Come Scrivere la Bozza di un Discorso

Quando devi fare un discorso, che sia per un piccolo pubblico o uno più largo, il tuo livello di preparazione farà la differenza per la tua sicurezza ed il tuo successo. Avere una bozza a portata di mano ti farà suonare naturale mentre parli. Scrivi una bozza di discorso sviluppando un’introduzione, il corpo del discorso stesso e una conclusione, e includi dei punti o parole chiave in ogni sezione.

Metodo 1 di 3:
L’introduzione
Modifica

  1. 1
    Presentati al pubblico. Se sei già stato presentato da qualcuno prima del tuo discorso, prenditi del tempo per ringraziare. Annotarlo nella tua bozza ti aiuterà a non dimenticarlo.
  2. 2
    Decidi come attirare l’attenzione del tuo pubblico. La tua bozza dovrà iniziare con una storia, una battuta, una citazione o una statistica sorprendente che farà da cornice a quello di cui andrai a parlare.
    • Passa dalle battute di apertura all’oggetto del tuo discorso.
  3. 3
    Stabilisci l’argomento del discorso e fai sapere al pubblico cosa si deve aspettare da te.
  4. 4
    Fornisci una tesi o un messaggio preciso che vuoi trasmettere attraverso il discorso.
  5. 5
    Menziona i punti o gli argomenti che supportano e provano quello che stai dicendo.
  6. 6
    Dai al pubblico ogni definizione specifica o informazione di base di cui ha bisogno per seguirti. Per esempio, se il tuo discorso è sui contratti lavorativi, fai riferimento alle leggi che li regolano.
  7. 7
    Trattieniti dall’aggiungere troppo dettagli all’introduzione. Puoi rafforzare la tua argomentazione nel corpo del discorso.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Il corpo del discorso
Modifica

  1. 1
    Elenca almeno tre argomentazioni che supportino il tuo punto di vista.
    • Mettili in ordine partendo dal più forte.
  2. 2
    Includi le fonti. Cita libri, ricerche e altri esperti nel campo dell’argomento di cui hai parlato.
  3. 3
    Presenta l’aktro lato. Se c’è un punto di vista con il quale non sei d’accordo, menzionalo. Puoi usare la bozza per fare un elenco delle ragioni secondo le quali il punto di bista opposto è sbagliato.
  4. 4
    Condividi aneddoti o esempi. Se il tuo discorso parla di come non si riesce a trovare un lavoro fisso, racconta un paio di storie di persone che da anni vivono con contratti a progetto o a tempo determinato.
  5. 5
    Includi una sfida. Lo scopo del tuo discorso potrebbe essere intrattenimento, informazione, educazione o difesa. Dì al tuo pubblico cosa vorresti che facesse con le informazioni condivise con lui.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
La conclusione
Modifica

  1. 1
    Usa una parola o una frase di transizione. Molti oratori usano "in conclusione" oppure "riassumendo".
  2. 2
    Ripeti la tua tesi, argomentazione o messaggio.
  3. 3
    Ripeti i punti che supportano e danno credibilità al tuo argomento. Sii conciso; la conclusione serve a rafforzare quello che il pubblico ha già sentito.
  4. 4
    Ringrazia il pubblico per l’attenzione e chi ti ha invitato a parlare.
  5. 5
    Incoraggia le domande, se è previsto un momento del genere nel tuo discorso. Devi discuterne con gli organizzatori o con chi ti ha invitato per tempo, in modo da essere preparato.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Assicurati che la bozza sia facile da leggere. Se l’avrai davanti durante il discorso, usa un font grande e includi un elenco puntato.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Resisti alla tentazione di imparare a memoria il discorsi o di andare "a braccio", senza appunti. Una bozza ti aiuta ad essere preparato e a non dimenticare quello che vuoi dire.
Advertisement

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement