Come Scrivere un Discorso Rompighiaccio

Ad ogni nuovo Toastmaster è richiesto di iniziare con un discorso che "rompa il ghiaccio", un breve discorso sulla propria vita che funge da introduzione del nuovo membro al club e da misura della sua capacità di parlare in pubblico. Poiché il discorso che rompe il ghiaccio è sulla vita del socio, è facile da tenere, il che aiuta a calmare il suo nervosismo durante la prima volta davanti al leggio. Scegliere quale discorso utilizzare e come strutturarlo per ottenere il massimo effetto, però, è un'altra storia. Questo tutorial ti guiderà nella fase di ideazione-creazione, in quelle di organizzazione e di preparazione al lavoro e poi in quella finale del tenere il discorso in pubblico.

Metodo 1 di 4:
Idee per il Tuo Discorso Rompighiaccio

  1. 1
    Fai un resoconto cronologico della tua vita. Inizia da qualsiasi momento tu voglia, poi esponi i punti salienti della tua vita in ordine cronologico fino al momento in cui sei diventato un membro di Toastmasters.
  2. 2
    Prova un approccio per argomenti. Invece di esporre gli eventi chiave della tua vita in ordine cronologico, prova ad ordinarli in un altro modo. Per esempio, potresti parlare dei momenti più belli della tua vita, dei luoghi in cui hai vissuto, dei lavori che hai svolto o delle cose più divertenti che ti sono capitate.
  3. 3
    Mostra un filo conduttore che percorre tutta la tua vita. Per esempio, se sei un veterinario, potresti parlare del tuo primo animale domestico, il primo lavoro in cui ti sei preso cura di animali, della tua decisione di diventare un veterinario, della tua pratica attuale e degli animali domestici che hai adesso.
  4. 4
    Concentrati su un evento chiave che ti definisce. Se sei un chirurgo, potresti parlare del tuo caso più difficile e di come ti ha portato a sperimentare una nuova tecnica. Se sei un veterano di guerra, potresti parlare del trovarsi in un combattimento e di come ti ha cambiato.
  5. 5
    Spiega perchè ti sei unito a Toastmasters. Se qualcosa di specifico ti ha portato a voler migliorare la tua abilità di parlare in pubblico, parlane.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Organizzare il Tuo Discorso Rompighiaccio

  1. 1
    Inizia con un'introduzione. Informerai il pubblico circa il tuo nome, quello che fai per vivere e altre informazioni di base. Molti oratori nervosi dimenticano di citare il proprio nome, quindi ricordati di scriverlo nei tuoi appunti.
    • Sai che una risata può ridurre il nervosismo? Se sei molto nervoso a parlare di fronte agli altri, incorpora una battuta all'inizio del tuo discorso. Sentir ridere gli altri dovrebbe diminuire un po' il tuo disagio.
  2. 2
    Scrivi da 3 a 5 paragrafi sulla tua vita in qualsiasi ordine tu preferisca. Ricordati che un discorso rompighiaccio è lungo da 4 a 6 minuti, quindi il numero dei paragrafi che scrivi dipenderà da quanto tempo ci vorrà per collegare ogni evento.
  3. 3
    Termina con una conclusione. Puoi parlare di quello che vuoi fare, dove vuoi trovarti tra un anno o semplicemente dire quanto sei felice di aver aderito al club Toastmasters.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Prepararti al Tuo Discorso Rompighiaccio

  1. 1
    Controlla due volte i tuoi appunti. Accertati di non aver tralasciato qualcosa di importante e di non aver dimenticato di rimuovere qualcosa.
  2. 2
    Esercitati dando il tuo discorso rompighiaccio a casa. È preferibile che ci sia qualcuno che tiene d'occhio il tempo (4-6 minuti). Questa persona può anche ascoltare per notare le parole superflue, come "cioè", "insomma," ed "ehm", anche se non devi preoccuparti troppo di quelle parole per questo discorso.
  3. 3
    Sentiti libero di rivedere gli appunti, ricordando di approssimarti all'intervallo di tempo di 4-6 minuti.
    Pubblicità


Metodo 4 di 4:
Dare il Tuo Discorso Rompighiaccio

  1. 1
    Rilassati. Questo è il tuo primo intervento e gli altri non si aspettano che tu sia incredibilmente eccezionale. Calmati e non preoccuparti troppo.
  2. 2
    Parla a voce alta e chiara, con fiducia in te stesso. Se stai utilizzando degli appunti, cerca di non guardarli troppo, piuttosto rivolgi spesso lo sguardo ai soci Toastmasters.
  3. 3
    Termina il discorso con un'aria entusiasta dopo aver finito con gli appunti. Ben fatto!
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che un discorso rompighiaccio non è strettamente formale. Gli altri Toastmaster vogliono sapere qualcosa su di te e non puoi esprimere te stesso (e la tua personalità) attraverso un discorso solenne. Certo, dovrebbe essere formale, ma non troppo.
  • Non lavorare troppo duramente per tenere un discorso rompighiaccio davvero ben fatto. Permettiti di fare tutti i tuoi soliti errori, così gli altri membri possono aiutarti a migliorare.
  • Gli appunti non sono né necessari né sconsigliati. Se ne hai bisogno, portali con te, altrimenti no.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità