Come Scrivere un Personal Statement da Inviare al UCAS

Il personal statement è un testo motivazionale da inviare come parte della domanda di iscrizione a un corso di laurea "undergraduate" (prima laurea, triennale o specialistica a ciclo unico) inglese. Se desideri studiare in Inghilterra, devi inviare questa dichiarazione al Universities & Colleges Admissions Service (UCAS). Sapere cosa scrivere nel personal statement può essere davvero difficile. Purtroppo non esiste una ricetta precisa, perché le candidature vengono in gran parte valutate individualmente. Tuttavia, in questo articolo troverai alcuni suggerimenti che possono aiutarti durante il percorso.

Passaggi

  1. 1
    Decidi che cosa vuoi studiare. Decidilo prima di scrivere lo statement. I due terzi della tua dichiarazione personale dovrebbero vertere sulla laurea che desideri prendere, quindi è fondamentale che tu sia sicuro di ciò che intendi studiare.
    • Se hai difficoltà a decidere, parlane con la tua famiglia e gli amici, ma anche con i tuoi insegnanti in modo da capire se un determinato corso di laurea costituisce la scelta giusta. Se hai la possibilità, assisti a qualche open day e cerca di verificare la correttezza delle informazioni su una serie di argomenti.
  2. 2
    Raccogli le tue idee. Le seguenti operazioni possono seguire qualsiasi ordine. Avviare un'attività partendo dall'aspetto più difficile potrebbe scoraggiarti e demotivarti prima ancora di iniziare. Ti renderai conto che dapprima dovrai concentrarti su questioni non connesse strettamente alla laurea e poi su quelle pertinenti al corso di studi che scegli. Di solito è facile parlare liberamente di se stessi, ma alla domanda fondamentale: "Perché scegli questo corso di laurea?" non sanno che rispondere. Ricorda che tutto questo è complicato, quindi a meno che non pensi a qualche frase sofisticata, limitati a scrivere brevi annotazioni.
    1. Proponi idee utilizzando cinque parole. Prendi un pezzo di carta e al centro scrivi il titolo. Sarà il tuo punto di partenza, da cui far partire varie diramazioni: chi, che cosa, perché, quando, dove, come. Questo approccio ti incoraggerà a pensare al di fuori degli schemi.
    2. Prendi un pezzo di carta e annota tutta una serie di attività e risultati che potresti comunicare alla tua ipotetica università. Si tratta di cose che ti riguardano personalmente. Fai uno sport di squadra? Sei stato selezionato come il miglior studente di lingue moderne nella tua scuola superiore? In questa fase di preparazione annota tutto ciò che potrebbe distinguerti dalla massa.
    3. Torna al corso di laurea che stai valutando di seguire. Che cosa ti ha spinto a sceglierlo? Hai avuto qualche esperienza di lavoro relativa a questi studi? In passato hai avuto modo di approfondire queste discipline, seppur a un livello inferiore? Sono questi gli aspetti fondamentali che metteranno in risalto il tuo personal statement, perché ognuno ha le sue motivazioni dietro la scelta di un determinato corso di laurea. Si tratta di segnalare il proprio punto di vista personale per far emergere il personal statement rispetto allo standard più banale.
    • A questo punto dovresti avere un elenco dettagliato sui seguenti aspetti (usalo come lista di controllo):
      • Perché presenti la tua domanda per questo corso di laurea; segnala le tue ragioni insieme con idee ed esperienze a sostegno delle stesse (ad esempio, precedentemente hai studiato qualche aspetto di ciò che intendi approfondire all'università)
      • Programmi o idee relativi ai tuoi futuri studi
      • Esperienze di lavoro
      • Studi precedenti: corsi, discipline studiate, lavoro sul campo e progetti
      • Riconoscimenti (ad esempio, in seguito a qualche concorso in ambito poetico, narrativo, scientifico, ecc.)
      • Attività extra curriculari
      • Hobby e interessi
      • Lavoro part-time
  3. 3
    Decidi la struttura. Ognuno ha il proprio stile di scrittura, perciò quello che scrivi nel tuo personal statement comunicherà qualcosa riguardo al modo in cui sviluppi la tua dichiarazione. Quello migliore per strutturarla è pianificare in maniera esauriente e poi vedere quale struttura usare.
    1. Cerca di programmare una struttura a tre paragrafi. Utilizzando tutte le idee raccolte precedentemente, dividile nelle seguenti categorie:
    • Uno: Laurea – tutto ciò che riguarda il motivo per cui scegli questo corso di laurea e ciò che ti ha portato a confermare la tua scelta; può anche includere un'esperienza dell'infanzia che si ricolleghi a questa decisione (non aver paura di pensare al di fuori degli schemi).
    • Due: Esperienze di lavoro, programmi di studi e riconoscimenti (con documentazione).
    • Tre: Attività extra curriculari, hobby, interessi e lavoro part-time (come indicato sopra).
  4. 4
    Impegnati 15 minuti al giorno. Se passi 15 minuti ogni mattina a pianificare, allora riuscirai a scrivere il tuo personal statement in un paio di settimane, senza interferire con altre cose che devi portare a termine. Tieni con te un diario in cui scrivere tutte le idee che ti vengono in mente durante il giorno.
  5. 5
    Fai una bozza del tuo personal statement. Utilizza tutte le idee che hai raccolto e mettile in ordine per cercare di spiegare in modo conciso i vari aspetti che concernono la scelta degli studi universitari e il perfezionamento di qualità personali, come il lavoro di squadra o lo sviluppo delle capacità comunicative a livello orale. Rifletti attentamente su queste caratteristiche in quanto daranno credito al tuo personal statement.
  6. 6
    Aggiungi l'introduzione e la conclusione. Una volta che avrai scritto il corpo principale del personal statement, dovrai iniziare a collegare tutti i punti arrivando a una conclusione brillante, senza dimenticare di elaborare un'introduzione particolare, ma interessante.
    • Queste due parti devono essere ridotte al minimo, perché inevitabilmente avrai un limite di caratteri.
    • Se presenti la tua domanda per una "combined degree" (laurea doppia o congiunta), l'introduzione dovrà indicare quello che intendi fare una volta entrato nell'università e perché hai scelto di studiare parallelamente le due aree disciplinari.
    • La conclusione dovrebbe essere una breve sintesi del tuo ragionamento che sta alla base della tua scelta. Si tratta dell'ultima occasione che hai per ribadire le tue argomentazioni e assicurare al UCAS che hai impiegato tutti i tuoi sforzi per prendere questa decisione.
  7. 7
    Riassumi il personal statement per adeguarti ai requisiti di lunghezza. Se già li soddisfa, vai al passaggio successivo. Il testo deve rispettare il limite di 4000 caratteri o 47 righe, a seconda di quale sia il più corto. È meglio scrivere il personal statement su un programma di elaborazione testi (ad esempio, Word) prima di copiarlo e incollarlo nel sito web del UCAS, che non ha un correttore ortografico. Tieni conto che i programmi di elaborazione testi tendono a sottovalutare il conteggio dei caratteri e delle righe, quindi è possibile che non sarà adatto quando lo incolli.
    1. Sii inflessibile. Inizia a lavorare sul tuo personal statement vedendo se quello che hai scritto è pertinente al tuo corso di tua laurea oppure presentalo in modo speciale.
    2. Inizia a riformulare. Sarai stupito di quanto potrai ridurre il testo eliminando pezzi ridondanti e inutili. La chiave per scrivere un personal statement di successo è essere concisi, ammesso che chi valuta non desideri leggere ciò che non è necessario.
  8. 8
    Fai in modo che qualcun altro ti dia una mano ad orientarti. Hai davanti a te un'opportunità che devi sentirti molto fiero di cogliere, soprattutto se le hai dedicato molto tempo.
    1. Trova un amico che ti conosce bene per vedere se il tuo personal statement manifesta una vera rappresentazione di chi sei.
    2. Fai in modo che un familiare, che probabilmente ti conoscerà anche meglio, ti suggerisca qualcosa che potresti aver dimenticato e che vale la pena menzionare all'interno del personal statement.
    3. Chiedi a un insegnante (se ha una certa esperienza nella stesura delle domande da presentare a università prestigiose è meglio) di verificare se hai scritto un personal statement esauriente tale da garantirti di cogliere l'opportunità di questa scelta universitaria.
  9. 9
    Pensi di aver finito? Rivedi questi passaggi per essere sicuro di aver inserito tutto!
    Advertisement

Consigli

  • Sii conciso. Chi valuta le ammissioni avrà poco tempo per leggere il tuo personal statement, perciò non divagare.
  • Idee per la tesi di laurea. È abbastanza comune elaborare idee per un saggio o una tesi di laurea durante la stesura del personal statement. Annotale e conservale per risparmiare fatica in seguito.
  • In Internet puoi trovare esempi di personal statement. Leggendone uno su un'area disciplinare diversa da quella per cui stai presentando la domanda d'ammissione, potrai avere informazioni generali su ciò che ti aspetta. È facile rimanere bloccati su ciò che ha scritto qualcun altro se si riferisce al tuo stesso corso di studi e condizionare la propria creatività.
  • Una citazione ben studiata messa nel giusto contesto potrebbe dare una chiara indicazione del fatto che conosci quello di cui stai parlando. Tuttavia, se ti sbagli, chi valuta la tua ammissione può restare facilmente deluso.
  • Non tutti hanno lo stesso senso dell'umorismo, quindi se hai intenzione di fare un paio di battute, assicurati di non essere l'unico a trovarle divertenti. Leggi il testo ad amici, familiari o insegnanti per verificare se è adeguato.
  • Scrivi, riformula e rivedi. Non è inconsueto. Un buon personal statement richiede una grande quantità di tempo e fatica.
Advertisement

Avvertenze

  • Se all'interno del tuo lavoro viene rilevato che hai commesso un plagio, verrai respinto dal processo di ammissione del UCAS e verrà notificato alle università presso cui ti sei candidato.
  • Non plagiare il lavoro altrui.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement