Come Scegliere un Abito da Sposa

Complimenti per il tuo fidanzamento. Una delle prime cose a cui penserai probabilmente immaginando il tuo matrimonio sarà il vestito. Ma prima di iniziare a cercare il tuo abito da sposa, sarebbe una buona idea capire cosa stai cercando.

Passaggi

  1. 1
    Fai la tua ricerca. Prima ancora di iniziare a guardarti in giro, fai una ricerca sugli abiti da sposa. È sempre un'ottima cosa informarsi sui vestiti (e imparare un po' di gergo) prima ancora di mettere piede in un negozio per abiti da sposa. Ci sono anche tantissime riviste che ti forniranno migliaia di notizie e informazioni, come White Sposa, Vogue Sposa, Sposabella, La Sposa Ideale e tante altre. Tutte queste riviste hanno un sito web in cui puoi trovare velocemente delle informazioni senza dover comprare la rivista.
  2. 2
    Scegli in base a un modello. Gli abiti da sposa vengono creati in base a modelli diversi. Prima di considerare qualsiasi altra cosa, devi capire quale tipo di vestito potrebbe meglio lusingare la tua figura. Guarda le foto di qualsiasi modello. Puoi sfogliare i profili dei membri o leggere tra i messaggi in bacheca del sito per vedere foto di donne comuni che indossano abiti da sposa, piuttosto che fidarti di foto professionali di modelle.
    • Gli abiti da ballo hanno gonne lunghe e tendenzialmente dovrebbero stare bene su qualsiasi tipo di corpo, a meno che la sposa non sia molto piccola e bassa. In questo caso potrebbe risultare opprimente per la sua piccola corporatura. I vestiti da ballo in genere hanno delle crinoline incorporate o almeno una sottoveste per mantenere la forma della gonna. Tieni presente che questo tessuto extra potrebbe essere pesante e richiedere più attenzione al momento di indossarlo.
    • Gli abiti a corolla in genere hanno un corpetto aderente ed una gonna che si allarga delicatamente dalla vita a formare la forma di una 'A'. Generalmente anche questo modello si adatta a tutti i tipi di corpo, e sono una magnifica scelta per quelle che vorrebbero nascondere le imperfezioni della parte inferiore del corpo, ma che comunque non vogliono un abito da ballo. I vestiti a corolla non sono lunghi quanto gli abiti da ballo.
    • I vestiti a tubino vestono bene su donne con figure bilanciate e magre. Non dovrebbero essere indossati da spose che non apprezzano il proprio aspetto. Questo abito non nasconderà alcuna imperfezione. Se pensi che le tue cosce o i tuoi glutei siano troppo grossi, ti sentirai scomoda in questo tipo di vestito. Non provare ad importelo solo perché hai trovato un abito di questo stile che adori. Sicuramente non vorrai correre il rischio di sentirti scomoda o in imbarazzo il giorno del tuo matrimonio, o di pentirti della tua scelta ogni volta che guarderai le foto del matrimonio.
    • Gli abiti impero hanno una gonna che parte direttamente da sotto il seno. Sebbene in genere vengano catalogati insieme a vari tipi di giro vita e non vengano sempre considerati come un tipo di modello, sono comunque una scelta fantastica per un matrimonio non formale, casual o per matrimoni in zone con clima tropicale. In genere sono realizzati con tessuti leggeri e morbidi. Sono anche un'ottima scelta per le spose in dolce attesa, perché lasciano più spazio sulla vita, rendendoli una scelta comoda e non attireranno l'attenzione sulla pancia come invece farebbe un vestito con un giro vita più basso.
  3. 3
    Immagina il tuo matrimonio. Figurati nel giorno delle tue nozze. Cosa stai indossando? Che forma ha il tuo abito? Di che tessuto è? È ricamato o decorato con perline? Di che colore è? Con tutte queste possibilità di scelta per un vestito, può essere soffocante dover scegliere tra centinaia di migliaia di abiti. Alcune spose hanno confessato che dopo aver cercato tra scaffali e scaffali di vestiti, ad un certo punto li vedevano tutti uguali. Perciò prima ancora di iniziare a provarli, immagina il giorno del matrimonio e come appare il tuo vestito, e scrivi una lista di caratteristiche che descrivono il vestito dei tuoi sogni. Non devi conoscere tutti i nomi tecnici degli abiti da sposa. Scrivi semplicemente una descrizione dell'abito che ti stai immaginando. Un esempio di caratteristiche potrebbe essere: "principesco, di raso, qualche ombra di bianco, ma non bianco puro, spalline sottili".
  4. 4
    Considera le circostanze. Un'ampia varietà di fattori può influire su ciò che rende appropriato all'occasione un particolare vestito.
    • Le cerimonie formali in genere richiedono abiti lunghi fino a terra e lunghi strascichi, mentre le cerimonie informali sono un'occasione perfetta per indossare un abito più corto senza alcuno strascico (o uno strascico "spolverino" che si limita a toccare per terra). Un altro esempio: in alcuni casi, gli abiti senza spalline sono considerati inappropriati per cerimonie molto formali.
    • Se ti stai sposando in inverno, potresti non voler essere vestita con un tessuto molto leggero e sottile, a meno che tu non abbia pianificato di stare al coperto per tutto il tempo. Se ti stai sposando su una spiaggia a metà luglio, al contrario, potresti non volere indossare un tessuto pesante come il raso duchesse di seta.
    • Sebbene le cerimonie più tradizionali richiedano un abito bianco, in molti casi gli abiti da sposa non devono più essere obbligatoriamente di bianco puro! Molte donne scelgono dei colori che si abbinino bene coi toni della loro pelle, variando dal bianco diamante all'avorio al bianco champagne fino ad arrivare a colori più attuali (rosa, blu, rosso). Scegli il colore che ti faccia sentire più bella.
  5. 5
    Stabilisci il budget. Per decidere il budget non devi stabilire un prezzo veramente specifico. Stima semplicemente una gamma generale, come 1000 -1500 €, o anche 1000 -2000€. Puoi sempre cambiare idea se vuoi e soprattutto se puoi, ma è sicuramente d'aiuto stimare un budget generale. Alcuni esperti suggeriscono di destinare il 10% del budget totale del matrimonio per l'abito della sposa. Ricordati semplicemente che l'"abito" non include solo il vestito, ma anche altre cose: il velo, le scarpe, la sottoveste, i gioielli, i guanti, ecc. Tutte queste cose sono facoltative, certo (tranne per la sottoveste che in genere serve ad evitare che il vestito si incastri tra le gambe mentre cammini). Dovrai tenere in considerazione il prezzo di qualsiasi accessorio che vorrai indossare insieme all'abito.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricordati che alla fine dei conti è il tuo matrimonio e PUOI fare quello che vuoi. Tuttavia, se decidi di indossare un vestito con minigonna, senza spalline e con la schiena scoperta potresti finire per tornare a condividere la lezione imparata su "Come evitare che i tuoi genitori super religiosi smettano di contribuire alle spese del tuo matrimonio"!
  • Un'altra opzione da considerare è quella di affittare un vestito. Questa soluzione potrebbe essere molto più conveniente per regalarti un vestito fantastico (per il giorno). L'altro bonus è quello di non doverlo pulire, mettere via o averci mai più a che fare.
  • Se ti senti più bella con un tipo di abito, allora compralo! Non importa che tipo di matrimonio stai organizzando o quanto tempo manca al grande giorno - stai facendo shopping, se ti fa sentire bella, il giorno delle nozze sarai sicuramente uno schianto.
  • Gli abiti da sposa vengono tendenzialmente venduti da stilisti e a catalogo, anche per i capi meno costosi, quindi segnati quale stilista ti piace e i numeri di catalogo - questo ti aiuterà a trovare modelli simili che potrebbero essere più convenienti del vestito che vorresti.
  • Se sei così fortunata da avere un maestro sarto come buon amico e del tempo sufficiente, hai sicuramente molte più opzioni. La prima è quella di farlo da zero. Potrebbe risultare abbastanza costoso se si scelgono certi tessuti. Un'altra opzione potrebbe essere quella di modificare il vestito. Un vestito taglia 44 potrebbe essere trasformato in una taglia 52 attraverso una certa combinazione di misure e capacità. Questi vestiti possono essere acquistati in saldo a meno del prezzo del tessuto.
  • Se le finanze sono un vero problema, potrebbero esserci dei vestiti disponibili in alcune organizzazioni di carità.
  • Quando ti rechi al negozio, a differenza di altri negozi di vestiti, i negozi di abiti da sposa non sempre hanno la tua misura. Potresti dover decidere basandoti su un vestito troppo grande o troppo piccolo. Questo motivo spiega perché potrebbe aiutare decidere prima un modello. Se sai che la vita del modello impero si adatta bene alla tua figura, sarà più facile buttarsi, anche se il vestito che stai provando è 4 taglie più grande di te e con enormi gancetti sulla schiena.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 49 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Matrimonio

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità