Come Scrivere in Corsivo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Ti è stato chiesto di scrivere in corsivo per un compito, ma hai difficoltà a farlo correttamente? Con questo articolo potrai scrivere in corsivo automaticamente e in modo fluente in un batter d'occhio. Scriverai più velocemente, in modo più efficiente e sarai sulla strada giusta per una bella calligrafia. Continua a leggere.

Metodo 1 di 2:
La Scrittura

  1. 1
    Studia le lettere dell'alfabeto corsivo. Osserva le forme curve. C'è un certo stile "standard" per ogni lettera, sia minuscola che maiuscola. Puoi trovare il modello di ogni lettera in ogni aula, nei libri di testo di scrittura oppure su internet.
  2. 2
    Fai pratica. Esercitati a scrivere le lettere separatamente e da sole, prima di scriverle per formare una parola. Puoi trovare centinaia di fogli di lavoro e siti interattivi online che ti aiuteranno nel tuo compito e che ti insegneranno come procedere per tracciare linee e tratti definiti.
  3. 3
    Scrivi le lettere dell'alfabeto in ordine. Inizia con la A e prosegui fino alla Z, riportando sia le lettere maiuscole che minuscole. Ripeti poi la sequenza unendo le lettere, una volta che le hai scritte singolarmente.
  4. 4
    Prova a scrivere qualche frase. Esercitati scrivendo delle piccole frasi prima di passare a quelle più lunghe. Divertiti riportando i testi delle canzoni o delle frasi che senti dire dalla gente. Inoltre, non è una cattiva idea imparare bene a scrivere il tuo nome.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
La Pratica

  1. 1
    Apprendi lentamente. Non metterti pressione. Scrivere in corsivo è un'abitudine e le abitudini richiedono tempo per svilupparsi. Scrivi una frase e poi fermati. Quindi riscrivi la stessa frase, ma più lentamente. Qual è la migliore?
    • Scrivere lentamente ti permette di tracciare i passaggi tra le lettere in modo più fluido. Facendo pratica adagio puoi gettare le basi che ti permetteranno in seguito di procedere “con il pilota automatico” quando scriverai più velocemente.
  2. 2
    Mantieni la stessa angolazione e posizione delle lettere. Quando troverai la scrittura in corsivo semplice e più scorrevole, noterai che alcune lettere non sono belle come le altre. Questo perché l'angolo e la posizione della mano tendono a cambiare.
    • Scegli un’angolazione e mantienila costante. Se non stai ottenendo i risultati desiderati, imposta un altro stile di scrittura, tenendo consapevolmente la penna in una posizione diversa. Prova alcuni stili diversi, finché troverai la posizione ideale per te.
  3. 3
    Trova il tuo ritmo. Ci saranno giorni in cui la mano ti sembrerà scorrere fluidamente su tutta la pagina e giorni in cui dovrai forzarla. Prova questo piccolo trucco per trovare il tuo ritmo di scrittura:
    • Prendi una penna che “cigoli” un po' quando scrive. Potrebbe essere un pennarello o una penna con la punta in feltro. Ascolta i rumori che emette quando la muovi verso l’alto o il basso del foglio per scrivere le lettere. Fai in modo che emetta lo stesso suono per entrambi i movimenti.
    • Altra cosa importante: trova il tuo ritmo. Le lettere non devono essere necessariamente identiche a quelle che trovi sui libri degli esercizi. Finché le tue lettere si uniscono formando delle parole, stai scrivendo in corsivo. Trova il metodo che sia più facile per te.
  4. 4
    Esercitati con maggiore frequenza. Prova a scrivere almeno un paragrafo ogni giorno. Ma ricordati che con la pratica ottieni l’abitudine, non la perfezione. Quindi allenati sulle buone abitudini.
    • Se la tua motivazione non è sufficiente, tieni presente questo: in un recente studio effettuato negli USA, il College Board ha rilevato che durante l’esame di ammissione all’università gli studenti che hanno scritto in corsivo hanno ottenuto un punteggio più alto rispetto a coloro che hanno scritto con i caratteri stampatello. Lo studio ha ritenuto infatti che la velocità e l'efficienza del corsivo consentono una maggiore concentrazione sul contenuto dell’esame.
  5. 5
    Sii paziente. Forse hai scritto con i caratteri in stampatello ogni giorno per anni. Per cambiare questa abitudine giornaliera, anzi, oraria, ci vorrà un notevole sforzo cosciente. Rilassati. Vedrai che ci riuscirai!
    • Se la mano si stanca, fermati. Devi interrompere prima di arrivare a sentirti frustrato e ansioso. Prenditi una pausa e prosegui in un secondo momento.
    Pubblicità

Consigli

  • Invece di scrivere l'intero alfabeto, è sufficiente scrivere: "Pranzo d’acqua fa volti sghembi". Questo pangramma usa tutte le lettere dell'alfabeto ed è molto più divertente che scrivere Aa, Bb, Cc e così via.
  • Puoi anche acquistare un libro di esercizi o un sussidiario nei mercatini di seconda mano. Questi spesso ti aiutano con delle linee punteggiate così che tu possa imparare a mantenere la giusta inclinazione della penna e a distanziare correttamente i tratti circolari. Non vergognarti mai di usarli! Ti insegneranno a scrivere in modo corretto e accurato dei bei caratteri corsivi.
  • Se tieni un diario, prova a scrivere in corsivo per mantenere l’esercizio. Puoi anche fare pratica quando prendi gli appunti in classe!
  • Cerca di rilassarti durante la scrittura, ti sembrerà più naturale.
  • Trova un amico o un mentore che sappia scrivere in corsivo. Chiedigli di mostrarti come si forma ogni lettera; per esempio dove inizia e termina ogni segno, oltre ad alcune regole (come unire tra loro alcune lettere).
  • Prendi un libro, guarda i caratteri corsivi di altre persone e cerca di copiarli. Potresti trovare uno stile che ti piace di più rispetto a quello standard.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Dei fogli o una lavagna
  • Penna, pennarello cancellabile o matita
  • Un sussidiario per la scrittura corsiva.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Scrittura
Sommario dell'Articolo

Per imparare a scrivere in corsivo, inizia scrivendo le lettere dell'alfabeto in corsivo più e più volte su un foglio di carta in modo da memorizzarle. Quindi, prova a scrivere parole di 2 lettere, poi di 3 lettere e così via. Ricorda che, quando scrivi in corsivo, tutte le lettere in una parola devono essere attaccate. Una volta afferrate le basi, continua a esercitarti per almeno 20 minuti al giorno e fai pratica scrivendo parole sempre più lunghe. Con il tempo, scrivere in corsivo ti verrà spontaneo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità