Come Scegliere un Account di Posta Elettronica

Hai un numero enorme di scelte quando si tratta di creare online un account di posta elettronica gratuita. Come fare a scegliere quello giusto? Ogni provider offre una propria gamma di funzioni: tra questi potrai trovare chi ti offre i servizi di cui hai bisogno. Questa guida ti aiuterà a fare la scelta giusta e a creare un account in pochi minuti.

Metodo 1 di 5:
Scelta dell'Account

  1. 1
    Soppesa i vantaggi di ciascun servizio. Quando ti registri per un indirizzo di e-mail, spesso ti registri anche per una varietà di altri servizi. Ora tutti i principali provider offrono servizi aggiuntivi, oltre la posta, a cui gli utenti possono accedere.[1]
    • Con la creazione di un account di posta, Google offre accesso alla maggior parte dei suoi servizi, tra cui: Drive, Calendario, Google +, YouTube e altri ancora.
    • Gli account Microsoft consentono di accedere a Outlook, SkyDrive, Office 365 (con abbonamento) e di creare un gamertag di Xbox.
    • Un indirizzo iCloud viene fornito gratuitamente con un Apple ID e consente di inviare e ricevere posta utilizzando gli alias per proteggere il tuo indirizzo email.
    • Gli account Yahoo! consentono di creare una homepage personalizzata, che si può collegare con il tuo account di Facebook.[2]
  2. 2
    Determina per quali scopi utilizzi il tuo indirizzo email. La maggior parte degli account di posta elettronica gratuita è fornita con una quantità limitata di spazio di archiviazione. Mentre lo spazio disponibile gratuitamente è in genere più che adeguato per l'uso personale, gli utenti aziendali possono ritenere che l'archiviazione sia insufficiente per molte email, magari di ampie dimensioni.
    • La maggior parte dei servizi di posta elettronica gratuiti, grazie a un pagamento mensile, possono essere aggiornati con più spazio di archiviazione. Lo storage supplementare verrà applicato a tutti i servizi correlati. Ad esempio, l'acquisto di spazio di archiviazione aggiuntivo per Gmail aumenterà anche la capienza del tuo Drive.
  3. 3
    Confrontati con il tuo fornitore di servizi. Molti provider offrono account e-mail multipli con il pacchetto Internet. Spesso a questi si può accedere attraverso la pagina iniziale del provider. Utilizzare uno di questi account può essere più abbordabile che crearne uno nuovo, visto che lo stai già pagando incluso nel prezzo dell'abbonamento Internet.
    • Se ritieni di poter cambiare frequentemente il provider, evita di utilizzare i suoi indirizzi email: potresti facilmente perdere l'accesso cambiando il gestore di servizi.[3]
  4. 4
    Crea un sito web. Quando ci si registra ad un servizio di web hosting, si riceve spesso un account di posta elettronica incluso nel nome di dominio. Questo è particolarmente utile per i proprietari di piccole imprese, perché permette al tuo indirizzo email di sembrare più professionale, diversamente dall’email di un servizio gratuito.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Creazione di un Account Gmail

  1. 1
    Visita il sito web di Gmail. Gmail è la posta di Google e sarà necessario un account Google per accedervi. Iscriversi a un account di Google è gratuito.
  2. 2
    Clicca sul tasto "Crea un Account". Verrà aperta la pagina "Crea un nuovo Account Google". Qui dovrai inserire i tuoi dati personali.
    • Assicurati di immettere il tuo cognome reale se utilizzi l'indirizzo email per corrispondere con le persone che conosci o con le aziende. Il nome verrà visualizzato nelle email che invii.
    • Inserisci un nome utente che ti ricorderai. Il nome utente è il tuo indirizzo email. Assicurati che sia appropriato se vuoi darlo alle persone che potrebbero ritenerlo offensivo.
    • Crea una buona password. Assicurati che sia difficile da individuare ma facile da ricordare, in modo da non avere problemi quando dovrai riscriverla.
  3. 3
    Inserisci il codice Captcha e accetta i termini di servizio. Il Captcha è un controllo utilizzato dal sistema per assicurarsi che tu sia una persona reale e non un programma automatico.
  4. 4
    Clicca “Passo seguente” per continuare. Accederai alla pagina "Crea il tuo profilo". Questa pagina è il punto di partenza per il tuo profilo base di Google. Se non vuoi crearne uno, passa al passaggio successivo. Avrai sempre un profilo, ma conterrà solo il tuo nome.
  5. 5
    Accedi alla tua email. Visita la pagina di Gmail per accedere al tuo nuovo nome utente e password. Sarai condotto all'interfaccia di Gmail.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Creazione di un Account Outlook Mail

  1. 1
    Visita il sito di accesso ad Outlook. Outlook ha sostituito Hotmail e Windows Live mail. Per poterlo utilizzare, devi creare un account Microsoft. È possibile utilizzare l'account Microsoft per accedere ad altri servizi Microsoft, come Office, SkyDrive e Xbox LIVE.
  2. 2
    Clicca sul link "Iscriviti ora". Questo ti porterà alla pagina di creazione dell'account Microsoft. Qui devi inserire i tuoi dati personali.
    • Assicurati di immettere il tuo cognome reale se utilizzi l'indirizzo email per corrispondere con le persone che conosci o con le aziende. Il nome verrà visualizzato nelle email che invii.
    • Scegli un nome di account Microsoft che ti ricorderai. Il nome utente è il tuo indirizzo email. Assicurati che sia appropriato se vuoi poterlo dare a persone che potrebbero offendersi.
    • Puoi scegliere la parte terminale di e-mail tra @outlook.com, @hotmail.com e @live.com. La scelta che affettui non pregiudica i servizi di e-mail.
    • Crea una buona password. Assicurati che sia difficile da individuare ma facile da ricordare, in modo da non avere problemi quando dovrai riscriverla.
  3. 3
    Inserisci il codice Captcha e accetta i termini di servizio. Il Captcha è un controllo utilizzato dal sistema per assicurarsi che tu sia una persona reale e non un programma automatico.
  4. 4
    Clicca "Accetto" per creare il tuo account: significa che accetti il contratto di servizio di Microsoft.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Creazione di un Indirizzo Email iCloud

  1. 1
    Tocca l'applicazione Impostazioni sul tuo iDevice. Seleziona iCloud dal menu e abilita l’accesso alla posta. Ti verrà chiesto di creare un indirizzo email di iCloud.
    • Hai bisogno di un ID Apple preesistente per creare un indirizzo email di iCloud.[4]
  2. 2
    Inserisci l'indirizzo e-mail che desideri. Finirà con "@icloud". Se il nome che hai scelto è già stato preso, ti saranno offerte delle opzioni alternative o potrai provare con un altro nome.
  3. 3
    Accedi alla posta. Puoi accedere alla posta di iCloud tramite l'app Mail sul tuo iDevice o Mac oppure attraverso la pagina del browser web iCloud. Dovrai effettuare il login con il tuo ID Apple.
    • Puoi creare un account iCloud su Mac OS X 10.7.5 o versione successiva facendo clic sul menu Apple, selezionando “Preferenze di sistema”, “iCloud” e selezionando la casella accanto alla posta.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Creazione di un Account Yahoo! Mail

  1. 1
    Visita il sito web di Yahoo! Mail. Per ottenere un indirizzo di Yahoo!, potrai creare un account e-mail ex novo o utilizzare un account Facebook o Google.
  2. 2
    Clicca sul pulsante "Crea nuovo Account". Verrà aperta la pagina "Crea un nuovo Account Yahoo!". Qui dovrai inserire i tuoi dati personali.
    • Assicurati di immettere il tuo cognome reale se utilizzi l'indirizzo email per corrispondere con le persone che conosci o con le aziende. Il nome verrà visualizzato nelle email che invii.
    • Scegli un ID Yahoo! che ti ricorderai. Il tuo ID Yahoo! sarà il tuo indirizzo email. Assicurati che sia appropriato se vuoi poterlo dare a persone che potrebbero offendersi.
    • Crea una buona password. Assicurati che sia difficile da individuare ma facile da ricordare, in modo da non avere problemi quando dovrai riscriverla.
  3. 3
    Clicca su "Crea il mio account". Questo creerà il tuo nuovo account Yahoo! e sai introdotto all'interfaccia di Yahoo! Mail.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando t’iscrivi, fornisci informazioni corrette e oneste in modo che ti sia possibile recuperare le informazioni più facilmente se dimentichi la password.
Pubblicità

Avvertenze

  • Prima di aprire un'e-mail, assicurati di conoscere il mittente oppure rischi di prenderti un virus. Se non riconosci il mittente, selezionala e contrassegnala come spam.
  • Ricorda: se suona troppo bello per essere vero, c’è un’ottima probabilità che si tratti di spam.
  • Dare la password a chiunque può mettere a grande rischio la tua email. Non dare mai a nessuno la tua password.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità