la salute mentale offrono tour di conferenze, concerti, campagne con la distribuzione di sticker e di poster, presentazione attraverso le radio commerciali ed eventi di consapevolezza in tutto il mondo.
    • Considera i lavori per coordinare eventi, fare networking con gli ospedali e le associazioni non-profit, organizzare le attività scolastiche (come la consulenza gratuita o invitare una celebrità a parlare), promuovere libri e film rilevanti o pubblicizzare gli eventi delle varie organizzazioni.
    Pubblicità

Metodo 6 di 7:
Soppesare i Pro e i Contro

Dopo aver scritto tutte le tue opzioni realistiche per una carriera nel settore della salute mentale e considerato le possibilità disponibili senza doverti formare ulteriormente, comincia a restringere la lista. Prendi in considerazione tutti gli aspetti positivi e negativi di ogni opzione e pesa con attenzione le tue scelte.

  1. 1
    Informati sui tipi di programmi di laurea e di carriera tra i quali devi fare una scelta.
    • Se possibile, diventa l'ombra di qualcuno che esegue già quel tipo di lavoro per farti un'idea di come si evolve una giornata tipica per questa carriera.
    • Prendi nota del tipo di attività che sarai disposto a eseguire (quelle buone, quelle cattive, quelle sgradevoli), lo stipendio che puoi aspettarti al principio e a lungo termine, il tipo di ambiente in cui lavorerai, se la nicchia della carriera si sta espandendo, come sarà la tua giornata lavorativa tipica e altre caratteristiche del lavoro importanti per te.
  2. 2
    Fai una lista dei pro e dei contro. Scrivi quelli che consideri aspetti positivi o negativi per ogni opzione. Scarta le possibilità che non ti interessano in base alle tue ricerche e alle tue preferenze per certe caratteristiche se puoi.
  3. 3
    Paragona le liste in base ai fattori più importanti. Rivedi le opzioni restanti ed esamina se ognuna di esse dovrebbe ancora essere considerata fondandoti su quello che conta maggiormente per te.
    • Per esempio, se vuoi assolutamente svolgere un lavoro con un'interazione regolare con il paziente, dovresti escludere le opzioni come l'amministrazione ospedaliera.
  4. 4
    Restringi la lista e fai una classifica delle tue scelte. Una volta che hai eliminato le opzioni che ti risultano poco attraenti e che non offrivano caratteristiche che ritieni indispensabili, prova a fare una classifica delle scelte che restano.
    Pubblicità

Metodo 7 di 7:
Selezionare la Carriera nel Settore della Salute Mentale Adatta a Te

Parte della selezione della carriera nel settore corretta sta nel conoscere te stesso e nel sapere cosa vuoi da questa professione. Se non sei entusiasta riguardo a una potenziale scelta lavorativa, depennala dalla lista e concentrati solo sulle opportunità che credi possano darti pienezza.

  1. 1
    Scegli una carriera che ti esalti. Sarebbe poco piacevole ridare direzione alla tua carriera, soprattutto dopo aver pagato profumatamente per formarti, per esempio scopri che essere assistente sociale ti annoia a morte. Assicurati di avere passione per la carriera che sceglierai.
  2. 2
    Seleziona una carriera che offra opportunità di crescita. Con il fine di restare nel campo della salute mentale, scegli un'opzione che ti darà la chance di migliorare, di avanzare e di avere successo mentre le tue abilità e i tuoi interessi si evolveranno per il meglio.
  3. 3
    Ricorda di essere flessibile. Se la tua prima scelta fosse infattibile a causa di ammissioni negate o di ragioni finanziarie, non dimenticare che ci sono molti percorsi verso la carriera ideale per te nel campo dell'igiene mentale.
    • Potresti renderti più attraente ai programmi formativi o ai potenziali datori di lavoro nel settore. Prova le opportunità gratis per fare esperienza nel campo dell'igiene mentale o fai un training, per esempio puoi prendere un certificato per il primo soccorso specializzato in questo ambito o fare volontariato all'ospedale della tua città o in un centro per la gestione delle crisi.
    • Fai in modo di accumulare gradualmente esperienza nel campo della salute mentale e visita un consulente professionale che ti aiuti a personalizzare il tuo curriculum per fare una buona impressione sulle organizzazioni di questo ambito.
    • La tua esperienza potrebbe riflettere più abilità rilevanti per i lavori potenziali di quello che pensi; descrivi quello che hai fatto in quanto assistente degli interni all'università, come includere il monitoraggio dei comportamenti e la consulenza ai giovani, o il tempo trascorso a lavorare come bartender, che ti ha permesso di maturare la capacità di conquistare le persone e un'abilità di ascolto senza pari.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Molte carriere nel settore della salute mentale non sono ideali per le persone che si spaventano, si offendono o si sconvolgono con facilità; se stai considerando una posizione lavorativa di questo tipo, accertati di chiedere alle persone occupate nel campo quali sono gli aspetti più gravosi del mestiere.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Mondo del Lavoro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità