Come Scoprire le Righe Precedentemente Nascoste in Excel

Questo articolo mostra come visualizzare una o più righe di un foglio di Excel che sono state precedentemente nascoste.

Metodo 1 di 3:
Scoprire Tutte le Righe Nascoste
Modifica

  1. 1
    Apri il documento di Excel da elaborare. Fai doppio clic sull'icona del file di Excel che vuoi aprire.
  2. 2
    Clicca il pulsante "Seleziona tutto". Ha una forma triangolare ed è collocato nell'angolo superiore sinistro del foglio di Excel, esattamente sopra alla riga numero 1 e sulla sinistra dell'intestazione della colonna A. In questo modo tutte le celle presenti nel foglio in esame verranno automaticamente selezionate.
    • In alternativa puoi cliccare una cella qualsiasi del foglio e poi premere la combinazione di tasti Ctrl+A (su Windows) o Command+A (su Mac), per ottenere il medesimo risultato.
  3. 3
    Clicca su Home. È una delle schede che compongono la barra multifunzione di Excel posta nella parte superiore della finestra del programma.
    • Salta questo passaggio se la scheda Home è già selezionata.
  4. 4
    Clicca su Formato. È uno dei pulsanti presenti nel gruppo "Celle" della scheda "Home". È posizionata nella parte superiore destra della finestra di Excel. Verrà visualizzato un menu a discesa.
  5. 5
    Seleziona la voce Nascondi e scopri. È una delle opzioni elencate all'interno del menu a discesa Formato. Verrà visualizzato un piccolo menu secondario accanto al primo.
  6. 6
    Clicca su Scopri righe. È una delle voci presenti nel menu apparso. Tutte le righe nascoste del foglio Excel in esame verranno rese automaticamente visibili.
    • A questo punto salva le nuove modifiche premendo la combinazione di tasti Ctrl+S (su Windows) o Command+S (su Mac).
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Scoprire una Riga Specifica
Modifica

  1. 1
    Apri il documento di Excel da elaborare. Fai doppio clic sull'icona del file di Excel che vuoi aprire.
  2. 2
    Individua la riga nascosta. Esamina i numeri delle righe riportati sul lato sinistro del foglio di lavoro scorrendoli verso il basso. Se noti che mancano dei numeri (per esempio la riga successiva alla numero 23 è la numero 25), significa che la riga identificata dal numero mancante è nascosta (nell'esempio la riga compresa fra la numero 23 e la numero 25, cioè la 24, è nascosta). Inoltre le celle delle due righe in oggetto dovrebbero essere separate da una doppia linea orizzontale.[1]
  3. 3
    Seleziona lo spazio che separa i numeri delle due righe in esame con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzato un menu contestuale.
    • Per esempio, se la riga nascosta è la numero 24, dovrai selezionare lo spazio che separa i numeri della riga 23 e 25 con il tasto destro del mouse.
    • Se stai usando un Mac, per simulare la pressione del tasto destro del mouse, dovrai tenere premuto il tasto Control della tastiera mentre clicchi il punto indicato.
  4. 4
    Clicca su Scopri. È una delle opzioni presenti nel menu a discesa apparso. In questo modo la riga nascosta ritornerà visibile.
    • A questo punto salva le nuove modifiche premendo la combinazione di tasti Ctrl+S (su Windows) o Command+S (su Mac).
  5. 5
    Scopri un insieme di righe nascoste. Se noti la mancanza di un insieme di righe multiple, puoi scoprirle tutte insieme seguendo queste istruzioni:
    • Tieni premuto il tasto Ctrl (su Windows) o Command (su Mac) mentre clicchi il numero di riga che precede e che segue il gruppo di righe nascoste;
    • Seleziona uno dei numeri delle righe evidenziate con il tasto destro del mouse;
    • Clicca sull'opzione Scopri presente nel menu contestuale apparso.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Modifica l'Altezza di una Riga
Modifica

  1. 1
    Scopri quando è utile utilizzare questa procedura. Uno dei metodi con cui è possibile nascondere le righe di un foglio di Excel consiste nell'impostare a zero l'altezza delle celle che le compongono, in modo che scompaiano effettivamente alla vista. Puoi ripristinare l'altezza predefinita di tutte le righe di un foglio Excel (pari a 15 pixel) seguendo le istruzioni riportate in questa sezione dell'articolo.
  2. 2
    Apri il documento di Excel da elaborare. Fai doppio clic sull'icona del file di Excel che vuoi aprire.
  3. 3
    Clicca il pulsante "Seleziona tutto". Ha una forma triangolare ed è collocato nell'angolo superiore sinistro del foglio di Excel, esattamente sopra alla riga numero 1, a sinistra dell'intestazione della colonna A. In questo modo tutte le celle presenti nel foglio in esame verranno automaticamente selezionate.
    • In alternativa puoi cliccare una cella qualsiasi del foglio e poi premere la combinazione di tasti Ctrl+A (su Windows) o Command+A (su Mac) per ottenere il medesimo risultato.
  4. 4
    Clicca su Home. È una delle schede che compongono la barra multifunzione di Excel posta nella parte superiore della finestra del programma.
    • Se la scheda Home è già selezionata, salta questo passaggio.
  5. 5
    Clicca sul pulsante Formato. È contenuto nel gruppo "Celle" della scheda "Home". È posizionato nella parte superiore destra della finestra di Excel. Verrà visualizzato un menu a discesa.
  6. 6
    Clicca su Altezza righe…. È una delle voci elencate nel menu a discesa apparso. Verrà visualizzata una finestra di pop-up al cui interno sarà presente un campo di testo vuoto.
  7. 7
    Inserisci il valore predefinito che corrisponde all'altezza standard delle righe di un foglio Excel. Digita il numero 15 nel campo di testo della finestra di pop-up.
  8. 8
    Clicca su OK. Le modifiche verranno applicate a tutte le righe del foglio di lavoro, quindi qualsiasi riga attualmente nascosta perché la relativa altezza è stata impostata a "0" tornerà a essere visibile.
    • A questo punto salva le nuove modifiche premendo la combinazione di tasti Ctrl+S (su Windows) o Command+S (su Mac).
    Advertisement

    Hai trovato utile questo articolo?

    No